Includi: tutti i seguenti filtri
× Anno da 2014 fino a 2015
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Rodari, Gianni
× Risorse Catalogo
× Nomi Basso, Susanna

Trovati 8632 documenti.

Si può fare: Prove di un mondo diverso-La conversione ecologica
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Viale, Guido

Si può fare: Prove di un mondo diverso-La conversione ecologica

Edizioni Interno4, 12/03/2014

Abstract: Questo volume contiene i testi integrali di due libri pubblicati da NdA Press rispettivamente nel 2009 e nel 2011 e che non era più possibile trovare in libreria perché esauriti, oltre a un mio contributo a un libro collettaneo pubblicato nel 2013. Insieme questi testi raccolgono una serie di articoli, di note e di interventi, debitamente rimaneggiati per dare un filo conduttore al discorso, scritti in gran parte tra il 2006 e il 2013 (ma alcuni anche prima).Vengono ripubblicati congiuntamente per rispondere ad un certo numero di richieste che altrimenti non potrebbero essere soddisfatte; ma anche perché ritengo che quanto è contenuto in questi due libri non avrei quasi nulla da correggere, sia in termini di analisi che di proposta, anche se molto da aggiungere. Il tutto vuol essere solo un contributo, ovviamente personale, anche se frutto di discussioni, confronti, incontri e polemiche con amici , compagni e interlocutori impegnati più o meno sullo stesso fronte che ne fanno in qualche modo un prodotto collettivo.

Le giornate di un compositore
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Zago, Vittorio

Le giornate di un compositore

O barra O, 12/06/2015

Abstract: Colmare la distanza tra ascoltatore e musicista è lo scopo di questo libretto.L'attività quotidiana di un compositore, il rapporto tra l'essenza del discorso musicale e l'esistenza da cui scaturisce è spesso inimmaginabile per il profano.La sfida a cui l'autore volentieri si presta è quella di narrare al lettore quali sono le problematiche di chi ha scelto la professione di compositore.Un rigoroso pensiero musicale si coniuga con la sorgente personale: in tal modo si affacciano quegli interrogativi, quelle scoperte, quei dubbi e quelle intime gioie che danno senso e valore al gesto del comporre ed invitano a entrare in intimità con l'appassionante mondo di un musicista.

Bengodi e altri racconti
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Saunders, George

Bengodi e altri racconti

minimum fax, 11/06/2015

Abstract: Dopo il successo di Dieci dicembre, che ha fatto conoscere al grande pubblico la voce inconfondibile di George Saunders consacrandolo come uno dei nomi di punta della nuova scena letteraria americana, minimum fax riporta in libreria Bengodi, la sua prima raccolta di racconti, uscita nel 1996 e subito finalista al Pen/HemingwayAward. In sei racconti e un romanzo breve, corredati in questa nuova edizione da un ulteriore inedito e una preziosa postfazione, Saunders definisce i tratti salienti della sua poetica, inscenando il lato oscuro del sogno americano in un ipotetico futuro prossimo dove i vizi della società contemporanea vengono spinti all'eccesso con conseguenze grottesche, esilaranti e spesso spaventose. Una raccolta spietata e preveggente, permeata da uno humour feroce miscelato con quell'insieme di empatia e compassione nei confronti dell'uomo, delle sue debolezze e dei suoi difetti, che rende i racconti di Saunders una meravigliosa esperienza umana prima ancora che un imperdibile piacere letterario.Con una postfazione dell'autore e un racconto inedito.

I sussurri della morte
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Beckett, Simon

I sussurri della morte

Bompiani, 02/07/2015

Abstract: All'interno del bungalow, la vittima giace nuda, supina su un tavolo, legata mani e piedi, con evidenti ferite d'arma da taglio, inferte quando, forse, era ancora in vita. La temperatura all'interno dell'edificio supera i 43 gradi. Una sedia davanti al corpo fa pensare che l'assassino abbia assistito allo spettacolo degli ultimi attimi di vita della vittima. Ma un particolare risulta incoerente: l'avanzato stato di decomposizione del corpo induce a pensare che il decesso sia avvenuto da almeno 6 giorni. Eppure il bungalow risulta affittato solo da 4 giorni. Le uniche impronte sulla scena, inoltre, risalgono a un certo Dexter, morto sei mesi prima. Almeno così registra l'anagrafe. È chiaro che l'assassino non solo è molto astuto e non lascia tracce; non solo è molto cattivo; è anche, scientificamente, molto preparato. Cosa riuscirà a scoprire David Hunter?

La chimica della morte
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Beckett, Simon

La chimica della morte

Bompiani, 02/07/2015

Abstract: Quando il corpo bizzarramente mutilato di una giovane donna viene ritrovato nelle paludi che circondano il villaggio di Manham, sperduto negli acquitrini del Norfolk, il dottor David Hunter non piange solo la perdita di un'amica, ma è costretto a fare i conti con il proprio doloroso passato. Un tempo autorevole antropologo forense, David si è seppellito nella sonnolenta Manham per lasciarsi alle spalle la tragedia familiare che gli ha reso impossibile guardare con distacco clinico la macabra specialità cui doveva la propria fama: l'interpretazione dell'alchimia rovesciata della morte – che trasforma l'oro della vita nelle vili materie prime da cui è costituita – per risalire alle cause del decesso e all'assassino. Costretto con un velato ricatto morale a dare il proprio contributo alle indagini, il dottor Hunter viene trascinato in un intricato labirinto di sospetti dalla diffidenza e dal panico che cominciano a serpeggiare in paese dopo la seconda, misteriosa sparizione, scatenando una caccia alle streghe sobillata delle prediche infuocate del reverendo Scarsdale. Mentre la spirale di raccapriccianti delitti sembra stringersi intorno a David Hunter, una più sinistra e sconvolgente scoperta lo attende al varco... Tra Thomas Harris, Jeffery Deaver, Patricia Cornwell, il thriller teso sulla corda di un incalzare paralizzante che la stampa, inglese e tedesca, ha accolto come la rivelazione dell'anno.

La voce dei morti
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Beckett, Simon

La voce dei morti

Bompiani, 02/07/2015

Abstract: Tutti erano sicuri si trattasse di una delle vittime adolescenti di Jerome Monk, il serial killer delle brughiere del Dartmoor, e che ci fossero solo altre due vittime da ritrovare, le gemelle Bennett. Le ricerche non avevano tuttavia dato frutti, e con Monk al sicuro dietro le sbarre, si erano presto arenate. Per l'antropologo forense David Hunter, e per tutta la squadra che aveva lavorato al caso, la vita era andata avanti. E il sonno eterno delle gemelle era continuato indisturbato. Adesso, a otto anni dal ritrovamento di quel cadavere seppellito nella brughiera, si apre però uno scenario da incubo. Monk è fuggito di prigione e per qualche oscuro motivo sembra dare la caccia a chiunque abbia partecipato a quelle infruttuose ricerche. Hunter, tornato nelle brughiere del Dartmoor in risposta a una disperata richiesta di aiuto, si rende conto lentamente che nulla è come sembra. Mentre la spirale di violenza innescata da Monk si stringe intorno a lui, appare sempre più evidente che il passato non è affatto morto e sepolto.

L'uomo cangiante. Paul Weller: the modfather
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Bacciocchi, Antonio

L'uomo cangiante. Paul Weller: the modfather

Vololibero, 25/02/2015

Abstract: "I'm still a mod, I'll always be a mod, you can bury me a mod." Paul Weller, uno dei più importanti cantori dell'Inghilterra, si è scoperto mod a metà degli anni Settanta. All'apice del successo ha disintegrato i Jam, ripartendo subito dopo con gli Style Council: tutt'altra musica ma uguali radici. Grazie agli Style Council ha conosciuto la gloria e l'infamia dell'oblio. È ripartito da solo, con passo incerto eppure caparbiamente ancorato alle origini, ai tempi soul, all'estetica 60's, alla chitarra Rickenbaker. Ed è riuscito di nuovo a fare centro. Sotto i suoi occhi sono passati la rivoluzione epocale del punk e i disastri sociali causati da Margaret Thatcher, l'avvento di internet (che continua cocciutamente a detestare) e la caduta delle ideologie, la morte del vinile e una nuova concezione di fare musica. Artista arrogante, sfrontato ed eccessivo, questo libro ne ricostruisce un ritratto fedele attraverso la sua biografia, i successi e le curiosità. L'uomo cangiante. The changing man, è il titolo di uno dei brani più significativi firmati da Paul Weller, dichiarazione d'intenti rispettata da sempre.

Ebook: ovvero né E né book
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Doctorow, Cory

Ebook: ovvero né E né book

Feltrinelli Editore, 08/10/2014

Abstract: Questo ebook è la traduzione del discorso di Cory Doctorow Ebook: neither E - nor Books tenutosi in occasione della O'Reilly Emerging Technology Conference del 2004 a San Diego. L'autore ha rinunciato ai diritti di copyright sul testo, destinandolo al pubblico dominio tramite una Creative Commons License e autorizzandone ogni tipo di riproduzione, utilizzo o modifica. Doctorow espone alcune idee sugli ebook, influenzate dalla sua esperienza maturata al tempo della pubblicazione del suo romanzo Down and out in the magic Kingdom sul Web, come ebook. Il testo analizza gli ebook nei loro vari aspetti: la loro struttura, le modalità di fruizione e appropriazione da parte dei consumatori, l'aspetto commerciale e quello legale del copyright. L'autore pone un accento particolare sul confronto tra ebook e libri tradizionali, evidenziando i pro e i contro di entrambi e mostrando come spesso, queste due tipologie di prodotto abbiano più caratteristiche in comune di quanto non ci sia aspetti. La rivoluzione tecnologica rappresentata dall'avvento degli ebook viene messa a confronto con le altre svolte epocali della storia della tecnologia: dall'avvento della stampa a caratteri mobili, alla diffusione dei media e delle tecnologie moderne, sempre più aperte al concetto di democratizzazione e condivisione dei contenuti. Doctorow si contrappone all'idea di ebook come fallimento, molto diffusa tra gli scrittori, e mette in luce le potenzialità nascoste di questo mezzo espressivo, che secondo lui non deve limitarsi a rimanere una strategia di marketing tesa a far crescere le vendite dei libri tradizionali, ma potrà originare un proprio mercato autonomo di successo. Allo stesso modo Doctorow è critico nei confronti dei sui colleghi, che temono ciecamente il fantasma della pirateria informatica. La maggior parte degli scrittori sembra non rendersi conto di quanto la possibilità di diffondere i propri contenuti tramite il Web porti dei vantaggi molto superiori al rischio di essere copiati e tagliuzzati dagli hacker di libri. Il modello di copia tipico di Internet non è più dannoso dell'avvento della radio o del videoregistratore, e allo stesso modo non mette a rischio le tecnologie preesistenti, ma piuttosto le integra rendendone i contenuti sempre più accessibili e democratici. In conclusione, l'autore commenta con ironia le vigenti norme sui diritti di copyright. Doctorow dimostra come un copyright troppo restrittivo danneggi tutti, dai consumatori agli scrittori, che si vedono limitati nella loro creatività. Il copyright tradizionale è un pericolo per la sopravvivenza delle opere stesse, che rischiano di cadere in oblio ancor prima di entrare nel pubblico dominio. Per tutelare la creatività e la varietà dei prodotti, è necessario riformulare la legislazione sul copyright in modo da renderla compatibile con le potenzialità di Internet.

La biblioteca è una bella storia. Parole, spazi, idee per stare insieme
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Autori Vari

La biblioteca è una bella storia. Parole, spazi, idee per stare insieme

Feltrinelli Editore, 28/05/2015

Abstract: Lavori, esperienze, racconti, voci, emozioni. Sono gli esiti del progetto La Biblioteca è una bella storia cominciato nell'ottobre 2013 e concluso nel maggio 2015. Sei sezioni – raccontare, ascoltare, scrivere, fare, rappare, leggere – raccontano il lavoro svolto.

La grande storia della seconda guerra mondiale
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Gilbert, Martin - Spinella, Mario

La grande storia della seconda guerra mondiale

Mondadori, 28/10/2014

Abstract: Settembre 1939 - agosto 1945: dall'aggressione tedesca alla Polonia fino alla resa del Giappone, tutto il mondo fu impegnato in una guerra devastante che, oltre a costare quaranta milioni di vite umane, lasciò in eredità una divisione in due blocchi contrapposti, una serie di importanti scoperte scientifiche e tecnologiche e la necessità di misurare ogni questione sociale, politica o culturale su una scala mondiale. In questa opera il grande storico anglosassone Martin Gilbert offre una grandiosa sintesi di quei sei anni e, combinando un'ampia visione d'insieme con la più minuziosa cura dei particolari, ne descrive giorno per giorno le operazioni militari, lo sconvolgimento nella vita quotidiana, i retroscena politici e diplomatici, il mondo sommerso dello spionaggio, l'orrore dei campi di concentramento. Il risultato è un capolavoro della storiografia che riesce a comunicare con viva partecipazione ciò che accadeva in Normandia, negli Urali, a Londra, a Okinawa, a New York o in Tunisia, aiutandoci allo stesso tempo a comprendere come sia nata la società in cui viviamo.

Il conte di Montecristo
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Dumas, Alexandre - Panfili, Gaia

Il conte di Montecristo

Feltrinelli Editore, 04/06/2014

Abstract: "Soltanto colui che provò le più grandi sventure è atto a godere le più grandi felicità"Da capolavoro del romanzo popolare a capolavoro del romanzo: la storia della fortuna del Conte di Montecristo si potrebbe condensare nella lenta caduta di un aggettivo. Fin dal suo primo apparire, in quella Francia degli anni quaranta dell'Ottocento che era il più fervido e convulso laboratorio delle rivoluzioni europee, la storia dell'eroe borghese Edmond Dantès, eponimo della sfortuna e dell'ingiustizia, che si trasforma in spietato giustiziere, fu accolta dalle migliaia di avidi lettori di feuilleton come la più iperbolica incarnazione dello spirito del tempo. Un successo fulmineo, sancito dall'immediato passaggio all'edizione in volume e da un incredibile numero di ristampe e traduzioni. Ma fin da subito quell'aggettivo, "popolare", suonò, in tutta una parte della critica colta, come una netta discriminazione, se non come una condanna. Al contrario, il Montecristo deve oggi essere situato nel posto che merita: all'apice della più felice stagione del romanzo europeo. Condotta sul testo francese meticolosamente stabilito da Claude Schopp, questa edizione comprende, oltre alla Prefazione di Schopp, un apparato di note al testo, nonché un Dizionario dei personaggi e delle persone storiche e un Indice dei luoghi che faranno la felicità di ogni patito di Dumas. Un romanzo travolgente e popolare nel senso migliore. Una grande, immortale storia di vendetta e misericordia.

La banda dei brocchi
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Coe, Jonathan - Serrai, Roberto

La banda dei brocchi

Feltrinelli Editore, 01/07/2014

Abstract: Trotter, Harding, Anderton e Chase: sembra il nome di un prestigioso studio legale; in realtà si tratta di un quartetto di giovani amici, che frequenta un liceo elitario di Birmingham, quel tipo di scuola che preleva giovani intelligenti dal loro background ordinario e li fa atterrare in una classe sociale diversa da quella dei loro genitori. I ragazzi sono destinati a Cambridge e Oxford, a carriere importanti, mentre i loro genitori rimangono impantanati nel loro mondo di matrimoni sciovinisti, scontri sindacali, guerre di classe e di razza, di ignoranza culturale. Siamo negli anni settanta, anni completamente marroni, come scrive Coe, dove s'incastrano sconvolgimenti sociali, lotte politiche, attentati dell'IRA, nuove richieste culturali. Su questo mare in tempesta cercano di destreggiarsi, con alterne fortune, i quattro ragazzi. A fianco di questo ristretto gruppo di amici, si muovono altre figure, non meno interessanti e ben delineate, che aiutano a definire l'atmosfera e il sapore di quegli anni. Perché è anche l'epoca a rendersi protagonista: sono anni di grandi speranze egualitarie, di nuova musica, di grandi esperimenti sociali, di altrettanto grandi delusioni. Anni volutamente dimenticati, ma ancora strettamente legati ai nostri. Divertente, pungente e teneramente romantico, La banda dei brocchi fa per gli anni settanta ciò che La famiglia Winshaw ha già fatto per gli anni ottanta.

Dieci donne
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Serrano, Marcela - Gibilisco, Tiziana - Finassi Parolo, Michela

Dieci donne

Feltrinelli Editore, 26/02/2014

Abstract: Nove donne più una. Nove donne radunate nello studio della loro psicoterapeuta raccontano la propria storia e le ragioni per le quali sono andate in terapia. Lupe, adolescente lesbica, alla ricerca della propria identità tra feste, sesso, droghe e passioni non proprio convenzionali; Luisa, vedova di un desaparecido, che per trent'anni aspetta il ritorno del suo unico amore; Andrea, giornalista di successo che si rifugia nella solitudine di Atacama, il deserto più arido del pianeta, sono alcune delle protagoniste di questo vivace romanzo che parla di donne e di sentimenti. Seppur profondamente diverse per età, estrazione sociale e ideologia politica, scopriamo che le loro esperienze si richiamano e che la vera protagonista del romanzo è la femminilità. Un caleidoscopio dell'universo femminile in tutta la sua sfaccettata bellezza, dall'autrice definita da Carlos Fuentes "l'erede di Sheherazade."

Traduire le polar. Tradurre il racconto poliziesco. Ediz. francese
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Patierno, Alvio - Podeur, Josiane

Traduire le polar. Tradurre il racconto poliziesco. Ediz. francese

Liguori Editore, 01/01/2015

Abstract: Il giallo, moderno genere paraletterario, ha oggi acquisito una piena legittimità culturale. Nonostante la sua crescente fortuna critica e l'incessante attività traduttiva che ha da sempre investito il genere, testimoniata in Italia dalle numerose collane editoriali ad esso dedicato, mancano studi specifici di carattere traduttologico in grado di svelarne i molteplici risvolti di tipo formale, contenutistico, dialettale. È questo vuoto che Traduire le polar/Tradurre il racconto poliziesco, a cura di A. Patierno e J. Podeur, intende riempire. Investigando autori moderni e contemporanei, come Dumas, Simenon, Daeninckx, il volume offre, nell'approccio pluralistico dei saggi, una ricca mappa delle più rilevanti questioni della traduzione del genere poliziesco.

Scarti
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Miles, Jonathan - Martinese, Assunta

Scarti

minimum fax, 28/05/2015

Abstract: Talmadge e Micah abitano abusivamente in un appartamento di Manhattan, vivendo serenamente degli avanzi che trovano nei cassonetti, ma il loro equilibrio subisce una scossa quando devono ospitare un vecchio compagno universitario di lui. Elwin, un linguista di mezza età lasciato dalla moglie, deve fare i conti con un padre malato che va perdendo la memoria. Sara, un'avvenente vedova dell'11 settembre, vede sgretolarsi il rapporto con la figlia adolescente e con il secondo marito, Dave, un uomo che ha costruito la sua fortuna riscuotendo debiti scaduti. E mentre i personaggi seguono i loro percorsi – tra epifanie e rese dei conti, vecchi debiti da pagare e tentativi di comunicare con le generazioni future – le storie si muovono verso una convergenza ineluttabile e un epilogo che per il lettore sarà difficile dimenticare. A partire dai detriti, reali e metaforici, delle loro esistenze, Jonathan Miles costruisce un romanzo corale dagli incastri perfetti, tenuto insieme da una prosa impeccabile (e a tratti esilarante) e da una profonda riflessione etica sul concetto di spreco e di consumo, per giungere alla conclusione che tutto, ma proprio tutto, può essere salvato.

A spasso tra le tombe
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Bradley, Alan - Geraci, Alfonso

A spasso tra le tombe

Sellerio Editore, 19/06/2014

Abstract: La più gotica e appassionante tra le storie di Flavia de Luce, una miscela di poliziesco scientifico, giallo d'azione e romanzo di formazione, in cui la giovane detective è sempre più partecipe e consapevole del mondo degli adulti."Curiosa come qualsiasi ragazzina. Competente come pochi investigatori. Flavia de Luce è unica per questo" (Marco Malvaldi).

Abbandonarsi a vivere
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Tesson, Sylvain - Ferrara, Roberta

Abbandonarsi a vivere

Sellerio Editore, 03/06/2015

Abstract: Dopo il successo di Nelle foreste siberiane Sylvain Tesson ritorna come narratore. Personaggi al limite, situazioni estreme, coraggio e pudore: l'avventura esotica e sconcertante che può sorprendere chi si abbandona alla vita.

Alla scuola femminile di Corano... Estratto
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Aykol, Esmahan - Gezgin, Semsa - Bergero, Walter

Alla scuola femminile di Corano... Estratto

Sellerio Editore, 01/10/2015

Abstract: Intrighi tra i banchi di scuola per Kati Hirschel, l'avventurosa libraia turco-tedesca che ne combina di tutti i colori. Un viaggio per le strade di Istanbul, un'immersione totale nel suo miscuglio di suoni, odori e umanità, in compagnia di una guida d'eccezione che con commenti ironici e riflessioni strampalate riesce sempre a strappare un sorriso. Il racconto 'Alla scuola femminile di Corano...' (42 pagine) è tratto dall'antologia 'La scuola in giallo' (Sellerio 2014).

Allmen e le dalie
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Suter, Martin - Cervini, Emanuela

Allmen e le dalie

Sellerio Editore, 05/02/2015

Abstract: Johann Friedrich von Allmen, dandy di famiglia danarosa ieri poi decaduta, amante di libri perennemente squattrinato, fa il segugio di pezzi d'arte di grande valore. Per lui e i suoi due aiutanti clandestini in Svizzera, il guatemalteco Carlos e la colombiana María, in questo caso il lavoro, ben pagato, è di rimettere insieme Dalia Gutbauer, milionaria centenaria, con le Dalie di Fantin-Latour, il grande pittore francese. Un dipinto mai più visto da nessuno e riemerso per vie misteriose dal passato della finanziera.

Americani
Attenzione! Questo titolo è del sistema di Rete delle biblioteche Vicentine Risorsa locale

Sullivan, John Jeremiah - Pacifico, Francesco

Americani

Sellerio Editore, 06/02/2014

Abstract: Lo sbocciare del talento di Michael Jackson e il crepuscolo di un anziano scrittore del Sud. L'uragano Katrina e un weekend a Disney World con l'intera famiglia. Questo è un vero viaggio americano, ma in un'America nuova e diversa. "La più importante raccolta di saggi e reportage dall'uscita di Una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace. La scrittura di Sullivan è una coerente e sorprendente miscela di erudizione e colore locale, di linguaggio biblico e popolare" (The New York Times Book Review).