Cristina Bertorelle

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

I segreti di mio marito - Liane Moriarty

E se un giorno. nella tua tranquilla esistenza, irrompesse un segreto, e che con la forza di un tornado mettesse a soqquadro tutte le tue certezze, tu cosa faresti? Apri questo libro, dopo le prime pagine ti dici: so già come andrà a finire, banale! Ed invece no, la scrittura è leggera ma mai banale, un fil rouge avvolge tutti i personaggi della storia ed il finale, quando penserai di avere capito tutto ti stupirà ancora!

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Il prestito dei Dvd

Ho più volte chiesto in prestito film/dvd fuori dalla mia rete di appartenenza, nel caso che il film in questione non fosse presente nel catalogo . Molto spesso i bibliotecari, "infrangendo" la regola che vieta il prestito di Dvd tra reti diverse, hanno esaudito le mie richieste, molti altri no. Mi chiedo chi abbia stabilito tale regola, perchè non si possono fare girare i film come i libri? Mi riferisco soprattutto a quei Dvd che hanno qualche anno sulle spalle ed è impossibile reperirli nelle videoteche. Inoltre ci sono biblioteche il cui catalogo Dvd è davvero carente ed altre (mi riferisco ad Abano Terme) che per loro fortuna sono fornitissimi ma i Dvd giacciono lì inutilizzati ! Attendo fiduciosa "lumi" dall'alto! Grazie

SE PER UN ANNO UNA LETTRICE. La vita. Un libro per volta di Nina Sankovitch

Quando muore una persona cara, la nostra vita viene sconvolta e ci rendiamo conto che mai, mai più tutto tornerà come prima. Come dicono gli psicologi dovremmo elaborare il lutto. Nina Sankovitch perde la sorella Anne-Marie e perde anche il baricentro della sua vita. Deciderà di affrontare il suo dolore con la lettura di un libro al giorno. Questa singolare decisione sarà la sua salvezza. Atrraverso 365 libri ripercorrerà la sua vita e quella dei personaggi di altrettanti romanzi e come dice Nina nei ringraziamenti: "Offro i miei ringraziamenti e la mia venerazione a tutti i grandi autori che ho letto negli ultimi quarant'anni e più, dai quali spero di continuare a ricevere saggezza, conforto, piacere, evasione e gioia fino al mio ultimo respiro.".

LA GITA DI MEZZANOTTE di Roddy Doyle

Esiste un confine tra la letteratura per ragazzi e quella per adulti? Mah. Io penso che sia molto labile. Questo romanzo si legge in un soffio. Malinconico, struggente, ironico...insolente. Ognuno di noi vorrebbe vivere un'avventura come questa; riallacciare tutti i fili di un'intera esistenza, e non solo della propria, per poi continuare la nostra vita con l'animo finalmente riappacificato.

VENEZIA, IL FILO DELL'ACQUA di Claudio Piersanti

Amo Venezia, senza discussioni. Prendo tutto del suo pacchetto, pregi e difetti. Questo romanzo, che è anche un saggio, ed è anche una guida sentimentale e gastronomica, mi ha fatto sentire Venezia vicina, come se - aprendo la finestra di casa - potessi vedere la magnificenza delle Zattere o il fascino discreto e assoluto di san Giacomo dell'Orio. Ma il valore di questo libro sta nel rimandare ad altre storie, ad altri libri, ad altra musica. Grazie Claudio Piersanti!

PARADISO AMARO

Non mi piace leggere romanzi che hanno come scopo di diventare la sceneggiatura di un film. Questo è uno di quelli. Sono riuscita a reggerlo per tre quarti, poi, lo confesso, ho saltato alcune pagine per arrivare allo scontatissimo finale. Pollice verso

I miei scaffali

Non hai nessun scaffale pubblico

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate