Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La casa sull'argine - Daniela Raimondi

di piacevole lettura, figlio minore del capolavoro di Bacchelli "il mulino sul Po", presenta una nutrita schiera di personaggi ( forse troppi ) non sempre ben caratterizzati. lo stile scorrevole a volte scanzonato rendono interessante la lettura. Si chiude con una pagina di intensa malinconia. C' è da dire che generalmente le "storie di famiglia" danno sempre risultati di un certo interesse, vedi anche il recente "I leoni di sicilia".

L'enigma della camera 622 - Joël Dicker

si stenta a credere che sia lo stesso autore de " il mistero di Harry Quebert".Prolisso, scoordinato, tensione altalenante, ripetitivo, conclusione fiacca e prevedibile, talvolta ingenbuo e goffo ... credo si possa impiegare il proprio tempo in modo migliore.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate