Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Equazione di un amore - Simona Sparaco

Lea sarebbe da prendere a sberle dalla mattina alla sera, Giacomo è un coglione arrogante che prenderei a calci in culo fino a Rio per le olimpiadi e qusto darebbe inizio a una nuova disciplina.
Ma....pultroppo....quando si è adolescenti e si prende la stessa malattia non c'è cura.
E questo li giustifica, pultroppo questo è l'Amore,quello con la" A " maiuscola, quell' Amore disgraziato, maledetto, che non ti fa dormire, quello che la distanza e il tempo dovrebbe guarire, ma pultroppo non basta perchè esso è latente.
Si è insinuato in loro a messo rdici forti quando loro dormivano mangiavano,in quei momenti che non ne erano consci.
Mi dispiace per i loro amici che si ritrovano traditi, ma pultroppo non c'è da fidarsi di due Innamorati.
Ho letto questo romanzo con curiosita e poi si è trasformata in avidità, ho provato mometi di distacco dal carattere di Lea senza spina dorsale, ma la sua sensibilità con il mondo che la circonda è coinvolgente.
Giacomo è un mistero, e come tutti i misteri non si vede lora di scoprirli, e qusto lo rende misterioso, e le donne amano gli uomini misteriosi.
E' un romanzo scritto con maestria,dove le situazioni che sono scontate sono come l'Amore....imprevedibili.
PS : per i deboli di cuore ATTENZIONE!!! potrebbe essere l'ultimo libro che leggete. Ahhhh.....l'Amore

R: Tutta colpa di un libro - Shelly King

Questo è saper scrivere un libro.
Ritengo che il narrare cosi la storia che ci racconta è più importante della storia stessa.
Se Shelly King scrivesse le istruzioni dell'Ikea, avremmo gente che moterebbe mobili divertendosi.

Tredici lune - di Charles Frazier

Sinceramente, visto i trascorsi del'autore,mi aspettavo di più,un cambio di passo almeno a meta ci voleva.
Deluso è l'aggettivo giusto.
Visto il numero di pagine,molte,leggerei del'altro.

Un segreto nel cuore - Nicholas Sparks

Tre stelle sarebbero state troppe due poche,diciamo due e mezzo!
Ci sono tutti gli elementi per una buona storia, un paesino dove si conoscono tutti, una nuova arrivata,il vice sceriffo vedovo con un figlio molto affettuoso,l'Amore che veleggia nell'aria,il loro passato che li fa avvicinare, ma quello che fa la differenza e che rende il libro interessante,è una variabile ben riuscita che da quel pepe alla storia che rischiava di naufragare nel solito libro romanticone .
Consigliato!

Un amore senza fine - Douglas Kennedy

Bello appasionante,svolto in unperiodo storico in cui gli USA non ne vanno fieri.
Si scopre una america divisa in due e questo crea le contraddizioni per cui il romanzo scorre come se la storia fosse reale.
I personaggi trasportati dall'Amore e dallo spirito di sopravvivenza si scontrano moralmente e lasciano dietro di loro non solo cenere ma qualcosa che leggendolo....

R: Io sono il messaggero - Markus Zusak

Si lo consiglio anche se a dire il vero....1° penso che sia sopravvalutato, visto il successo del precedente libro. 2°riguardo al finale,l'ultimo capitolo(breve)lo avrei tralasciato per finire con l'immaginazione del lettore.

I baci non sono mai troppi - Raquel Martos

Due Bambine con molta empatia che vivono i loro sogni.
Due Donne che ricordano la loro giovinezza in quel mondo in cui non c'è sofferenza perchè esso è il mondo dei grandi.
In mezzo il NEMICO (gli uomini) che fanno sempre soffrire, e h si ricasca sempre.
Il farsi coinvolgere emotivamente non è opzionabile.
Difficile non ritrovare una parte della nostra vita, un ricordo un parente, una canzone ecc.
Bello, fresco, è presente ed è passato,narrato in prima persona da tutte e due,fa voglia di leggere il prossimo.

Illuminati - Adam Kadmon

Iniziare con speriamo che non succeda è strano per un libro,ma per un libro denuncia è quasta è la mia rereazione.Bello, aspetto la pubblicazione del prossimo

R: La verità sul caso Harry Quebert - Joël Dicker

Finito di leggere,il primo pensiero è stato :è lungo il giusto.
Non poteva essere più corto,voleva dire sminuire qualche personaggio,renderlo meno vivo.
Certo che una storia sentimentale con il personaggio principale alla fine ci sarebbe stata bene.

Il mio posto nel mondo - Douglas Kennedy

Oguno ha il propio passato,e questo influisce sulle nostre scelte future.
Ma qusto non vuol dire arrendersi , piegarsi al destino certe volte combarrere contro igiganti ci fa crescere con le consegueti cicatrici, questo è quello che ci insegna la nostra eroina.Bello!

Il posto che cercavo - Nicholas Sparks

Sebbene l'inizio stenta....(è sempre difficile dare un inizio a dei personaggi) poi la storia diverte, appassiona.
Difficile tifare o prendere le parti dei due protagonisti,oguno ha la propia storia,il propio passato.
Forse è propio questo che li assimila.
Come di dovere visto il genere di libro supera la prova della lacrima.

Una casa di acqua e cenere - Kalyan Ray

Libro letto di un fiato,parla dell'amore che lega i genitori ai propi figli e viceversa.
Della nostalgia verso la propia terra di origine.
Del male che l'uomo riesce a perpetuare ai suoi simili,calpestando il rispetto verso gli altri.
Il destino e la speranza spalmati su due secoli storia sono i fili di una ragnatela che riescono a chiudere il cerchio di tutti i personaggi che vi partecipano ignari del propio ruolo determinante e legato luno all'altro.

R: Inferno - Dan Brown

Buon ritmo, scivola bene, la suspense porta a leggere il capitolo successivo e questo per un libro che supera le 500 pagine è buono. Consigliato

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate