Sani da morire
0 0 0
Libri Moderni

Rinaldi, Paola <1960- >

Sani da morire

Abstract: Il lento e abitudinario tran tran dell'estate a Chianciano è improvvisamente sconvolto dalla morte sospetta dell'ottantenne Benito. La cittadina è preparata ad accogliere qualunque evenienza dovuta all'età avanzata dei suoi villeggianti, ma non è assolutamente attrezzata per gli omicidi. Mentre un paio di scatenate vecchiette, Mercedes e Cisalpina, si improvvisano detective, il comandante Cavicchioli cerca disperatamente di scaricare il caso spinoso su qualcun altro, terrorizzato dal dover interrogare l'unica testimone dei fatti, una centenaria dalla memoria corta. Cavicchioli aguzza l'ingegno e trova l'uomo che cercava, il commissario Angiolino. Caduto in disgrazia dopo uno sfortunato scontro a fuoco e relegato al controllo della raccolta differenziata, Angiolino accetta il mandato. Alle terme, in mezzo a vecchietti vittime e vecchietti assassini, molestato da una diciassettenne decisa a perdere con lui la verginità, Angiolino inizia a capire che quello di Benito è solo il primo di una serie di delitti, che si rivelerà molto più complicata e sorprendente di quanto potesse immaginare.


Titolo e contributi: Sani da morire / Paola Rinaldi

Pubblicazione: [Milano] : Sperling & Kupfer, 2016

Descrizione fisica: 275 p. ; 23 cm

Serie: Pandora

ISBN: 978-88-200-6064-0

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Pandora

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900-

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Rubano G 853.9 RIN RUB-43310 Su scaffale Prestabile
Este M 853.9 RIN EST-56867 In deposito Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.