Affari riservati
0 0 0
Libri Moderni

Marrocu, Luciano

Affari riservati

Abstract: Nella primavera del 1940, a guerra già iniziata, l'Italia è ancora in una posizione di "non belligeranza". Arturo Bocchini, capo della Polizia e teorico di una repressione quieta e occulta, ha il progetto, che forse parte da ancora più in alto, di fermare il conflitto assegnando a Mussolini il ruolo di "grande mediatore". Ma la complessa, sgangherata, azione spionistica - di cui Luciano Serra ed Eupremio Carruezzo, agenti della Divisione affari generali e riservati del ministero dell'Interno, sono i partecipi esecutori - andrà a impantanarsi nella precisa volontà di Churchill e del suo governo di non cedere di un millimetro alla barbarie hitleriana, e in quella di Mussolini, che non intende rinunciare al suo delirante sogno di grandezza. L'operazione impegnerà in particolare Luciano Serra, cui è assegnato l'incarico di curare i rapporti con una giovane aspirante attrice che dovrebbe far giungere una falsa lettera di Galeazzo Ciano a Churchill e al governo inglese. La morte della donna - un suicidio per molti versi sospetto - lo spingerà però a porsi una serie di interrogativi, anche su se stesso


Titolo e contributi: Affari riservati / Luciano Marrocu

Pubblicazione: Milano : Dalai, 2013

Descrizione fisica: 148 p. ; 22 cm

Serie: Romanzi e racconti ; 560

EAN: 9788866209942

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Romanzi e racconti ; 560

Nomi:

Soggetti:

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900-

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Rubano G 853.9 MAR RUB-37389 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.