Angeli caduti
0 0 0
Libri Moderni

Bloom, Harold

Angeli caduti

Abstract: Dall'estensore del canone della tradizione letteraria occidentale, una piccola e godibilissima provocazione sul mito dell'angelo e l'"invenzione dell'uomo". Partendo dal presupposto che la "religione americana" non sia tanto l'oppio quanto la poesia dei popoli, Harold Bloom mostra qui come gli angeli - e in particolare gli angeli caduti, ovvero quelli che si ribellarono a Dio seguendo Lucifero - altro non siano che immagini di una qualità umanissima: quella di animali mortali che tuttavia non smettono di anelare alla trascendenza. Così, nella secolarissima religione della letteratura del critico americano, la Caduta, spogliata di ogni associazione negativa, diventa sinonimo di quella che Philip Roth ha definito la "macchia umana", vale a dire l'irriducibile verità che, al fondo, l'essere umano rimane un enigma. Si apre per questa via una speranza di redenzione - consegnata però, naturalmente, non alla fede ma alla letteratura.


Titolo e contributi: Angeli caduti / Harold Bloom

Pubblicazione: Torino : Bollati Boringhieri, 2010

Descrizione fisica: 49 p. ; 18 cm

Serie: Incipit ; 43

ISBN: 978-88-339-2038-2

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Incipit ; 43

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 291.2 RELIGIONE COMPARATA. Dottrine

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Abano Terme G 291.2 BLO ABT-71238 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.