La via dell'equilibrio
0 0 0
Libri Moderni

Viola, Antonella <1969->

La via dell'equilibrio

Abstract: Antonella Viola racconta le ragioni biologiche ed evolutive di un’esperienza universale, che ciascuno di noi attraversa a modo suo, con il proprio corpo, secondo tempi diversi. «Non si può respingere il tempo che passa, ma si può accoglierlo con la giusta postura. Per essere longevi in modo sostenibile.» Restare giovani è una delle nostre più grandi chimere. La vita media si è allungata e la nostra cultura sposta continuamente in avanti la soglia alla quale ci consideriamo anziani. Esistono teorie scientifiche e false teorie, diete e manuali che ci dicono come dobbiamo mantenerci in forma, come dobbiamo trattare il nostro corpo: tutto questo rende molto difficile capire, e anche accettare, come e perché il nostro organismo muta nel tempo. Antonella Viola racconta le ragioni biologiche ed evolutive di un’esperienza universale, che ciascuno di noi attraversa a modo suo, con il proprio corpo, secondo tempi diversi. È il primo passo da compiere se vogliamo accogliere questo fenomeno regolando le nostre abitudini e il nostro stile di vita. Perché invecchiamo? Come mai a un certo punto il tempo biologico delle donne finisce? Mentre l’età anagrafica è facile da svelare, come si determina quella biologica? Esiste un momento in cui il corpo comincia a invecchiare? Da sempre la scienza si interroga. Il nostro organismo cambia fin da quando siamo nati. A partire dai primi giorni ha bisogno di stare in equilibrio, rigenerando tessuti e riparando ferite. L’invecchiamento vero e proprio, però, è legato alla perdita di funzione e ci espone a un rischio maggiore di sviluppare malattie. I mutamenti si accumulano nel tempo e ci rendono più fragili e vulnerabili. Eppure, non tutti i segni legati all’invecchiamento sono deleteri per la nostra salute. I capelli bianchi non rappresentano un problema di salute, né ci rendono meno forti. Lo stesso vale per le rughe. E noi spesso impieghiamo più tempo e più risorse a tentare di nascondere questi segni innocui piuttosto che a mantenere i muscoli forti o il cuore sano. Trovare il nostro equilibrio significa concentrarsi sulla prevenzione e sui segni disfunzionali, imparando a non respingere il tempo, ma ad accoglierlo.


Titolo e contributi: La via dell'equilibrio : scienza dell'invecchiamento e della longevità / Antonella Viola

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2023

Descrizione fisica: 170 p. ; 22 cm

Serie: Varia

EAN: 9788807493454

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Italiano (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Serie: Varia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 612.6 FISIOLOGIA UMANA. RIPRODUZIONE, SVILUPPO, MATURAZIONE

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 16 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Abano Terme G 612.6 VIO ABT-104432 Su scaffale Prestabile
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 612.6 VIO SGP0-17951 Su scaffale Prestabile
Torreglia G 612.6 VIO TOR-25449 Su scaffale Prestabile
Brugine G 612.6 VIO BRU-20070 Su scaffale Prestabile
Campodarsego G 612 VIO CAM-38766 Su scaffale Prestabile
Rubano G 612.6 VIO
(Ristampa: 2023)
RUB-52671 Su scaffale Prestabile
Due Carrare G 612.6 VIO
(Ristampa: 2023)
DCR-31292 Su scaffale Prestabile
Piove di Sacco G 612.6 VIO PDS-73144 In prestito 03/07/2024
Stanghella G 612.6 VIO STA-15049 In prestito 24/06/2024
Villanova di Camposampiero 612.6 VIO VLC0-14273 Su scaffale Prestabile
Monselice G 612.6 VIO
(Ristampa: 2023)
MON-46940 Su scaffale Prestabile
Conselve G 612.6 VIO CON-35187 In prestito
Campo San Martino G 612.6 VIO CSM-14806 Su scaffale Prestabile
Pernumia G 612.6 VIO PER-6860 In prestito 01/07/2024
Saccolongo G 612.6 VIO SAC-23898 Su scaffale Prestabile
San Martino di Lupari G 612.6 VIO SML-36374 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.