Rete 5.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE BIBLIOAPE

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 5 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 5. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Puoi anche consultare le Ultime Novità della rete BiblioApe


Includi: tutti i seguenti filtri
× Anno da 2014 fino a 2015
Mostra parametri
Parmenide
0 0 0
Libri Moderni

Parmenide / a cura di Roberto Radice

Milano : Corriere della Sera, 2015

Grandangolo ; 53

Abstract: Parmenide, maggiore esponente della Scuola eleatica, trasferì i termini della ricerca filosofica presocratica dal piano dell’esperienza sensibile a quello ontologico, così che molti studiosi riconoscono in lui il fondatore dell’ontologia. Il suo pensiero si è concentrato sull’essere, visto come la sola cosa che può esistere e può essere pensata, al punto che si può dire che pensare ed essere coincidono. Fu il primo grande pensatore teoretico, il primo creatore di una teoria deduttiva, un sistema la cui validità logica è perfetta. Non creò un sistema di pensiero, ma un metodo per imparare a studiare il mondo facendosi dirigere dal "cuore della verità"; un modo di procedere, non un processo in sé. Influenzò la metafisica di Platone e successivamente i grandi pensatori dell'ontologia medievale; il suo concetto di "essere" è ancora oggi al centro del dibattito filosofico.

Stuart Mill
0 0 0
Libri Moderni

Stuart Mill / a cura di Leopoldo Sandonà

Milano : Corriere della sera, 2015

Grandangolo ; 58

Abstract: Il pensiero di John Stuart Mill rientra nel filone dell’utilitarismo inglese, secondo cui un’azione è moralmente giusta solo se apporta la massima felicità o il massimo pia-cere per il maggior numero possibile di persone, ma ne stemperò le ruvidezze e l’eccesso di razionalismo, dando la preminenza alla «cultura di sé», lo sviluppo delle capacità individuali. Sotto questo punto di vista, considerò come la migliore forma di governo una democrazia nella quale non fosse la maggioranza a imporre il suo pensiero e i suoi costumi, ma venisse data voce a tutti, individui e gruppi. Come scrisse nella sua opera più famosa, La libertà, ogni individuo deve avere la massima libertà di espressione, purché non danneggi gli interessi degli altri. Fu un fervente sostenitore del femminismo e della massima libertà di dibattito, anche sui temi religiosi.

Mastro-don Gesualdo
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni <1840-1922>

Mastro-don Gesualdo / Giovanni Verga ; prefazione di David H. Lawrence ; a cura di Enzo Di Mauro

9. ed.

Milano : Feltrinelli, 2015

Universale economica Feltrinelli. Classici ; 144

Abstract: Pubblicato in versione definitiva nel 1889, "Mastro don Gesualdo" è un romanzo che sta dentro la modernità, già nel cuore stesso del Novecento. Lasciatasi alle spalle la folgorante epicità della famiglia Malavoglia, abbandonata la velocissima compattezza lirica con cui aveva narrato le vicende degli umili e primitivi abitanti di Aci Trezza, Giovanni Verga, qui, trasferisce il proprio sguardo sul crudelissimo mondo di terra di Vizzini, brulicante di piccoli e grandi affaristi, di nuovi ricchi spietati e pronti a tutto, di spie maligne e di macchiette patetiche. Lo scrittore fa i conti con il tempo storico, con la trasformazione dell'economia, con la morte della bellezza mitica. Su tutto e su tutti spicca la figura complessa del protagonista che, come dice David H. Lawrence nel saggio proposto ai lettori di questa edizione, "potrebbe essere veramente un greco adattato ai tempi moderni". Un "uomo comune" e, insieme, un "eroe".

Madame Bovary
5 1 0
Libri Moderni

Flaubert, Gustave <1821-1880>

Madame Bovary / Gustave Flaubert ; introduzione di Roberto Speziale-Bagliacca ; a cura di Roberto Carifi

16. ed.

Milano : Feltrinelli, 2015

Universale economica Feltrinelli. Classici ; 98

Abstract: La storia della signora Bovary, una povera adultera malata di sogni impossibili, che scende la scala della sua degradazione fino al suicidio, è, scriveva Garboli, solo in apparenza la storia di una vita mancata: dominata dalla fatalità, dotata di una cieca e meccanica articolazione, Emma Bovary è piuttosto il ritratto statico, marmoreo, della mancanza della vita. L'introduzione di questa edizione è a cura dello psicanalista Roberto Speziale Bagliacca che concentra la sua attenzione sulla figura di Charles Bovary, che appare un "masochista morale di alto lignaggio che, con un sadismo perfettamente camuffato, contribuisce in maniera determinante al suicidio di Emma".

Io sono un cavallo
0 0 0
Libri Moderni

Friot, Bernard <1951- > - Tessaro, Gek

Io sono un cavallo / Bernard Friot e Gek Tessaro

Milano : Il castoro, 2015

Abstract: Un cammello decide di diventare un cavallo, una bella signora vuole fare la guardia. Un semaforo diventa blu, e tutte le regole cambiano. Ognuno può essere e diventare quello che vuole perché solo così si può essere felici. Età di lettura: da 6 anni.

Sorelle
4 0 0
Libri Moderni

Telgemeier, Raina

Sorelle / Raina Telgemeier ; colorazione immagini di Braden Lamb

Milano : Il castoro, 2015

Abstract: Raina non vede l'ora che arrivi una sorellina ma quando finalmente nasce Amara le cose non vanno esattamente come sperava. Amara è tanto carina quanto irascibile e scontrosa, e spesso preferisce giocare da sola. Il loro rapporto è difficile e burrascoso, e tale rimane con il passare degli anni. Un'estate partono per un lungo viaggio in auto con la mamma e il fratellino piccolo, ultimo arrivato in famiglia. Soliti litigi, musi lunghi, ripicche, ma presto capiscono che qualcosa non va fra i loro genitori. È arrivato il momento di fare squadra... dopotutto, sono sorelle! Raina Telgemeier ci mostra con dolcezza e grande senso dell'umorismo la storia del difficile rapporto tra due sorelle. Durante il lungo viaggio in auto, emergono conflitti, incomprensioni, rivalità, e alla fine una inaspettata solidarietà. Età di lettura: da 11 anni.

Anna
4 0 0
Libri Moderni

Ammaniti, Niccolò

Anna / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2015

Einaudi. Stile libero big

Abstract: In una Sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. Con "Anna" Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la "vita non ci appartiene, ci attraversa".

Il meraviglioso Cicciapelliccia
5 1 0
Libri Moderni

Alemagna, Beatrice

Il meraviglioso Cicciapelliccia / Beatrice Alemagna

Milano : Topipittori, 2015

Abstract: Età di lettura: da 5 anni.

Numero zero
0 0 0
Libri Moderni

Eco, Umberto

Numero zero / Umberto Eco

Milano : Bompiani, 2015

Narratori italiani

Abstract: Una redazione raccogliticcia che prepara un quotidiano destinato, più che all'informazione, al ricatto, alla macchina del fango, a bassi servizi per il suo editore. Un redattore paranoico che, aggirandosi per una Milano allucinata (o allucinato per una Milano normale), ricostruisce la storia di cinquant'anni sullo sfondo di un piano sulfureo costruito intorno al cadavere putrefatto di uno pseudo Mussolini. E nell'ombra Gladio, la P2, l'assassinio di papa Luciani, il colpo di stato di Junio Valerio Borghese, la Cia, i terroristi rossi manovrati dagli uffici affari riservati, vent'anni di stragi e di depistaggi, un insieme di fatti inspiegabili che paiono inventati sino a che una trasmissione della BBC non prova che sono veri, o almeno che sono ormai confessati dai loro autori. E poi un cadavere che entra in scena all'improvviso nella più stretta e malfamata via di Milano. Un'esile storia d'amore tra due protagonisti perdenti per natura, un ghost writer fallito e una ragazza inquietante che per aiutare la famiglia ha abbandonato l'università e si è specializzata nel gossip su affettuose amicizie, ma ancora piange sul secondo movimento della Settima di Beethoven. Un perfetto manuale per il cattivo giornalismo che il lettore via via non sa se inventato o semplicemente ripreso dal vivo. Una storia che si svolge nel 1992 in cui si prefigurano tanti misteri e follie del ventennio successivo, proprio mentre i due protagonisti pensano che l'incubo sia finito.

Oblomov
0 0 0
Libri Moderni

Gonciarov, Ivan

Oblomov / Ivan A. Gončarov ; a cura di Paolo Nori

3. ed

Milano : Feltrinelli, 2015

C'è un gatto sul comò!
0 0 0
Libri Moderni

Ghigliano, Cinzia

C'è un gatto sul comò! : ambarabà ciccì coccò! / Cinzia Ghigliano

Torino : Notes, 2015

Abstract: Ambarabà, Ciccì e Coccò fanno la nanna sul comò, lo sappiamo bene! Ma cosa capita se il gatto sceglie di schiacciare un pisolino proprio lì? Le tre civettine si agitano e progettano piani astuti su come fare per riprendersi il loro amato posticino. Alla fine tutto si sistema e... buona nanna! Sull'aria della celebre filastrocca una piccola avventura semplice e tenera. Il ritmo musicale, i caratteri diversi e buffi delle civette, i disegni morbidi e colorati di Cinzia Ghigliano si mescolano in una storia da leggere ad alta voce, rileggere e rileggere ancora! Perfetta come storia della buonanotte. Età di lettura: da 4 anni.

Settestella
0 0 0
Libri Moderni

Moretti, Dario <1955- >

Settestella / Dario Moretti

Roma : Federazione nazionale delle istituzioni pro ciechi, 2015

A spasso con le dita

Ah, l'acqua!
0 0 0
Libri Moderni

Francq, Jasmine - Orzel, Marta

Ah, l'acqua! / Jasmine Francq, Marta Orzel

[Monselice] : Camelozampa, 2015

Abstract: Plink plink, plif plof, splish splash! Una goccia d'acqua parte in viaggio e ci trascina in un periplo che comincia e finisce su una nuvola. Dalle gocce di pioggia ai fiocchi di neve, dalle fognature al fiume, dai ghiacciai ai fondali marini, l'acqua è dappertutto! Un libro per scoprire l'acqua in tutti i suoi stati e conoscere i segreti di questa preziosa risorsa.

Il libro della filosofia
0 0 0
Libri Moderni

Il libro della filosofia

Milano : Gribaudo, 2015

Grandi idee spiegate in modo semplice

Abstract: Come ha avuto origine l'universo? Che cos'è la verità? Cosa regola una società? Fin dalle origini, l'umanità si è posta, e continua a porsi, queste e altre grandi domande sulla natura della vita o sull'esistenza; i grandi pensatori hanno elaborato diverse teorie e trovato soluzioni e risposte che continuano a dare forma e senso al mondo, perché chiunque possa comprenderlo e viverci al meglio. Scritto in modo semplice, questo libro è ricco di spiegazioni brevi e concise che vanno dritte al nocciolo delle principali questioni, senza tralasciare di contestualizzare azioni o avvenimenti. Numerosi diagrammi e incisive didascalie aiutano a ripercorrere le tappe fondamentali dello sviluppo della filosofia; immagini semplici e immediate ne ricostruiscono la storia, aiutando a fissare con chiarezza le principali idee, e a comprendere senza sforzi il perché di tanti eventi che fanno parte del nostro quotidiano. Che tu sia un principiante assoluto, un appassionato studente, o un esperto della materia, troverai un sacco di spunti di riflessione!

Gli ultimi giorni dei nostri padri
3 1 0
Libri Moderni

Dicker, Joël

Gli ultimi giorni dei nostri padri / Joël Dicker ; traduzione di Vincenzo Vega

Milano : Bompiani, 2015

Narratori stranieri

Abstract: Londra, 1940. Per evitare la distruzione dell'esercito britannico a Dunkerque, Churchill ha un'idea che cambierà il corso della guerra: creare una squadra dei servizi segreti che lavori nella segretezza più assoluta, la SOE, Special Operations Executive. La SOE è incaricata di azioni di sabotaggio e intelligence tra linee nemiche: la novità è coinvolgere persone tra la popolazione locale più insospettabile. Qualche mese dopo, il giovane Paul-Emile lascia Parigi per Londra nella speranza di unirsi alla Resistenza. Subito reclutato dalla SOE, è inserito in un gruppo di connazionali che diventeranno suoi compagni e amici del cuore. Addestrati e allenati in Inghilterra, i soldati che passeranno la selezione verranno rimandati nella Francia occupata e scopriranno presto che il controspionaggio tedesco è già in allerta... L'esistenza stessa della SOE è rimasta a lungo un segreto. Settant'anni dopo i fatti, "Gli ultimi giorni dei nostri padri" è uno dei primi romanzi a evocarne la creazione e a raccontare le vere relazioni tra la Resistenza e l'Inghilterra di Churchill.

Giulio coniglio
0 0 0
Libri Moderni

Costa, Nicoletta

Giulio coniglio : storie di rabbia e di dolcezza / Nicoletta Costa

Modena : Panini, 2015

Gli illustrati di Giulio coniglio

Abstract: Topo Tommaso è così arrabbiato che strappa tutto e scoppia a piangere... Età di lettura: da 3 anni.

3 streghe
0 0 0
Libri Moderni

Solotareff, Grégoire

3 streghe / Grégoire Solotareff

Milano : Babalibri, 2015

Bababum

Abstract: Chi sono le 3S? Scoliosi, Scheletrica e Scoria, tre streghe senza sorriso. Emarginate, isolate, arcigne, orride: le hanno tutte. Incutono terrore alla comunità, rapiscono due bambini tanto per non smentirsi. Ma presto le cose si rovesciano: agli occhi infantili appaiono buffe, tristi, infelici, persino tenere. E che sorpresa per loro essere contagiate dal riso dei ragazzi. L'allegria le trasforma in tre S con il sorriso. Grégoire Solotareff racconta come una risata può cambiare i destini di chiunque, anche di tre streghe spaventose! Età di lettura: da 5 anni.

Cornabicorna contro Cornabicorna
0 0 0
Libri Moderni

Bertrand, Pierre <1959- >

Cornabicorna contro Cornabicorna / una storia scritta da Pierre Bertrand e illustrata da Magali Bonniol

Milano : Babalibri, 2015

Abstract: Il piccolo Pietro non ne vuole sapere di mangiare la minestra. Fa i capricci con la mamma, la nonna, il nonno e persino con il papà. "Noo, non la voglio!" strilla invariabilmente. Nemmeno agitare la minaccia della strega Cornabicorna, che arriva sempre a spaventare i bambini capricciosi, funziona con Pietro, il quale si ritrova a letto con la pancia vuota. "Io non credo alle streghe", dice. Eppure, quella notte, la strega Cornabicorna salta fuori dall'armadio con un orribile cigolio. Ma quello che succederà, lascerà tutti quanti di stucco. Soprattutto la strega. Età di lettura: da 5 anni.

Tutti a scuola!
0 0 0
Libri Moderni

Sarfatti, Anna

Tutti a scuola! / Anna Sarfatti ; [illustrazioni: Maurizia Rubino]

Firenze [etc.] : Giunti junior, 2015

La costituzione nello zainetto

Abstract: Una collana per leggere storie e rime e, insieme, conoscere a fondo le fondamenta del nostro Paese: la Costituzione. La collana si presenta come una raccolta di agili volumi di storie e rime, ciascuno dei quali liberamente ispirato a un articolo della costituzione. Divertenti per un uso familiare, da leggere insieme a mamma e papà, sono anche interessanti per un uso all'interno del mondo della scuola, che in questi ultimi anni sta lavorando assiduamente sui valori della Costituzione. "Tutti a scuola": in questo titolo lo spunto arriva dall'articolo 34. Nel libro, grazie a tante filastrocche in rima, si parte dal principio fondamentale dell'articolo: La scuola è aperta a tutti. Ed ecco che vengono presentati tanti diversi bambini, con le loro famiglie di provenienza, i loro problemi, e la gioiosa confusione di ogni classe. Età di lettura: da 6 anni.

Comte
0 0 0
Libri Moderni

Comte / a cura di Alberto Peratoner

Milano : Corriere della sera, 2015

Grandangolo ; 65

Abstract: Auguste Comte è considerato il padre del positivismo, corrente filosofica che rinuncia a qualsiasi metafisica e alla spiegazione di tutto ciò che è astratto e non verificabile, prendendo in considerazione solo le “scienze positive”, quelle fondate sull’esperienza e sulla realtà dei fatti. Con queste ultime come base e metodologia di indagine, Comte elaborò un intero sistema filosofico che andò al di là della conoscenza pura per investire la politica, la società e le istituzioni, caratterizzandosi come un vero e proprio Credo, una «Religione dell’umanità» considerata come un «Grande Essere» sociale che si pone al di sopra dei singoli individui. Lo spirito positivista avrebbe segnato profondamente la seconda metà dell’Ottocento, favorendo la nascita di fenomeni letterari e artistici come il realismo e il naturalismo e influenzando notevolmente il pensiero della “borghesia colta” di fine secolo.