Includi: tutti i seguenti filtri
× Anno da 2014 fino a 2015
× Materiale Registrazioni non musicali
× Data 2014
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Rodari, Gianni
× Risorse Catalogo
× Nomi AA. VV.
× Nomi Eugenio Farn
– I Miserabili – Tomo 5 –  Jean Valjean
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Victor Hugo - Moro Silo

– I Miserabili – Tomo 5 – Jean Valjean

il Narratore audiolibri, 06/08/2014

Abstract: Anteprima audio: Quinto e ultimo Tomo de I Miserabili di Victor Hugo, dedicato alla morte e all’annullamento. Morte dei giovani rivoluzionari sulle barricate, di Javert col suicidio e di Valjean che si spegne attraverso il suo stesso annichilimento. Marius, insieme agli altri rivoluzionari, si ritrova, esausto e in uno stato visionario, a combattere nella barricata di Rue Chanvrerie, presso la quale muore anche il monello Gavroche. Il gruppo degli insorti viene raggiunto da Valjean, che dopo aver intercettato la lettera mandata da Marius a Cosette intende, pur combattuto, impedire al giovane di farsi ammazzare. Nella barricata è prigioniero Javert; Valjean, pur avendo la possibilità di vendicarsi di tutto il dolore subito per colpa del poliziotto, lontano dallo sguardo dei rivoltosi, lo lascia libero. Valjean continua a mostrare il suo eroismo e la sua generosità portando in salvo Marius, gravemente ferito, attraverso un viaggio epico nelle fogne di Parigi: pretesto per una stupenda digressione sul sistema fognario (l’ “intestino del Leviatano”) che è per lo scrittore “la coscienza stessa delle città”. Riemersi in superficie, i due fuggiaschi si imbattono ancora in Javert; stavolta è il poliziotto che, con grande stupore di Valjean, lo lascia in libertà dopo che Marius è stato portato a casa del nonno. Javert, non potendo però sopportare oltre la contraddizione creatasi tra la riconoscenza nei confronti dell’ex-galeotto e il suo ruolo di scrupoloso tutore dell’ordine, non riuscendo a perdonarsi la grave mancanza nei confronti del principio d’obbedienza alla gerarchia, si suicida gettandosi nella Senna. Nel frattempo Marius e Cosette coronano il loro sogno d’amore con il matrimonio. Valjean, anteponendo la felicità di Cosette alla propria, si allontana progressivamente dai due giovani; lontano dal suo ‘angelo’ inizia però per lui un rapido declino fisico e psicologico. Anche Thénardier esce di scena definitivamente dopo l’inutile tentativo di estorcere denaro a Marius che non si fa ingannare e riconosce finalmente il grande valore umano e spirituale di Valjean. L’opera si conclude con la morte del protagonista principale, che finisce la sua tormentata vita ritrovando accanto a sé, per l’ultima volta, l’amata Cosette e Marius. La maestosa poesia dell’opera è, come per i tomi precedenti, raccontata con grande perizia narrativa dalla voce di Moro Silo.Contenuto : I Miserabili - Tomo V – Jean Valjean - da Libro 1 a Libro 9 (67 capitoli) (Versione integrale) -  Indice di tutta l'opera (in formato excel)Download (size) : 2 files zip (mp3) testo in PDF e Libretto, Mappe e Indice tracce/capitoli in PDF128 Kbps – 589 Mb tot. (295 Mb  293 Mb)

Riscoprire l'autorità. Come educare alla libertà
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Gino Aldi - Moro Silo

Riscoprire l'autorità. Come educare alla libertà

il Narratore audiolibri, 05/08/2014

Abstract: Riscoprire l’autorità. Come educare alla libertà è un audiolibro proposto dalle Edizioni Enea in co-produzione con il Narratore audiolibri. L’autore, Gino Aldi, propone una riflessione profonda sul tema dell’educare e, ancora più sottilmente, sul tema dell’educare a diventare uomini liberi, ponendolo in relazione alla riscoperta dell’autorità. La libertà personale viene proclamata come primo valore, ma spesso è difficile capire veramente cosa si voglia intendere con tale termine. Per lo più si intende che ognuno deve poter essere libero di agire come meglio crede, il più possibile svincolato da ogni tipo di autorità. A uno sguardo attento non può certamente sfuggire il pericolo del caos e dello sviluppo di un forte egocentrismo e individualismo che alla lunga portano sofferenza e senso di solitudine. L’educazione autorevole non è nemica della libertà, al contrario, essa vuole esserne il principale garante. È importante sottolineare che è la qualità della relazione che rende un atto autoritario positivo o negativo; il bambino che gradualmente viene educato ad essere libero è felice di obbedire a chi lo ama, è un bambino che ha guadagnato la padronanza di sé, che si prepara a diventare un ragazzo sereno e un adulto realizzato. Il timore di sbagliare può essere il più grande nemico, al punto da paralizzare anche l’educatore più attento e sincero, ma l’errore più grande è certamente privare i bambini e i ragazzi di ciò a cui hanno diritto: l’educazione. L’audiolibro è letto da Moro Silo.Download (size): 1 file zip (mp3)128 Kbps – 337 Mb tot.

Come realizzare audiolibri in home studio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Falghera, Maurizio - Falghera, Maurizio

Come realizzare audiolibri in home studio

il Narratore audiolibri, 07/04/2014

Abstract: Come realizzare audiolibri in Home Studio di Maurizio Falghera, editore de il Narratore, è la prima guida per la produzione di audiolibri concepita per tutti coloro che desiderano realizzarli in completa autonomia. Il manuale si rivolge a chi vuole capire come muovere i primi indispensabili passi per poter raggiungere un alto livello di qualità artistica e sonora: scrittori e poeti, attori di teatro e di cinema, doppiatori, speaker radiofonici e pubblicitari, insegnanti, studenti, volontari della voce e persone non direttamente impegnate in professioni legate all'uso della voce ma appassionate al mondo dell'ascolto. L'opera si basa sull'esperienza pluridecennale dell'autore nel settore degli audiolibri e sulle tecniche ormai consolidate delle produzioni anglosassoni.Per fruire al meglio di questo Audio-eBook da leggere e ascoltare in sincronia leggi la pagina d'aiuto a questo link:https://help.streetlib.com/hc/it/articles/211787685-Come-leggere-gli-audio-ebook