Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Registrazioni non musicali
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Rodari, Gianni
× Risorse Catalogo
× Nomi Moro Silo
La signora delle camelie
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Alexandre Dumas - Fabio Bezzi, Debora Zuin

La signora delle camelie

Alfaudiobook audiolibri

Abstract: Anteprima audio: La signora delle camelie di Alexandre Dumas racconta l’appassionata vicenda di Margherita Gautier, bellissima, elegante e sofisticata cortigiana, e Armando Duval, giovane rampollo di una stimata famiglia nella Parigi di metà ‘800. L’amore, inarrestabile, travolge i protagonisti conducendoli, dall’effimera vita cittadina, a Bougival, un romantico paesello della campagna francese in cui vivere un ideale sogno d’amore. Ma la felicità non è concessa alle cortigiane e il destino avverso si abbatte sulla coppia d’innamorati. Costretta a separarsi dall’amato Armando, Margherita si getterà disperata in una vita tumultuosa e disordinata, fatta di eccessi; mentre lo spettro della malattia avanza inesorabile. Un amore infinito, una passione travolgente, un destino tragico nell’audiolibro del romanzo che ha ispirato il film con Greta Garbo e Robert Taylor, proposto da Alfaudiobook per la lettura di Fabio Bezzi e Debora Zuin. Contenuto: La signora delle camelie (versione integrale) 27 capitoli aria ‘Amami Alfredo’ dal secondo atto dell'opera ‘Traviata’ di Giuseppe Verdi (Soprano Paola Grandicelli. Tenore Massimiliano Drapello) Download (size): 1 file zip (mp3)128 Kbps - 376 Mb 

Donne dagli occhi grandi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Angeles Mastretta - Lella Costa

Donne dagli occhi grandi

Edizioni Full Color Sound

Abstract: Anteprima audio: Nella città messicana di Puebla una donna ricorda e colora una straordinaria sequenza di zie, sorelle e nipoti: donne belle, dai bellissimi difetti, intelligenti, innamorate, vendicative e materne. Voci e volti di donne che amano, soffrono, scelgono e, coraggiosamente, vivono. L “insinuante” e calda lettura di Lella costa e il raffinato pianoforte del jazzista Stefano Bollani rendono ancora più coinvolgenti le storie di queste donne capaci di affascinare con i loro sogni e le loro passioni.Contenuto: 1) La zia Daniela 2) La zia Elvira 3) La zia Celia 4) La zia Josy – sulle musiche di Stefano BollaniDownload (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 65,2 Mb tot.

Piccolo mondo antico
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Antonio Fogazzaro - Lino Spadaro

Piccolo mondo antico

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: “Piccolo mondo antico” è pubblicato da Antonio Fogazzaro nel 1896, dopo le amare e luttuose vicende della sua vita (un anno prima muore il figlio ventenne Mariano). Il romanzo, meditato e lentamente composto fin dal 1889, è ambientato negli anni che precedono la seconda Guerra di Indipendenza, nella Valsolda, sulle sponde italiane del lago di Lugano. E’ la storia della famiglia del nobile Franco Maironi, cattolico e liberale, e della piccolo-borghese Luisa Rigey, al cui matrimonio si era opposta la filo-austriaca marchesa Orsola, nonna di Franco. Le difficoltà economiche e il senso profondo di schiettezza e di giustizia che anima Luisa, rispetto al carattere flessibile di Franco, rendono difficile il rapporto fra i due coniugi fino ad allontanarli quando la piccola figlia Maria muore annegando nel lago; ma mentre Luisa si chiude in se stessa e si dedica allo spiritismo nell'illusione di ricostituire un contatto con la bambina, Franco si trasferisce a Torino, dove lavora e acquisisce la coscienza della necessità di partecipare attivamente alla liberazione delle terre italiane dall'occupazione austriaca. Il romanzo si conclude con l'incontro dei due coniugi all'Isola Bella, nel 1859, dove Franco s'imbarca per raggiungere la riva lombarda del lago Maggiore e combattere con le truppe italiane: l'annuncio del rinnovamento risorgimentale allude a un prossimo, rinnovato rapporto tra Franco e Luisa. Questo grande classico è letto dall’attore di teatro Lino Spadaro.Contenuto: Versione integrale (l’audiolibro contiene il testo integrale, la mappa dei luoghi e l’elenco dei personaggi in formato PDF)Download (size) = 2 files zip (mp3) 128 Kbps – 669 Mb tot. (338 Mb  331 Mb)

La casa in collina
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Cesare Pavese - Massimo Malucelli

La casa in collina

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: La casa in collina è una delle opere più note di Cesare Pavese. Pubblicato nel 1949, il romanzo riprende e sviluppa dai racconti ‘La famiglia’ e ‘Il fuggiasco’ - scritti qualche anno prima e inseriti alla fine del romanzo stesso - temi, personaggi e situazioni. Introspettivo e doloroso, racconta l’orrore della guerra e della morte, sviluppa il tema della solitudine e dell’impossibilità di partecipare alla storia senza più compromessi o giustificazioni. Protagonista è Corrado, professore che, per sfuggire ai bombardamenti in città della Seconda Guerra Mondiale, trova rifugio sulle colline piemontesi. Distante e quasi apatico nei confronti di quello che sta accadendo, trascorre le giornate passeggiando in collina, e un giorno arriva all’osteria Alle Fontane, dove incontra Cate, suo amore di gioventù, e Dino, il giovane figlio di lei. Corrado inizia a frequentare l’osteria e i suoi avventori, ma la serenità e la spensieratezza sono destinate a crollare all’indomani dell’armistizio. Corrado, scampato all’arresto da parte dei tedeschi per una casualità che gli pare quasi crudele, compie un doloroso ritorno verso casa, in mezzo alla morte e alla distruzione della guerra civile, che non riesce a spiegarsi. La lettura è dell’attore Massimo Malucelli. Registrazione effettuata presso lo studio F.A.L.C.O. - Ferrara. Contenuto: La casa in collina (versione integrale) – Pubblicazione a stampa: Einaudi,Torino, 1949. Indice: - La casa in collina: da capitolo 1 a capitolo 23 - Assonanze (racconti):    - La famiglia    - Il fuggiasco Download (size): 1 file zip (mp3)128 Kbps - 325 Mb tot.

–  Ecco la storia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Daniel Pennac - Claudio Bisio

– Ecco la storia

Edizioni Full Color Sound

Abstract: Anteprima audio: Ecco la storia… di un dittatore agorafobico, in un paese qualsiasi. Di quelli dal sottosuolo abbastanza ricco perché si desideri prendervi il potere e abbastanza arido in superficie per andar bene come cornice a una favola sul potere. Un dittatore che, volendo andare a vivere tranquillamente in Europa e sfuggire all'orribile destino predettogli da una maga, sceglie un sosia… È così che inizia la vicenda di Manuel Pereira da Ponte Martins. Un nome plausibile per un dittatore. Ma allora, perché agorafobico? Letto dal popolare attore Claudio Bisio, un racconto dell’ironico e sorprendente scrittore francese Daniel Pennac, sulle musiche di Paolo Silvestri.Contenuto: Audioracconto. Musiche di Paolo SilvestriDownload (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 59 Mb tot.

– Le Tigri di Mompracem
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Emilio Salgari - Luigi Marangoni

– Le Tigri di Mompracem

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Sandokan, il protagonista di “Le tigri di Mompracem”, è il più popolare degli eroi creati dalla fantasia di Emilio Salgari, uno dei più amati e autorevoli scrittori di romanzi d’avventura italiani. Racconta di un fiero e nobile principe del Borneo vittima dell’espansionismo britannico, che arriva a spodestarlo e a massacrargli la famiglia. L’orgoglio e l’insaziabile sete di vendetta lo portano all’isola di Mompracem, dove organizza un temutissimo manipolo di pirati il cui desiderio principale è l’annientamento dello ‘straniero invasore’. Un bel giorno, però, Sandokan si innamora di Marianna –la “Perla di Labuan”- una fanciulla dalla pelle bianca e dai capelli d’oro, nipote dell’inglese lord James Guillonk, il suo più acerrimo nemico… La lettura, coinvolgente e passionale, è dell’attore Luigi Marangoni. (L’audiolibro contiene anche il testo originale in formato .doc)Contenuto: Da cap I a cap XXXII - Versione integrale - L’audiolibro contiene anche il testo originale in formato PDFDownload (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 433 Mb tot.

– Il giocatore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Fëdor Dostoevskij - Luigi Marangoni

– Il giocatore

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Pressato dagli editori, Fëdor Dostoevskij scrisse “Il giocatore” in poche settimane 'per necessità': doveva pagare dei debiti di gioco; eppure questo romanzo è diventato un capolavoro e un punto di riferimento (ed uno dei testi più brillanti) della narrativa russa dell'Ottocento. Il giovane precettore Aleksej Ivànovic è al seguito di una stravagante famiglia russa in vacanza nella città termale tedesca di Roulettenburg, il cui casinò attira molti turisti. Mentre lo stesso Aleksej racconta come viene posseduto dal demone del gioco d’azzardo, attorno a lui si svolgono le vicende di un gruppo di personaggi alquanto pittoreschi: un vecchio generale russo, follemente innamorato di una giovane francese dal passato turbolento, e la sua sdegnosa figliastra Polina; un ricco inglese, onesto e timido, e uno spregiudicato marchese francese; e infine un’energica “baboulinka” (nonnina) russa… La vicenda viene raccontata dal protagonista come se fosse una confidenza fatta ad un gruppo di amici intimi, e la narrazione procede con un ritmo incalzante scandito da indizi, dubbi, supposizioni e interpretazioni che creano un atmosfera di suspense che solo nel finale trova soluzione. La lettura, intima e confidenziale, è dell’attore Luigi Marangoni.Contenuto: Versione integrale – Da cap I a cap XVIIDownload (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 258 Mb tot.

I  Malavoglia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Giovanni Verga - Giancarlo Previati

I Malavoglia

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: I Malavoglia, pubblicato nel 1881, è il primo romanzo dell'incompiuto ciclo "I vinti" (che comprende anche Mastro Don Gesualdo), ed è considerato il capolavoro della letteratura verista italiana. Racconta la storia di una famiglia di pescatori di Aci Trezza, paesino nei pressi di Catania, all’indomani dell’Unità d’Italia. In quest’opera Verga supera il bozzettismo veristico per contribuire in modo fondamentale alla creazione di una tradizione narrativa realistica in Italia. Lo scrittore offre con questo romanzo uno straordinario affresco della vita popolare siciliana dell'Ottocento, indagata non solo nei suoi aspetti esteriori e materiali, ma anche nelle sue più profonde forme sociali e di pensiero. Il suo attaccamento ai valori più autentici di quella civiltà (la famiglia patriarcale, la casa del nespolo, l’imbarcazione “La Provvidenza”) si accompagna alla condanna dei suoi colpevoli ritardi; ma su tutto domina un pessimismo di fondo, un senso di immobilità e immutabilità dei destini sociali e umani che è in netto contrasto con gli ottimismi trionfanti della borghesia italiana postunitaria. Al testo verghiano si è ispirato anche il registra Luchino Visconti con il suo film del 1948 “La terra trema”, una delle opere cinematografiche più importanti del neorealismo italiano. La lettura di Giancarlo Previati, attore di teatro e di cinema, è intensa e di grande impegno interpretativo.Contenuto: da cap. 1 a cap. 15 (versione integrale). L'audiolibro contiene anche il testo originale e la nota verghiana sui personaggi in formato PDFDownload (size) = 1 file zip (mp3)128 Kbps – 442 Mb tot.

Madame Bovary
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Gustave Flaubert - Alessandra Bedino

Madame Bovary

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Madame Bovary è il romanzo più famoso di Gustave Flaubert. Pubblicato nel 1856, diviene subito oggetto di un processo per oltraggio alla pubblica morale. I personaggi che popolano il romanzo rappresentano infatti lo sgretolamento e la decadenza della società borghese. La protagonista del romanzo, Emma Bovary, è un’antieroina: moglie di un mediocre medico di provincia, rifiuta la propria realtà borghese e tenta di vivere l’esistenza descritta nelle sue letture giovanili, gettandosi così in amori adulteri, contraendo debiti e giungendo infine a causare la propria rovina e quella del marito. Il suo personaggio e la sua condotta risultano tanto oltraggiosi per l’ipocrita morale borghese quanto fedeli al vero per i più importanti attori della scena letteraria parigina: Madame Bovary riscuote il consenso di scrittori del calibro di George Sand e Victor Hugo e, con la sua descrizione oggettiva dei fatti, apre la strada al naturalismo letterario. Il processo intentato contro l’autore, che si risolve nell’assoluzione dello scrittore e del romanzo, è seguito dalla definitiva affermazione di Flaubert nel panorama letterario francese e da un enorme successo di critica e di pubblico, che si prolunga fino ad oggi. La lettura è affidata alla bellissima ed esperta voce dell’attrice Alessandra Bedino.Contenuto: Parte Prima (capitoli 1-9) – Parte Seconda (capitoli 1-15) – Parte Terza (capitoli 1-11) (versione integrale testo in PDF)Download (size) : 2 files zip (mp3)128 Kbps – 692 Mb tot. (335 Mb  357 Mb)

C'era una volta in America
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Harry Grey - Fabio Bezzi

C'era una volta in America

Alfaudiobook audiolibri

Abstract: Anteprima audio: C’era una volta in America (titolo originale The Hoods) è il romanzo dello scrittore americano Harry Grey, dal quale nel 1984 Sergio Leone ha tratto ispirazione per l’omonimo e celeberrimo film. Alfaudiobook audiolibri, per la collana Letteratura & Cinema, propone in versione integrale l’epopea criminale dei gangsters protagonisti. Noodles e Max crescono nella povertà e nello squallore degli slums newyorkesi: ancora adolescenti, fanno già parte di una gang di teppisti specializzata in scippi, furti e spaccio di droga. In pochi anni si trasformano in pericolosi criminali, uomini che vivono in un mondo fatto di odio, eccessi e violenza. Harry Gray racconta questo mondo dall’interno (era anche lui un gangster), senza risparmiare i dettagli più duri; ne emerge un quadro crudo, spietato, che non lascia scampo. La lettura è affidata alla voce dell’attore Fabio Bezzi, accompagnata dalle musiche originali di Marco Forni e dal brano ‘Charleston’ di James Price Johnson. Contenuto: C’era una volta in America (48 capitoli - versione integrale – Edizione a stampa Mattioli 1885) Download (size): 2 files zip (mp3)128 Kbps - 767 Mb tot. (370 Mb 397 Mb)

Moby Dick
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Herman Melville - Piero Baldini

Moby Dick

il Narratore audiolibri

Abstract: Moby Dick (noto anche come “La Balena” – The Whale) dello scrittore americano Herman Melville è oggi considerato uno dei più importanti libri della letteratura mondiale. La storia racconta le avventure di un marinaio, Ismaele, e del suo viaggio intorno al mondo sulla baleniera Pequod comandata dal capitano Achab a caccia di capodogli e balene, e in particolare della gigantesca Balena Bianca (in realtà un capodoglio) che dà il titolo al romanzo. Tuttavia in Moby Dick c'è molto di più: le scene di caccia alla balena sono intervallate dalle riflessioni scientifiche, religiose, filosofiche e artistiche del protagonista Ismaele, alter ego dello scrittore, rendendo il viaggio un'allegoria e al tempo stesso un'epopea epica. Al momento della sua pubblicazione, nel 1851, venne accolto tiepidamente dal pubblico e dalla critica: il suo pessimismo, lo scetticismo religioso e la tragica visione della vita non incontravano i gusti dei contemporanei di Melville. Moby Dick infatti, oltre a essere uno straordinario romanzo d’avventura, è un complesso studio del conflitto tra l’uomo e le imperscrutabili forze naturali che lo sovrastano; conflitto che prende forma attraverso le figure del capitano Achab e di Moby Dick. Achab ha un’unica ossessione, un unico scopo: quello di uccidere il Leviatano, che in uno scontro precedente l’ha privato di una gamba. La caccia all’animale, senza posa e dal tragico esito, oscilla lungo il corso del romanzo tra descrizione realistica e valenza allegorica, in una complessa narrazione strutturata in differenti livelli di significato. Moby Dick è dunque una grande metafora del rapporto uomo/natura che ha al suo centro un colossale double-bind (doppio vincolo) in cui l’umanità si dibatte da sempre: l’ansia tormentosa della conoscenza e del controllo sulla natura da un lato e l’assoluta impossibilità di riuscirci dato che, come specie, l’uomo è solo ‘parte’ di essa: la parte non può controllare il Tutto che la contiene. La storia di Ismaele, Achab e Moby Dick ha avuto un’enorme influenza nel Novecento oltre i confini della letteratura: corsi e studi critici in molte università del mondo, adattamenti teatrali, radiofonici, cinematografici (famoso il film di John Huston del 1956, sceneggiato da Ray Bradbury con Gregory Peck come Achab); ha ispirato musicisti e danzatori, è stata stimolo per attività documentaristiche sul comportamento e la vita delle balene, fino a divenire simbolo delle lotte di organizzazioni ecologiste per la difesa dei cetacei in grave pericolo di estinzione. Poiché il romanzo di Melville è enciclopedico e allo stesso tempo fortemente digressivo, la lettura non può che essere accompagnata dall'interpretazione, in quanto l'autore utilizza un gran numero di citazioni di storie epiche, passaggi di chiara ispirazione shakespeariana e biblica. L’ascolto/lettura di Moby Dick provoca un forte senso di disorientamento, analogo al sentirsi smarrito nelle profonde oscurità dell'oceano. La straordinaria lettura che ne fa l’attore Piero Baldini è il risultato di uno studio in profondità, fin nei minuti dettagli, della scrittura melvilliana e la sua voce, davanti al microfono, diventa Arte della Lettura ad Alta Voce, ‘strumento musicale’ capace di rendere tutte le note, i timbri, il ritmo e i significati di questo romanzo immortale. Il romanzo è stato integralmente ritradotto da Alberto Rossatti per il Narratore audiolibri con un’attenzione particolare alle esigenze della musicalità e dicibilità di un testo che per lo più presenta la densità della scrittura poetica.Contenuto: Moby Dick (Versione integrale - traduzione di Alberto Rossatti – il file zip 01 contiene anche il testo e il libretto accompagnatorio in formato PDF): -Etimologia e Citazioni -Capitoli da 1 a 135 -Epilogo (L’indice delle tracce e dei capitoli è all’interno del libretto accompagnatorio)Download (size): 3 files zip (mp3)128 Kbps - Tot. 1.302 Mb (402 Mb  428 Mb  472 Mb)

Siddharta letto da Enzo Decaro
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Hesse, Hermann - Enzo Decaro

Siddharta letto da Enzo Decaro

Verdechiaro Edizioni, 09/04/2009

Abstract: Anteprima audio: Siddharta è uno dei romanzi più famosi di Hermann Hesse, che lo scrisse nel 1922. Da allora questo testo di ambientazione indiana ha avuto una straordinaria fortuna presso i lettori, anche giovani, che vedono nel protagonista il simbolo di chi è alla ricerca del significato dell’esistenza, non si ferma presso nessun maestro e segue vie proprie che alla fine lo conducono alla pace interiore di chi ha tutto visto e tutto superato, e che si esprime nel sorriso senza tempo del Buddha. Considerato dallo stesso autore un “poema indiano”, il romanzo unisce in uno stile originale e affascinante lirica ed epica, narrazione e meditazione, elevazione e sensualità. L’audiolibro viene presentato in una nuova traduzione dall’originale di Paola Giovetti. La lettura è del noto attore Enzo Decaro, su musiche e ambientazioni sonore di Riccardo Cimino.Contenuto: Riduzione in audiolibro da “Siddharta” di Hermann Hesse. Traduzione di Paola Giovetti. 1) Il Figlio del Brahmino; 2) Presso i Samana; 3) Gotama; 4) Il Risveglio; 5) Kamala; 6) Presso gli Uomini Bambini; 7) Samsara; 8) Sul Fiume; 9) Il Barcaiolo; 10) Il Figlio; 11) OM; 12) GovindaDownload (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 137 Mb

AA.VV. - Il Gatto – Racconti d'autore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

AA. VV. - Daniela Bruni

AA.VV. - Il Gatto – Racconti d'autore

il Narratore audiolibri, 05/08/2014

Abstract: Anteprima audio: Con questi 5 racconti di grandi autori è possibile avvicinarci all’ “immaginario collettivo” del felino più amato e più odiato. Gli scrittori non si sono mai interessati dell’animale in carne ed ossa, piuttosto hanno creato in parole l’insieme delle rappresentazioni mentali –desideri, speranze, paure, fantasie, sogni – che appartiene a ciascuno di noi e che è collegato con la figura del gatto. E’ questo tema dell’immaginario che colpisce nei racconti che presentiamo. In Calvino o in Lovecraft o in Hemingway, non troviamo il bonario felino che tutti conosciamo (e per cui possiamo provare simpatia o antipatia) ma uno o più ‘schermi’ su cui l’uomo da secoli proietta i suoi ‘fantasmi’ e incarna le sue passioni: vizi, virtù, angosce, rimorsi, incubi, frustrazioni e gioie.Contenuto: 1) Ernest Hemingway – “Gatto sotto la pioggia” 2) Italo Calvino – “Il gatto e il poliziotto” 3) Howard Philips Lovecraft – “I gatti di Ulthar” 4) Dino Buzzati – “Il delitto del cavaliere Imbriani” 5) Roald Dahl – “Liszt” Download (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 56,6 Mb

– Marcovaldo ovvero Le stagioni in città
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Italo Calvino - Marco Paolini

– Marcovaldo ovvero Le stagioni in città

Edizioni Full Color Sound

Abstract: I racconti del primo ciclo di “Stagioni in città” del capolavoro di Calvino "Marcovaldo". Grandi pagine in bilico tra tenerezza e disincanto che la voce di Marco Paolini rende indimenticabili. Dice Calvino: "In mezzo alla città di cemento e asfalto, Marcovaldo va in cerca della Natura. Ma esiste ancora la Natura? Quella che egli trova è una Natura dispettosa, contraffatta, compromessa con la vita artificiale. Personaggio buffo e melanconico, Marcovaldo è il protagonista di una serie di favole moderne. Questo estraneo alla città è il cittadino per eccellenza." L’esperienza d’ascolto di questi racconti diventa straordinaria con le musiche di Massimo Nardi e Gianluca Ruggeri, eseguite dal gruppo Tanit, con uno splendido Paolo Fresu. Un contrappunto di suggestioni e atmosfere perfette per una delle opere più significative della nostra letteratura.Contenuto: Quattro racconti del ciclo “Marcovaldo”: 1) Funghi in città  2) La villeggiatura in panchina  3) Il piccione comunale  4) La città smarrita nella neve.  Musiche di: Massimo Nardi e Gianluca Ruggeri, eseguite dal gruppo Tanit (Paolo Fresu, Fulvio Maras, Carlo Mariani, Massimo Nardi, Gianluca Ruggeri)Download size = 1 file zip (mp3) (stereo)128 Kbps – 54,3 Mb tot.

Zanna Bianca
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Jack London - Giancarlo Previati

Zanna Bianca

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Capolavoro della letteratura americana, Zanna Bianca è ancora un grande libro per ragazzi ed adulti. Ambientato nella regione canadese dello Yukon sul finire dell’Ottocento, il romanzo racconta la storia di un lupo nelle cui vene scorre anche sangue di cane. London ci racconta in pagine bellissime la sua nascita e l’ingresso nel mondo, l’apprendistato alla vita, la maturazione nel dominio di sé e nel raffinamento delle sue capacità innate, nel controllo e nell’esaltazione del proprio istinto. Che Zanna Bianca vaghi nella foresta fredda del Grande Nord canadese, oppure sia addestrato alla slitta dagli indiani, o ancora venga sottoposto ad indicibili torture e sofferenze per farne un campione di lotta fra cani, la narrazione parte sempre dal punto di vista dell’animale e in questo sta soprattutto la grande originalità dell’opera che offre anche ai contemporanei molte occasioni di riflessione: sul rapporto, per gran parte perduto, fra noi umani e le altre forme animali, sull’imprescindibilità della lotta per la vita e della forza della Natura, sulla presunzione tutta umana di controllare ogni forma vivente. Opera formidabile, di grande impatto emotivo e ricca di scene di indimenticabile potenza. (La lettura ad alta voce è stata effettuata sul testo a stampa “Il richiamo della foresta, Zanna Bianca e altre storie di cani”, Newton Compton Editori, Roma 2008, traduzione di G. Serrato)Contenuto: da Parte I a Parte V – 25 capitoli in totale - Versione integraleDownload (size) = 1 file zip (mp3)128 Kbps – 382 Mb

Storie di fantasmi per il dopocena
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Jerome K. Jerome - Massimo D'Onofrio

Storie di fantasmi per il dopocena

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Un piccolo capolavoro dell’umorismo inglese che mette in ridicolo la paura tutta umana dei fantasmi. Alcuni uomini alla vigilia di Natale si siedono attorno a un caminetto a fumare la pipa, a sorseggiare abbondanti bicchieri di punch e a raccontarsi storie di fantasmi piagnoni o dispettosi. E' il momento migliore dell'anno per i fantasmi, e d'altronde se "è risaputo che a Natale tutti ne hanno già abbastanza di dover sopportare una casa piena di parenti vivi, senza bisogno che anche i fantasmi di quelli morti si mettano in testa di farsi una passeggiata", è anche vero che "i fantasmi vanno sempre a passeggio la Vigilia di Natale, e quando i vivi si riuniscono la Vigilia di Natale, finiscono sempre col parlare di fantasmi". Ascoltare questa divertente commediola interpretata dalla voce calda e umoristica dell'attore Massimo D'Onofrio è un po' come andare a teatro.Contenuto : 1) Preliminari  2) Come andammo a finire alle storie di fantasmi  3) La storia di Teddy Biffles  4) Il mulino infestato ovvero la casa in rovina  5) Il fantasma della camera azzurra  6) La mia storiaDownload (size) = 1 file zip (mp3)128 Kbps - 59,6 Mb

– La linea d'ombra
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Joseph Conrad - Mario Massari

– La linea d'ombra

il Narratore audiolibri

Abstract: Anteprima audio: La linea d’ombra, pubblicato per la prima volta nel 1917, è un romanzo che riflette profondamente le esperienze e le riflessioni del suo autore: ‘E di fatti si tratta di esperienza personale vista in prospettiva con l'occhio della mente e colorata di quell'affetto che non si può fare a meno di sentire per quegli eventi della propria vita di cui non si ha motivo di vergognarsi‘, scrive l'autore in una nota all'opera. Joseph Conrad, trascorsa infatti gran parte della propria esistenza in mare, vede in esso una metafora dell’anima, e trova nelle derive e negli approdi della navigazione il procedere altalenante della vita. Il romanzo narra di un giovane marinaio che, lasciato senza apparente motivo l’incarico di secondo ufficiale su un mercantile inglese nelle acque del sud-est asiatico, decide di abbandonare la vita di mare. Ma mentre aspetta di fare ritorno in Inghilterra gli si presenta una grande occasione: assumere il comando di una nave. Il giovane capitano dovrà però fronteggiare una terribile epidemia che colpisce dopo pochi giorni l’equipaggio e avverse condizioni climatiche che bloccano l’imbarcazione in mezzo al mare. Per Conrad ‘la linea d'ombra’ è quel confine che separa la spensieratezza della gioventù dalla consapevolezza della maturità, quel non definito, personalissimo e al contempo universale momento e percorso di presa d'atto della propria indipendenza e, insieme, del proprio essere soli di fronte al e nel mondo. Chiavi di questo improvviso, quasi subitaneo passaggio sono il superamento del senso di colpa e dell'apparentemente opposto sentimento di indegnità per il proprio essere: superamento che avviene assieme all'accettazione della responsabilità di essere se stessi come esseri umani. Questo straordinario classico della letteratura inglese è letto dall'attore Mario Massari.Contenuto: Parte prima – Capitoli 1-3 Parte seconda – Capitoli 4-6 Registrazione ed editing effettuati presso il TUMTUM Studio di Ruggero Bosso (Bergamo), regia di Simona Zanini, musiche originali di Ruggero Bosso (Versione integrale testo in formato PDF)Download (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 212 Mb

Destinatario sconosciuto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Kathrine Kressmann Taylor - Sandro Lombardi e David Riondino

Destinatario sconosciuto

Edizioni Full Color Sound

Abstract: Anteprima audio: Martin e Max, l’uno tedesco e l’altro ebreo, soci in affari e amici fraterni, si separano nel 1932, quando Martin decide di tornare in Germania con la famiglia e lascia così la California. Comincia tra i due una fitta corrispondenza in cui non solo si raccontano le loro vicende private, ma commentano anche gli avvenimenti storici che stanno accadendo in Europa e nei confronti dei quali Martin è all’inizio molto prudente per diventare poi un entusiasta di Hitler e del nazismo. Tra i due amici si scava un solco sempre più profondo di incomprensione man mano che Hitler in Germania diventa potente, finché il rifiuto di Martin di aiutare la sorella di Max, perseguitata dalla Gestapo, fa escogitare al fratello della poverina un piano che porterà l’amico alla distruzione. Il racconto di Kathrine Kressmann Taylor, scritto nel 1938 in forma di epistolario, non è solo ricordo degli orrori del nazismo, ma, alla luce della Storia, è monito contro tutte le intolleranze razziali, etniche e nazionaliste. Gli attori Sandro Lombardi e David Riondino danno voce ai due protagonisti con un ritmo particolarmente serrato ed uno stile sobrio ed essenziale sostenuti dalle musiche del pianista e compositore americano Uri Caine.Contenuto: Capitoli da 1 a 20 – sulle musiche di Uri CaineDownload (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 53,4 Mb tot.

Qualcuno volò sul nido del cuculo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Ken Kesey - Giovanni Franzoni

Qualcuno volò sul nido del cuculo

Alfaudiobook audiolibri

Abstract: Anteprima audio: Straordinario, memorabile romanzo, Qualcuno volò sul nido del cuculo è la storia della ribellione contro un ordine malefico e implacabile capace di creare schiavi e dittatori. Nel reparto di un ospedale psichiatrico dell'Oregon, malati inguaribili sono segregati tra pareti impietose e diretti con pugno di ferro da Miss Ratchid, la ‘Grande Infermiera’. Tutti ne sono succubi. Ma un giorno arriva Mc Murphy, un irlandese cocciuto, spavaldo, allegro e ribelle. Con l'aiuto di Bromden risveglierà i pazienti ormai avviliti dalle ‘terapie’ e riuscirà a portare una ventata di umanità e di calore. Le pagine di Ken Kesey, di volta in volta satiriche e burlesche, tragiche e terribili, lasciano un segno profondo e suonano come una denuncia tremenda e necessaria. L'audiolibro del romanzo che ha ispirato il capolavoro di Miloš Forman con Jack Nicholson, vincitore di cinque premi Oscar, è proposto da Alfaudiobook ed è letto dall'attore Giovanni Franzoni. Contenuto: Qualcuno volò sul nido del cuculo Indice delle tracce Da traccia 01 a traccia 26 - Parte I Da traccia 27 a traccia 36 - Parte II Da traccia 37 a traccia 46 - Parte III Da traccia 47 a traccia 60 - Parte IV Download (size): 2 files zip (mp3)128 Kbps - 705 Mb tot. (364 Mb 341 Mb)

Il profeta
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Altro

Khalil Gibran - Enzo Decaro

Il profeta

Verdechiaro Edizioni

Abstract: Anteprima audio: "Il Profeta", pubblicato nel 1923, è una delle opere più celebri dello scrittore libanese Khalil Gibran. Considerato l'eredità dell'autore, racchiude una riflessione sul senso della vita, sull'umanità e sul sentimento del sacro, che si snoda lungo una serie di sermoni tenuti dal protagonista, il profeta Almustafa. Questi viene interpellato da diverse figure, che gli chiedono spiegazione sulle grandi questioni che riguardano i rapporti dell'uomo con se stesso, con la natura e con Dio. Il Profeta risponde loro con profonda saggezza, unendo pensiero occidentale e pensiero orientale, insegnamenti della Bibbia e dei mistici Sufi. Con parole di straordinaria semplicità, il grande poeta libanese ha incantato milioni di lettori in tutto il mondo, offrendo alle domande fondamentali dell'esistenza risposte che illuminano e rasserenano. Questo testo, importante per chi voglia seguire un percorso di ricerca interiore, è proposto in audiolibro da Verdechiaro edizioni per la lettura di Enzo Decaro.Contenuto: Il Profeta - Traduzione di Paola Giovetti - Direzione artistica: Enzo Decaro - Musiche originali e ambientazioni sonore di Riccardo Cimino (Studiosuoni Roma)Download (size) = 1 file zip (mp3) 128 Kbps – 87 Mb