Rete 4.min

 

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 4 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 4. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Pirandello, Luigi <1867-1936>
Mostra parametri
Il fu Mattia Pascal
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello ; introduzione di Matteo Marchesini

Ed. integrale

Firenze ; Milano : Giunti Barbera, 2021

Passepartout

Abstract: Questo scrittore, che secondo i suoi migliori interpreti fu molto siciliano e molto europeo, ma per nulla italiano, anticipa i drammi del XX secolo usando una lingua e talvolta una grammatica narrativa d’impronta ancora in parte ottocentesca. È un figlio del positivismo (e del suo rovescio spiritualista) ritrovatosi di colpo all’avanguardia, un erede del verismo che tende fin da subito all’oratoria e al grottesco, alla geometria e a un “bello scrivere” da cui si sprigiona la falsa lucentezza dell’ottone che vuol sembrare oro. In questa identità bifronte sta il limite e la grandezza de Il fu Mattia Pascal: il suo tormento. Introduzione Matteo Marchesini.

L'esclusa
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

L'esclusa / Luigi Pirandello ; introduzione di Stefano Carrai ; a cura di Marcello Sabbatino

Milano : Mondadori, 2020

La rallegrata
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

La rallegrata ; L'uomo solo ; La mosca / Luigi Pirandello ; introduzione di Nino Borsellino ; prefazione e note di Luigi Sedita

3. ed

Milano : Garzanti, 2020

I grandi libri

Abstract: Le tre raccolte qui riunite - La rallegrata; L'uomo solo; La mosca - danno voce a temi che attraversano l'intera opera dello scrittore siciliano: l'esistenza come trappola da cui i personaggi tentano di divincolarsi attraverso soluzioni paradossali oppure cercando scampo nella morte; la solitudine alimentata sia dalle occasioni negative del quotidiano sia dagli inganni che ciascun uomo si crea inconsapevolmente a proprio danno; l'estraneazione dalla realtà e l'esilio come condizione esistenziale di chi si sente un «forestiere della vita». Introduzione Nino Borsellino. Prefazione Luigi Sedita.

Enrico IV
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Enrico IV / Luigi Pirandello ; a cura di Annamaria Andreoli

Milano : Oscar Mondadori, 2019

Oscar moderni ; 304

Abstract: Carnevale 1901. Alcuni rampolli dell'alta società mettono in scena una cavalcata in costume medievale. Il giovane che impersona Enrico IV di Franconia cade e batte la testa: «la maschera, - è lo stesso Pirandello a raccontare la vicenda - diventò in lui la persona». Vivrà vent'anni convinto di essere l'imperatore di Germania penitente a Canossa ai piedi della contessa Matilde e di papa Gregorio VII. Fino a quando lo psichiatra che lo ha in cura non ricorrerà a una terapia d'urto per metterlo di fronte alla sua stessa pazzia e farlo così rinsavire. Ragione e follia, arte e vita, realtà e finzione: le lacerazioni dell'uomo novecentesco tornano a essere indagate da Pirandello, che compone, insieme con la tragedia, una sua teoria del dramma moderno.

La giara e altre novelle per un anno
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

La giara e altre novelle per un anno / Luigi Pirandello ; a cura di Simona Costa

Milano : Oscar Mondadori, 2019

Oscar moderni ; 369

Abstract: Pirandello inizia a scrivere novelle alla fine dell'Ottocento, muovendo dai retaggi di un verismo di cui veniva disintegrando gli stessi presupposti teorici, e continua fino agli ultimi giorni di vita. Al progetto, rimasto incompiuto, di raccogliere la produzione breve in un corpus compatto di trecentosessantacinque racconti, le Novelle per un anno, Pirandello dedicò molte energie, testimoniando quanto questo genere letterario ben radicato nella tradizione italiana rappresentasse per lui un serbatoio prezioso di figure e di temi, un momento ineliminabile di confronto tra lo scrittore e i suoi ricorrenti fantasmi, calati nelle vesti di personaggi. Questo volume raccoglie trentaquattro novelle tra le più celebri e conosciute, da La patente a Ciàula scopre la Luna a Una giornata: copioni spesso di derivazione ancora ottocentesca nei loro temi narrativi, che offrono uno spaccato a tutto campo della società italiana del primo Novecento, ma che rimangono impressi soprattutto per il punto di vista, quello del filosofo, dell'umorista, dal quale fatti ordinari vengono osservati. Lo scarto, l'anomalia, l'emarginazione diventano la molla che permette il sovvertimento di quel pantano della vita ordinaria in cui annaspa l'anti-eroe pirandelliano, nel quale l'uomo del XXI secolo non può non riconoscersi.

Quaderni di Serafino Gubbio operatore
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Quaderni di Serafino Gubbio operatore / Luigi Pirandello ; a cura di Simona Micali

Milano : Feltrinelli, 2017

Universale economica Feltrinelli ; 260

Abstract: Chi volesse riassumere in due parole la trama si troverebbe certo in imbarazzo: il nucleo della storia è infatti una storiaccia passionale, che rimanda ai modelli del melodramma e del romanzo tardo-romantico replicati in tutte le possibili varianti dal romanzo d'appendice. Abbiamo un perfetto esemplare di femme fatale, slava, bellissima, tormentata e crudele, la solita donna più tigre della tigre, il cui fascino funesto causa la morte di due uomini... Il punto è che quella fabula è assunta da Pirandello come una materia romanzesca da rielaborare in una direzione completamente diversa: la storiaccia c'è, con tutti i suoi stereotipi, ma è assunta come una materia grezza che il romanzo si incarica di anatomizzare, straniare, ridicolizzare, reinterpretare. In altre parole, Pirandello ci racconta una storia e contemporaneamente sviluppa una riflessione sulle possibilità della scrittura narrativa, conducendo a compimento la dissoluzione dei modelli romanzeschi tradizionali

Uno, nessuno e centomila
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Uno, nessuno e centomila / Luigi Pirandello ; a cura di Matteo Veronesi

Ed. integrale

[Santarcangelo di Romagna] : Rusconi libri, 2017

Grande biblioteca Rusconi

Abstract: Uno, nessuno e centomila (1926) è il romanzo in cui appare in modo più articolato e coerente il pensiero pirandelliano circa la vita e la società, quello cioè che ispira tutta quanta la sua opera, costituendo altresì un'esemplare e attualissima riflessione sulla complessità e sulla drammaticità della condizione umana. Il protagonista, Vitangelo Moscarda, esprime nel suo lungo e talora umoristico monologo la propria tragica vicenda: egli ha infatti scoperto di essere estraneo a se stesso, in quanto viene visto e costruito dagli altri a modo loro, in "centomila" modi; prende così coscienza di non possedere una personalità, bensì tante quante gli altri gliene attribuiscono. Ma chi arriva a scoprire questo, diviene in realtà "nessuno"!

Il fu Mattia Pascal
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello

Milano : Mondadori, 2016

Oscar moderni ; 19

Abstract: Scritto nel 1904, pietra miliare della narrativa del XX secolo, "Il fu Mattia Pascal" narra la vicenda di Mattia, sfaccendato bibliotecario di un ipotetico paesino della Liguria, odiato da moglie e suocera e connotato da un occhio strabico, simbolo inequivocabile di uno sguardo deformante sul reale. La vicenda si svolge tutta sotto il segno del fortuito e dell'imprevisto. Imprevisto è il suo stesso matrimonio, cui finisce obbligato dalla sua eccessiva disponibilità alle occorrenze del caso. Ma sarà ancora il caso (o il diavolo?) a sottrarre Mattia alle infelici conseguenze dei suoi atti fortuiti: un'eccezionale vincita al gioco e un provvido sbaglio di persona (o meglio, di cadavere) lo renderanno improvvisamente ricco e libero. A completare questo bagno nell'irrazionale e nel fantastico, la rinascita di Mattia si snoda lungo una dimensione esoterica che lo porterà a vivere un universo misterico popolato da ombre e forze occulte

Uno, nessuno e centomila
5 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Uno, nessuno e centomila / Luigi Pirandello ; a cura di Marziano Guglielminetti ; cronologia di Simona Costa

Milano : Mondadori, 2016

Oscar moderni

Abstract: Guardandosi come ogni mattina allo specchio, Vitangelo Moscarda, detto Gengè, nota un particolare del proprio volto di cui non si è mai accorto: il naso in pendenza verso destra. Inizia qui l'avventura dell'uomo, che si sente sdoppiato in un altro se stesso, conosciuto solo dallo sguardo altrui. Le cose si complicano velocemente: Moscarda non è più alle prese con un solo estraneo, bensì con centomila estranei che convivono in lui, secondo la realtà che gli altri gli danno, "ciascuno a suo modo". Nello sfuggire alle proprie centomila realtà, Gengè si troverà a rinnegare perfino se stesso. Con "Uno, nessuno e centomila", il suo ultimo romanzo (pubblicato nel 1925), lo scrittore siciliano porta all'estremo compimento il processo di scomposizione del personaggio, raggiungendo nel contempo il vertice della sua carriera narrativa...

Novelle
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Novelle / Luigi Pirandello ; a cura di Lucio Lugnani

Torino : Einaudi, 2015

ET

Abstract: Dal 1890 al 1936, anno della sua morte, Luigi Pirandello non ha mai smesso di scrivere racconti. Le varie raccolte via via pubblicate (che nel 1922 confluiranno, dopo opportune scelte d'autore, nelle Novelle per un anno) ne comprendono oltre duecentocinquanta. Questa antologia ne propone al lettore trentadue. È una scelta rigorosa, che ambisce offrire una chiave di lettura molto precisa dell'«archivio dell'inventività» pirandelliana, all'insegna dei conflitti non risolubili, delle istanze non conciliabili, dei valori contrapposti, che simultaneamente guidano le azioni dei protagonisti di questi racconti. Prima fra tutte, la contraddizione, sommersa e profonda, tra la vita e la morte.

La casa del Granella e altri racconti
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

La casa del Granella e altri racconti / Luigi Pirandello

Milano : Il sole 24 ore, 2015

I libri della domenica. Racconti d'autore ; 34

Sei personaggi in cerca d'autore
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Sei personaggi in cerca d'autore ; Ciascuno a suo modo ; Questa sera si recita a soggetto / Luigi Pirandello ; introduzione di Gianni Riotta ; cura di Giovanna Tomasello

4. ed

Milano : Feltrinelli, 2014

Abstract: Sei personaggi in cerca d'autore (1920), Ciascuno a suo modo (1923) e Questa sera si recita a soggetto (1923) furono definite da Pirandello, nel 1933, la trilogia del teatro nel teatro: non solo perché hanno espressamente azione sul palcoscenico e nella sala, ma anche perché di tutto il complesso degli elementi d'un teatro, personaggi e attori, autori, e direttore-capocomico o regista, rappresentano ogni possibile conflitto. Così, per la prima volta in un unico volume, si presentano questi tre capitoli di un discorso unitario sul rapporto tra teatro e vita, sulla follia dell'esistenza, con una ricca appendice che fa la storia dei singoli testi, note chiare, e un'introduzione alla filosofia, e all'attualità, di Pirandello. Introduzione di Gianni Riotta.

Sei personaggi in cerca d'autore
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Sei personaggi in cerca d'autore ; Enrico 4. / Luigi Pirandello ; a cura di Roberto Alonge

Milano : Oscar Mondadori, 2014

Oscar scuola

Abstract: Nel più celebre dramma di Luigi Pirandello, rappresentato per la prima volta nel 1921, sei personaggi si presentano a un Capocomico e raccontano di essere stati inventati da un autore che li ha abbandonati senza risolvere la loro storia nelle forme dell'arte. Creature vive e autonome quali ormai sono, essi soffrono il fatto di dover imprigionare negli schemi generici e convenzionali del linguaggio scenico le proprie vicende, pur avendo nella finzione teatrale l'unica fonte di salvezza. Lo stesso motivo, ricco di pathos, del contrasto tra arte e vita, anima l'"Enrico IV", scritto nel 1921 e rappresentato l'anno seguente: la tragedia del giovane improvvisamente impazzito che crede di essere l'imperatore di Germania ed è costretto a fingersi tale anche dopo aver riacquistato la ragione. Due classici del teatro universale, dall'altissima significazione poetica, caratterizzati da un'ardita tecnica scenica e da un desolato scavo dell'animo umano.

Il fu Mattia Pascal
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello ; introduzione di Silvio Perrella ; cura di Antonio Gagliardi

13. ed.

Milano : Feltrinelli, 2013

Universale economica Feltrinelli. Classici ; 38

Abstract: Con questo romanzo, scritto nel 1904, Pirandello scrisse la prima grande "metamorfosi" della letteratura contemporanea. Mattia, bibliotecario ligure, detestato dalla moglie e dalla suocera, casualmente diventa ricco e, grazie a uno scambio di persona, inizia un viaggio che lo condurrà alla follia in una stanza dove un misterioso affittacamere, Anselmo Paleari, favorirà i suoi sdoppiamenti e le sue vertigini esoteriche in una spirale senza uscita, per molti versi simile a quella di Gregorio Samsa nella "Metamorfosi" di Kafka

Uno, nessuno, centomila
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Uno, nessuno, centomila / [Luigi Pirandello] ; con un testo di Andrea Camilleri

Milano : Corriere della Sera, 2013

Luigi Pirandello. Romanzi, novelle e teatro ; 1

Il      fu Mattia Pascal
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello ; introduzione e cura di Alberto Casadei

Milano : BUR, 2012

I grandi romanzi. - BUR

Abstract: Pubblicato per la prima volta nel 1904, Il fu Mattia Pascal inaugura la stagione dell'umorismo pirandelliano. Il protagonista del romanzo, dopo essere stato dato per morto e aver trascorso una vita parallela torna al suo paese d'origine con l'intenzione di vendicarsi dei torti subiti; ma si ritrova invischiato in una situazione paradossale, da cui esce solo rinunciando allo status di essere vivente. In accesa polemica con le convenzioni razionalistiche e scientiste e i vincoli della società moderna, Luigi Pirandello, premio Nobel per la letteratura nel 1934, affida al suo romanzo più celebre il rifiuto delle convenzioni letterarie, recuperando invece la tradizione sterniana e senza dimenticare le esigenze della suspense. E di una delle opere più originali ed eccentriche di inizio Novecento Alberto Casadei propone una nuova edizione ampiamente commentata e aggiornata ai risultati della ricerca più recente.

La casa del Granella
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

La casa del Granella / Luigi Pirandello

Ghezzano, San Giuliano Terme : Felici, 2012

Smart ; 9

Il fu Mattia Pascal
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello

Firenze [etc.] : Giunti, 2011

Y

Abstract: Mattia Pascal è l'esemplare testimone di questa assurda condizione dell'uomo prigioniero delle maschere sociali di marito, di moglie, di padre, di fratello e via dicendo, di tutta quella soma di leggi, di doveri, di parole, contro cui lotta ininterrottamente, ma inutilmente la vita. Il sentimento più interno, più profondo ed autentico che l'uomo ha della vita e di se stesso, la favilla rapita al sole da Prometeo per farne dono agli uomini, mai troverà realtà fuori di sé. Fuori della legge e fuori di quelle particolarità, liete e tristi che siano per cui noi siamo noi... non è possibile vivere.

L'   esclusa
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

L' esclusa / Luigi Pirandello ; prefazione di Gianni Turchetta

Milano : BUR, 2012

I grandi romanzi. - BUR

Abstract: Nell'Esclusa tutti i personaggi maschili appaiono in qualche modo negativi, pur tenendo conto delle attenuanti generiche, per così dire, che la poetica dell'umorismo concede in buona sostanza a qualsiasi personaggio. Specularmente, tra le figure femminili i tratti negativi sono marginali, e nell'universo femminile si delinea una solidarietà possibile. Ma Pirandello non è così ingenuo da regalare alle donne autenticità e pienezza sentimentali: nessuno può davvero rompere il muro della solitudine che rinchiude ogni esistenza. (dalla prefazione di Gianni Turchetta)

Racconti fantastici
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Racconti fantastici / Luigi Pirandello ; a cura di Gabriele Pedullà

Torino : Einaudi, 2010