Rete 4.min

 

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 4 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 4. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Manfriani, Franco
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Sconosciuto
Mostra parametri
The art of He-Man and the masters of the universe
0 0 0
Libri Moderni

Seeley, Tim - Seeley, Steve

The art of He-Man and the masters of the universe / foreword by Alan Oppenheimer ; with captions by Tim and Steve Seeley ; chapter 4 captions by James Eatock

Milwaukie : Dark Horse Books, 2015

Abstract: In 1983, the world was introduced to He-Man and the Masters of the Universe. What followed was a cultural sensation that changed the landscape of children's entertainment forever! Join Mattel and Dark Horse in this comprehensive retrospective chronicling He-Man's decades-long epic journey from toy, to television, to film, to a true pop culture phenomenon!

La cavalcata dei morti
0 0 0
Libri Moderni

Vargas, Fred

La cavalcata dei morti / Fred Vargas ; traduzione di Margherita Botto

Torino : Einaudi, 2011

Einaudi stile libero big. - Einaudi

Abstract: Qualcuno ha bruciato vivo nella sua Mercedes un vecchio magnate della finanza e dell'industria. Forse è stato un ragazzo di banlieu, ma Adamsberg non ci crede. Ha bisogno di prendere tempo. Ed ecco gli arriva, dai boschi della Normandia, un omicidio che sembra scaturire dal medioevo. C'è un cadavere, sul sentiero dove da mille anni i prescelti vedono passare la Schiera furiosa. Ovvero la cavalcata dei morti, che trascinano con sé anche i vivi condannati a morire per i loro peccati. La giovane, luminosa Lina ha visto la Schiera. È solo una visionaria, o le foreste normanne celano segreti più spaventosi di una antica, cupa credenza?

Il mistero della piramide
0 0 0
Libri Moderni

Il mistero della piramide

Legnano : EdiCart junior, copyr. 2011

Abstract: Una straordinaria, misteriosa avventura pop-up ricca di imprevisti per i 5 amici della Mystery Inc... Scopri sotto i pop-up gli indizi che aiuteranno Scooby a risolvere il cupo mistero custodito dalla piramide! Età di lettura: da 3 anni

Cronache dell'era oscura / Michelle Paver. Sulle tracce del lupo
4 0 0
Libri Moderni

Paver, Michelle

Cronache dell'era oscura / Michelle Paver. Sulle tracce del lupo / Michelle Paver ; traduzione di Alessandra Orcese ; illustrazioni di Geoff Taylor

Milano : Oscar Mondadori, 2011

Oscar bestsellers. - A, Mondadori : [poi] Oscar Mondadori ; 2106

Fa parte di: Paver, Michelle. Cronache dell'era oscura / Michelle Paver

Abstract: È inverno nelle terre dell'Estremo Nord, e Lupo, l'adorato fratello di branco di Torak, è stato catturato da nemici sconosciuti. Torak e Renn seguono le tracce lasciate dai rapitori in una lunga e folle marcia sui ghiacci, tra tempeste di neve, feroci orsi predatori e tribù lontane. Ma nulla vale di più della vita di Lupo. E quando i due ragazzi scoprono i terribili segni dei Divoratori di Anime, gli assassini del padre di Torak, capiscono che in gioco non c'e solo il destino di Lupo, ma quello di tutte le tribù. Nelle viscere dei ghiacci perenni sta per consumarsi un sacrificio che può cambiare le sorti del mondo. Lo scontro con i Divoratori di Anime non può più essere rimandato. Età di lettura: da 11 anni

Sogni, segreti e polvere di fata
0 0 0
Libri Moderni

Kessler, Liz

Sogni, segreti e polvere di fata / Liz Kessler ; traduzione di Ilaria Fortuna ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Milano : Piemme, 2011

Il battello a vapore. - Piemme junior

Abstract: Quando Philippa vince tre biglietti per una vacanza omaggio, non immagina che le fate ci stiano mettendo di nuovo lo zampino... Eppure la farfalla svolazzante che si ferma sulla cartina indicando Ravenleigh Woods avrebbe dovuto portarla sulla buona strada! Peccato che quel paesino sperduto tra gli alberi sia di una noia mortale. Philippa si sente davvero sola, almeno fino a quando non incontra Robyn, una ragazzina con gli occhi tristi e un padre troppo severo: impossibile non chiedersi quale sia il loro segreto... E quando Daisy, la fata sorellina di Philippa, viene inviata proprio a Ravenleigh Woods per una nuova missione, i problemi non fanno che aumentare. Età di lettura: da 9 anni.

L'impostore
0 0 0
Libri Moderni

Harris, Oliver

L'impostore / Oliver Harris ; traduzione di Delfina Vezzoli

Milano : Feltrinelli, 2011

I narratori. - Feltrinelli

Abstract: Sei del mattino, Londra. Nick Belsey, detective della polizia che ha toccato il fondo, si risveglia ferito e dolorante su una montagnola di terra nel parco di Hampstead Heath, ubriaco, senza portafoglio, senza telefonino e senza alcun ricordo degli eventi della notte che, da soli, giustificherebbero un licenziamento in tronco. Belsey torna a fatica in ufficio e si aggrappa alla sua ultima occasione, il caso dell'apparente suicidio dell'oligarca russo Alexei Devereux. L'occasione è troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire. Belsey non resiste all'idea di appropriarsi dell'identità dell'uomo d'affari russo (e dei suoi soldi) e di riciclarsi lontano da Londra, libero e ricco. Indagando su Devereux, Belsey si rende conto però che il suo progetto truffaldino è niente in confronto a quanto scopre sulla vita dell'oligarca. La sfida è buia come il lungo corridoio del commissariato che Belsey percorre per raggiungere il suo ufficio, ogni mattina in condizioni sempre peggiori. La sfida inconfessata di Belsey è un gioco di specchi dove il bene e il male sono facce della stessa medaglia. Belsey, antieroe per eccellenza, è il protagonista assoluto del racconto. Si sente l'odore d'alcol uscire dal suo alito quando esce ciondolando da un locale dopo l'ennesima giornata combattuta. Si sente l'odore dell'adrenalina mista a sudore quando tenta disperatamente di mettersi in salvo. Insomma, si sente tutta la sua profondissima umanità. L'altro grande protagonista è la città di Londra

La lista
0 0 0
Libri Moderni

Connelly, Michael

La lista / Michael Connelly ; traduzione di Stefano Tettamanti e Giuliana Traverso

Milano : Piemme, 2011

Numeri primi. - Piemme

Abstract: Anni di cause di serie B, poi una ferita da arma da fuoco che gli ha causato una dipendenza da psicofarmaci e l'ha tolto a lungo dalla piazza: Mickey Haller non può certo definirsi un avvocato di grido. Eppure, la ruota sembra finalmente girare nel verso giusto quando il suo più illustre collega Jerry Vincent viene misteriosamente assassinato e lui ne eredita tutti i clienti. Tra questi spicca Walter Elliot: noto produttore di Hollywood, accusato di aver ucciso la moglie e il suo amante. La difesa del magnate potrebbe essere per Haller il biglietto per il successo che da tanto aspettava. Ma sulla sua strada incontra il detective Harry Bosch: più di trent'anni di carriera alle spalle, una vocazione per la giustizia che va oltre il semplice senso del dovere, una leggenda per tutti. Solo Haller sembra non averne mai sentito parlare. Tuttavia, a osservarlo meglio, anche per lui quell'uomo dagli occhi da squalo ha un'aria vagamente familiare. Tra i due non è certo amore a prima vista. Perché Bosch guida l'indagine sulla morte dell'avvocato Vincent, e i clienti ora difesi da Haller sono tutti potenziali indiziati per il detective. Si fronteggiano così dai lati opposti della barricata, finché Haller scopre che lui stesso potrebbe essere il nuovo bersaglio del killer. Solo allora Bosch e Haller capiranno che fare squadra è l'unica soluzione possibile. Dopotutto, non sono che le due facce della stessa medaglia. E hanno in comune molto più di quanto loro stessi immaginino

La parte migliore degli uomini
0 0 0
Libri Moderni

Garcia, Tristan

La parte migliore degli uomini / Tristan Garcia ; traduzione di Marcella Uberti-Bona

Parma : Guanda, copyr. 2011

Narratori della Fenice. - Guanda

Abstract: Parigi, fine anni Ottanta. Tre uomini incrociano i propri destini in un momento in cui le ricette per la felicità si stanno rivelando vane illusioni. Il muro di Berlino scricchiola sotto il peso di ideologie svuotate di senso, e il sesso libero può, alla luce della scoperta dell'aids, rivelarsi molto pericoloso. Willie Miller, bel ragazzo di provincia planato nella capitale, non ha ancora trovato la propria strada. A fargli da apripista nella vita culturale e notturna parigina sarà Dominique Rossi, fondatore di un'associazione di attivisti omosessuali e amico di Jean-Michel Leibowitz, ambizioso filosofo e docente universitario che intrattiene da anni una relazione extraconiugale con una ex studentessa. Ed è proprio lei, Elizabeth Levallois, giornalista di "Liberation", a raccontare le loro storie. Storie segnate dalla presenza della nuova malattia, che cambia il rapporto di ognuno con il futuro. Willie se lo gioca con assoluta incoscienza: divenuto personaggio mediático e re delle notti gay, contrae il virus e si dichiara nemico giurato di Dominique, ora paladino della prevenzione. Leibowitz intanto si inerpica per i gradini della scala sociale, fino a raggiungere un ministero. Il meglio di sé, quale che sia, alcuni lo nascondono dietro gli eccessi, altri lo mostrano splendidamente al mondo. Uno spaccato di vita esagerata, di svolte politiche e intellettuali, di maturità conquistata e pace ritrovata, di amore e di morte, e di qualche ideale perso per strada

Il cimitero di Praga
0 0 0
Libri Moderni

Eco, Umberto

Il cimitero di Praga / Umberto Eco

Milano : Bompiani, 2011

Vintage

Abstract: Lungo il XIX secolo, tra Torino, Palermo e Parigi, troviamo una satanista isterica, un abate che muore due volte, alcuni cadaveri in una fogna parigina, un garibaldino che si chiamava Ippolito Nievo, scomparso in mare nei pressi dello Stromboli, il falso bordereau di Dreyfus per l'ambasciata tedesca, la crescita graduale di quella falsificazione nota come I protocolli dei Savi Anziani di Sion, che ispirerà a Hitler i campi di sterminio, gesuiti che tramano contro i massoni, massoni, carbonari e mazziniani che strangolano i preti con le loro stesse budella, un Garibaldi artritico dalle gambe storte, i piani dei servizi segreti piemontesi, francesi, prussiani e russi, le stragi in una Parigi della Comune dove si mangiano i topi, colpi di pugnale, orrendi e puteolenti ritrovi per criminali che tra i fumi dell'assenzio pianificano esplosioni e rivolte di piazza, barbe finte, falsi notai, testamenti mendaci, confraternite diaboliche e messe nere. Ottimo materiale per un romanzo d'appendice di stile ottocentesco, tra l'altro illustrato come i feuilletons di quel tempo. Ecco di che contentare il peggiore tra i lettori. Tranne un particolare. Eccetto il protagonista, tutti gli altri personaggi di questo romanzo sono realmente esistiti e hanno fatto quello che hanno fatto. E anche il protagonista fa cose che sono state veramente fatte, tranne che ne fa molte, che probabilmente hanno avuto autori diversi. Ma chi lo sa, quando ci si muove tra servizi segreti, agenti doppi, ufficiali felloni ed ecclesiastici peccatori, può accadere di tutto. Anche che l'unico personaggio inventato di questa storia sia il più vero di tutti, e assomigli moltissimo ad altri che sono ancora tra noi

Mangia prega ama
0 0 0
Libri Moderni

Gilbert, Elizabeth <1969- >

Mangia prega ama / Elizabeth Gilbert ; traduzione di Margherita Crepax

Milano : Rizzoli, 2011

Vintage. - Rizzoli

Abstract: Liz è bella, bionda, solare; ha una grande casa a New York, un matrimonio perfetto, un lavoro invidiabile. Eppure, in una notte autunnale, si ritrova in lacrime sul pavimento del bagno, con l'unico desiderio di essere mille miglia lontana da lì. Quella notte, Liz capisce di non volere niente di tutto quello che ha, e fa qualcosa di cui non si sarebbe creduta capace: si mette a pregare. Come reagireste se Dio (o qualcosa che gli assomiglia) venisse a toccarvi il cuore e la mente, non per invitarvi alla pazienza e alla rassegnazione, ma per dirvi che avete ragione, quella vita non fa per voi? Probabilmente fareste come Liz: tornereste a letto, a pensarci su. A raccogliere le forze, perché il bello deve ancora venire. Un amarissimo divorzio, una tempestosa storia d'amore destinata a finir male e, in fondo, uno spiraglio di luce: un anno di viaggio alla scoperta di sé. In questo irresistibile diario-confessione, Elizabeth Gilbert ci racconta le tappe della sua personalissima ricerca della felicità: l'Italia, dove impara l'arte del piacere, ingrassa di 12 chili e trova amici di inestimabile valore; l'India, dove raggiunge la grazia meditando in compagnia di un idraulico neozelandese dal dubbio talento poetico; e l'Indonesia, dove uno sdentato sciamano di età indefinibile le insegna a guarire dalla tristezza e dalla solitudine, a sorridere e a innamorarsi di nuovo. "Mangia, prega, ama" è la storia di un'anima irrequieta, con cui è impossibile non identificarsi

La morte sospesa
0 0 0
Libri Moderni

Simpson, Joe

La morte sospesa / Joe Simpson ; introduzione di Chris Bonington ; traduzione di Paola Mazzarelli ; prefazione di Mirella Tenderini

Milano : Corbaccio, copyr. 2011

Exploits. - Corbaccio

Abstract: Nel giugno 1985, due alpinisti britannici, il venticinquenne Joe Simpson e il suo compagno di cordata, Simon Yates, hanno appena raggiunto la vetta del Siula Grande (6536 metri) nelle Ande peruviane, salendo per la prima volta la parete Ovest. Colti da una violenta bufera, i due scendono lungo una ripida parete innevata, ma Simpson perde un appoggio e precipita su una roccia rompendosi una gamba. Yates cerca di calarlo per seracchi di ghiaccio con laboriose manovre di corda. Nonostante l'oscurità tutto sembra procedere fino a quando non accade l'imprevisto: la parete è interrotta da uno strapiombo sotto il quale Joe si trova appeso. Simon non riesce a issarlo e rischia di venire trascinato anche lui nel vuoto. Compie l'unico gesto possibile: allo stremo delle forze, recide la corda che lo unisce al compagno, abbandonandolo. Joe cade nel vuoto ma non muore. I tre giorni successivi sono un calvario per entrambi gli alpinisti: Yates torna a fatica al campo base consumato dal dolore, certo di aver causato la morte del compagno. Simpson, sopravvissuto a stento, si trova intrappolato in un crepaccio, ferito, con un principio di congelamento agli arti. Eppure, facendo appello a tutte le risorse fisiche e mentali, riesce a raggiungere il campo base dove ritrova il compagno. Questo libro è la testimonianza intensa di una vittoria straordinaria della vita sulla morte, è un inno sincero e commovente all'amicizia. Introduzione di Chiara Bonington. Prefazione di Mirella Tenderini

La maledizione di Cheope
0 0 0
Libri Moderni

Mahfuz, Nagjb

La maledizione di Cheope ; La battaglia di Tebe / Nagib Mahfuz

Milano : Mondolibri, stampa 2010

Il quarto complice
0 0 0
Libri Moderni

Dahl, Kjell Ola <1958- >

Il quarto complice / Kjell Ola Dahl ; [traduzione di Giovanna Paterniti]

Milano : Superpocket, copyr. 2011

Best thriller. - Superpocket

Abstract: Elisabeth ha i capelli neri e gli occhi di un blu profondo, le mani sottili avvolte in guanti di pelle lucida. È così che la ricorda l'ispettore Frank Frølich, un'immagine che si è radicata nel suo inconscio dal giorno in cui si è gettato su di lei per proteggerla da una sparatoria. Ma Elisabeth ha un fratello che nel mondo della malavita della capitale norvegese tutti conoscono, e il problema è che non gliene ha mai parlato. Accecato dalla passione, Frølich si lascia trascinare in un gioco molto pericoloso e finisce per essere lui stesso coinvolto in un caso di omicidio. Prima di potersi liberare dalle accuse, e dall'ossessione per una donna che continua a sfuggirgli, dovrà vivere sulla sua pelle la violenza e la desolazione dei bassifondi di una Oslo insolita, questa volta non solo per fare giustizia, ma anche chiarezza dentro di sé. Esponente della più raffinata tradizione del giallo scandinavo, Kjell Ola Dahl ha scritto una versione contemporanea del classico hard-boiled, un romanzo degno di Dashiell Hammett e Raymond Chandler.

Rock sentimentale
0 0 0
Libri Moderni

Rinaldi, Patrizia

Rock sentimentale / Patrizia Rinaldi

San Dorligo della Valle : EL, copyr. 2011

Young. - EL

Abstract: Antonio, detto Moo, vive tra Napoli e una città immaginaria, vicina e reale come lo sono i sogni degli adolescenti. Frequenta il liceo, ma allo studio preferisce le prove con la rock band che ha fondato con gli amici. Fra questi c'è Sergio, detto Pisolo, perennemente assonnato perché la sera lavora nella pizzeria del padre. E c'è Ludovica, sogno vicino e reale per entrambi. Alle note dei due ragazzi - e ai loro sogni - si intrecciano quelle degli altri personaggi: la sorella di Moo, Maria Stella, che legge libri e colleziona parole di nascosto, e la madre Mau, ammutolita dai ricordi e dai rimpianti. L'esplosione della pizzeria della famiglia di Pisolo, sulla quale si allunga l'ombra della criminalità, accelera tutte queste vite. E sulle note della propria musica dell'anima - dagli Iron Maiden a Bruce Springsteen, da Neil Young ai Queen - ciascuno si ribella alle proprie paure e insicurezze. Moo e Maria Stella, con ritmi diversi, fanno i conti con i loro sentimenti e con l'amore. Pisolo, che crede di avere perso un amico, scopre di averne due. E Mau trova finalmente la sua voce di donna e la forza di avvicinarsi ai figli. Età di lettura: da 14 anni

Il bambino del giovedì
0 0 0
Libri Moderni

Pick, Alison

Il bambino del giovedì / Alison Pick ; traduzione di Alessandra Emma Giagheddu

[Milano] : Frassinelli, copyr. 2011

Narrativa

Abstract: Nell'intento dello sconosciuto narratore di questa storia sta tutto il senso della vita umana, fatta di terribili tragedie, inaspettate coincidenze, indicibili segreti, incontri che segnano un destino. E sempre, quella vita è un racconto fantastico, il romanzo più incredibile e toccante che possa essere letto. Questo è il romanzo della famiglia Bauer, ambientato nella Cecoslovacchia del 1939, sopraffatta dalle truppe naziste che la stanno occupando. Con una missione, innanzitutto: eliminare la razza ebraica. Pavel e Anneliese Bauer sono giovani, sono ricchi, hanno successo. E sono ebrei. Per loro l'invasione significa perdere tutto, e così tentano la fuga scappando a Praga, assieme al loro bambino di sei anni, Pepik, e alla fidata governante che si occupa di lui, Marta. Nella capitale, mettono in salvo Pepik grazie al Kinder-transport, il treno che porta i bambini in Inghilterra strappandoli ai campi. Man mano che il terrore si diffonde, con l'avanzata del nazismo, i loro rapporti si modificano in modo inesorabile: fra Pavel e la moglie si allarga un baratro e a lui Marta pare l'unica ancora di salvezza, mentre del piccolo, nel frattempo adottato in Gran Bretagna, per una serie di sfortunate circostanze sembra perdersi ogni traccia. Al narratore, allora, spetta il compito di riprendere i fili delle loro vite e tessere di nuovo il ritratto della famiglia Bauer. Nel quale, per una sotterranea trama del destino, c'è un posto anche per chi racconta

L'incidente
0 0 0
Libri Moderni

Cossé, Laurence <1950- >

L'incidente / Laurence Cossé ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : Edizioni e/o, copyr. 2011

Dal mondo. - Edizioni e/o

Abstract: L'autrice della "Libreria del buon romanzo" immagina la storia di Lou, una giovane donna che vede il corso della propria vita assurdamente deviato e stravolto allorché s'imbatte per caso in un evento molto più grande di lei. Una straordinaria prova di immaginazione letteraria a partire da un fatto realmente accaduto. Coinvolta per caso in una famosa vicenda di cronaca nera, la giovane Lou si allontana velocemente dalla scena dell'incidente. Per lei all'inizio non sembrano profilarsi conseguenze gravi. Pure quando all'indomani la notizia esplode su TV e giornali per via delle vittime illustri, Lou non si sente responsabile e nessun testimone l'ha vista. Poco alla volta però i sensi di colpa l'assalgono e teme di essere rintracciata, denunciata, data in pasto alla voracità dei media, arrestata. La sua vita precipita inesorabilmente in un gorgo di paure, sospetti e rimorsi. Con un ritmo e una tensione magistrali, Laurence Cossé riesce a calare il lettore nei panni di una donna che si sente braccata e che deve quindi trasformare in maniera radicale la propria vita fino ad allora tranquilla e appagata. Il racconto del destino di una persona coinvolta in un "grande evento della Storia", ma che la Storia stessa, la cronaca e la polizia non sono riuscite mai a identificare

Mille volte niente
0 0 0
Libri Moderni

La Spina, Emma

Mille volte niente / Emma La Spina

Milano : Piemme bestseller, 2011

Piemme bestseller. - Piemme bestseller ; 263

Abstract: .

Cenerentola
0 0 0
Libri Moderni

Wolf, Tony

Cenerentola / [illustrazioni: Tony Wolf] ; [testi: Martina Boschi]

Firenze [etc.] : Dami, 2011

Libriccini delle fiabe. - Dami

Abstract: Cenerentola: un classico della letteratura per la prima infanzia, una di quelle favole che non tramontano mai. Con pagine di cartone e testo maiuscolo, ecco le più popolari fiabe classiche in una versione dedicata ai più piccoli. Età di lettura: da 3 anni

Sfamiglia
0 0 0
Libri Moderni

Crepet, Paolo

Sfamiglia : vademecum per un genitore che non si vuole rassegnare / Paolo Crepet

Torino : Einaudi, 2011

Numeri primi. - Einaudi

Abstract: Per secoli è la famiglia stata il pilastro della nostra comunità, il luogo dove crescevano i figli, si curavano i vecchi, si costruivano e custodivano capitali. Poi è arrivato il benessere e tutto è, pur lentamente, cambiato. La famiglia si è scoperta fragile, incapace di essere luogo autorevole e coerente. L'idea stessa di educare si è fatta incomprensibilmente complessa, i genitori sono diventati disponibili a fare qualsiasi cosa (camerieri, autisti, amici, mediatori sentimentali, sponsor) pur di non essere semplicemente genitori, quasi che avessero scoperto che educare stanca. Di fronte a questa emergenza educativa, è necessario ritornare a pensare, a promuovere nuove idee, a criticare, a progettare: ecco perché lo strumento dell'abecedario può essere utile come vademecum, guida critica, taccuino di viaggio per un genitore che non voglia rassegnarsi

Kiss
0 0 0
Libri Moderni

Wilson, Jacqueline

Kiss / Jacqueline Wilson ; traduzione di Dida Paggi

Nuova ed.

Milano : Salani, 2011

Biblioteca economica Salani. - Salani ; 8

Abstract: Sylvie e Miranda amano Carl. Ma Carl è innamorato di un'altra persona... Sylvie, fin da piccola, ha sempre pensato che avrebbe sposato Carl, il suo migliore amico, che conosce da tutta la vita. Ma con l'adolescenza le cose cambiano: scuola nuova, amici nuovi sembrano trasformare Carl in una persona che Sylvie non riconosce più. Perché lui preferisce passare tutto il tempo con il suo nuovo amico Paul? E perché durante il gioco della bottiglia Carl sceglie di dare il suo primo bacio alla bella e sofisticata Miranda invece che a lei? E cosi difficile crescere senza avere il cuore spezzato da amori irraggiungibili? Jacqueline Wilson tocca ancora una volta i delicati temi dei turbamenti adolescenziali e dell'identità sessuale con mano lieve e sensibile. E con un pizzico di umorismo, perché il primo amore non è solo lacrime e sospiri, è anche speranza e sorrisi del cuore. Età di lettura: da 13 anni