In questa pagina sono raccolti i libri, gli articoli e le pubblicazioni in genere, presenti nel catalogo collettivo delle biblioteche comunali della provincia di Padova, che presentano un legame con la città di Abano Terme e le sue frazioni.

Le pubblicazioni possono trattare di Abano Terme dal punto di vista storico, artistico, economico, e letterario, oppure possono trattare di una persona che ha abitato ad Abano Terme o il cui operato è stato significativo per la comunità.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Inglese
× Data 2001
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Soggetto Connessione locale: Abano Terme
× Data 2019

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Le origini del Santuario di Monteortone
0 0 0
Libri Moderni

Ramazzina, Enzo

Le origini del Santuario di Monteortone : attraverso le fonti e i documenti antichi / Enzo Ramazzina ; prefazione di don Giulio Osto

Padova : Vincenzo Grasso, 2019

Arte, storia, letteratura e religione ; 11

Abstract: Il testo presenta la ricerca storica dell'origine del santuario di Monteortone (frazione di Abano Terme - PD) ed evidenzia quali storici e pontefici si occuparono per primi di indagare i fatti miracolosi lì avvenuti nel 1428. L'autore contribuisce a mantenere viva e a tramandare la devozione popolare alla Madonna della Salute. S'è detto. «la tradizione è custodire il fuoco, non adorare le ceneri»: la pubblicazione del volume va accompagnata evidenziando alcuni nessi teorici che sottendono ed incorniciano un'operazione culturale di tale sorta. Presentiamo infatti un saggio di taglio storico, frutto di paziente ricerca delle fonti, di analisi critica dei documenti reperiti, di disposizione attenta e precisa dei dati raccolti. Ricerca, analisi critica e disposizione: tre operazioni che richiedono tanta passione quanta precisione, tanto l'acribia dello storico quanto la poesia del comunicatore. Ramazzina, come in altri suoi scritti storici, letterari e poetici, ha nuovamente riunito tali abilità mettendole al servizio di un luogo preciso, di una vicenda singolare e di un complesso di elementi che hanno nel Santuario il loro punto focale

Il volo di Gerione
0 0 0
Libri Moderni

Ponchio, Giovanni

Il volo di Gerione : viaggio nei luoghi del malanimo di Dante verso Padova / Giovanni Ponchio

Sonnino : La gru, 2019

Abstract: L'atteggiamento che Dante nutre verso Padova è dominato da una sorda ostilità, come è testimoniato dall'interpretazione negativa di Antenore, il mitico fondatore della città. Da che cosa deriva questo rancoroso sentimento che non esplode in invettive fulminanti, ma si esprime attraverso allusioni e insinuazioni? L'autore risponde alla domanda partendo dal canto XVII canto dell'Inferno, in cui il poeta attacca in maniera diretta la classe politica e imprenditoriale padovana. Il centro del canto è occupato dall'incontro con l'anima dannata di Reginaldo Scrovegni, banchiere e usuraio. L'episodio che narra la pena degli usurai costituisce peraltro un semplice intermezzo all'interno della vicenda più ampia e complessa di Gerione, simbolo della fraudolenza e mezzo aereo, usato da Virgilio e Dante per scendere dal girone dei violenti in Malebolge. La sua figura misteriosa rappresenta l'enigma da risolvere per comprendere il canto e la sua funzione nell'economia narrativa della Commedia. Perché il XVII è canto centrale per la struttura della cantica infernale e può essere collegato ai canti corrispondenti del Purgatorio e del Paradiso.