Community » Forum » Recensioni

Come inciampare nel principe azzurro
3 2 0
Premoli, Anna <1980- >

Come inciampare nel principe azzurro

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Quale ragazza non sogna di sfondare nel proprio lavoro sfruttando la possibilità di trascorrere un anno all’estero? È proprio questa la grande opportunità che un giorno si presenta a Maddison: ma l’inaspettata promozione arriva sotto forma di un trasferimento dall’altra parte del mondo, in Corea del Sud! Maddison, però, è solo all’apparenza una donna in carriera. In realtà è molto meno motivata delle sue colleghe e per nulla attratta dall’idea di stravolgere la sua vita. Come è possibile che abbiano pensato proprio a lei, che del defilarsi ha fatto da sempre un’arte, che ha il terrore delle novità e di mettersi alla prova? Una volta arrivata in Corea, il suo capo, occhi a mandorla e passaporto americano, non le rende neanche facile adattarsi al nuovo ambiente. Catapultata in un mondo inizialmente ostile, di cui non conosce nulla, di cui detesta le abitudini alimentari e non solo, Maddison si vedrà costretta a tirar fuori le unghie e a crescere una volta per tutte. E non è detto che sulla sua strada non si trovi a inciampare in qualcosa di bello e del tutto imprevisto!

1265 Visite, 2 Messaggi
Linda Ambrosi
71 posts

Bellissimo! Maddy è una protagonista a metà tra Elizabeth Bennett e Bridget Jones in una storia moderna che mi ha conquistata. Merito anche dell'acuta ironia dell'autrice già apprezzata in "Ti prego lasciati odiare".

Gloria Cucco
310 posts

Bel libro che rispecchia lo stile dell'autrice. Davvero ironico e permette al lettore di divertirsi nel gioco segreto che i due protagonisti intrattengono senza accorgersene. Spero di leggere altri libri dell'autrice dove si ritrova la massima del "chi disprezza compra" perché in fondo l'odio irrazionale magari nasconde solo un amore che si crede non corrisposto!

  • «
  • 1
  • »

2785 Messaggi in 2396 Discussioni di 409 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.