Community » Forum » Recensioni

Parigi, amore e tiramisù
5 1 0
Cronaca, Johnny

Parigi, amore e tiramisù

Giaveno : Echos, 2021

Abstract: Questo romanzo è una disavventura, una concatenazione di eventi grotteschi, una successione di cronache umoristiche che possono scaturire solo da un inverosimile intreccio tra culture. «Mamma mi trasferisco a Parigi. La laurea ce l'ho, la lingua un po' la mastico. Ma dai che non sarà una tragedia. Ma dai che sono uno che si ambienta a tutto, non sarà poi così complicato!» E invece. In queste pagine sono racchiusi mobbing da parte di scienziati, brindisi con sangue di unicorno, traslochi al limite del pulp, faide di vicinato, baguette con la marmellata, squali metropolitani, stregoni esattori delle tasse, pompieri in ambulanza e tanto altro. Un viaggio memorabile in cui si ride, si sogna, si piange, ma mai e poi mai ci si volta indietro.

69 Visite, 1 Messaggi

Un libro divertentissimo, dove l'autore narra della sua esperienza di vita all'estero, Francia per la precisione, con la sua fidanzata, poco dopo la laurea. Narra in tono leggero e molto sincero delle complicazioni nel cercare casa, gli iter burocratici per lavorare, e le varie avventure tragicomiche del vivere in una grande città come Parigi. Lo consiglio a tutti quelli che vorrebbero farsi un'idea di cosa significhi lasciare la propria "zona confortevole" le proprie certezze a casa, per fare il salto nel vuoto, abbandonare tutto e vivere all'estero dove non conosci nessuno, però è una grande avventura carica di adrenalina, di sfida, e una grande esperienza di vita. Io ho riso come poche volte con questo libro, lo consiglio anche a chi cerca una lettura leggera e molto divertente.

  • «
  • 1
  • »

2699 Messaggi in 2313 Discussioni di 405 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.