Community » Forum » Recensioni

Becoming
3 1 0
Obama, Michelle

Becoming

Milano : Garzanti, 2018

Abstract: Quando era solo una bambina, per Michelle Robinson l'intero mondo era racchiuso nel South Side di Chicago, dove lei e il fratello Craig condividevano una cameretta nel piccolo appartamento di famiglia e giocavano a rincorrersi al parco. È stato qui che i suoi genitori, Fraser e Marian Robinson, le hanno insegnato a parlare con schiettezza e a non avere paura. Ma ben presto la vita l'ha portata molto lontano, dalle aule di Princeton, dove ha imparato per la prima volta cosa si prova a essere l'unica donna nera in una stanza, fino al grattacielo in cui ha lavorato come potente avvocato d'affari e dove, la mattina di un giorno d'estate, uno studente di giurisprudenza di nome Barack Obama è entrato nel suo ufficio sconvolgendole tutti i piani. In questo libro, per la prima volta, Michelle Obama descrive gli inizi del matrimonio, le difficoltà nel trovare un equilibrio tra la carriera, la famiglia e la rapida ascesa politica del marito. Ci confida le loro discussioni sull'opportunità di correre per la presidenza degli Stati Uniti, e racconta della popolarità vissuta - e delle critiche ricevute - durante la campagna elettorale. Con grazia, senso dell'umorismo e una sincerità non comune, Michelle Obama ci offre il vivido dietro le quinte di una famiglia balzata all'improvviso sotto i riflettori di tutto il mondo e degli otto anni decisivi trascorsi alla Casa Bianca, durante i quali lei ha conosciuto meglio il suo Paese, e il suo Paese ha conosciuto meglio lei. "Becoming" ci conduce in un viaggio dalle modeste cucine dell'Iowa alle sale da ballo di Buckingham Palace, tra momenti di indicibile dolore e prove di tenace resilienza, e ci svela l'animo di una donna unica e rivoluzionaria che lotta per vivere con autenticità, capace di mettere la sua forza e la sua voce al servizio di alti ideali. Nel raccontare con onestà e coraggio la sua storia, Michelle Obama lancia una sfida a tutti noi: chi siamo davvero e chi vogliamo diventare?

69 Visite, 1 Messaggi
Leopoldo Roman
99 posts

Una donna determinata, orgogliosa, intelligente e molto volitiva. La sua storia è l’esempio che dove c’è una volontà c’è una via. Nata in un quartiere residenziale di gente povera e principalmente di colore di Chicago, grazie all’appoggio incondizionato della propria famiglia, ha saputo studiare e farsi ammettere nelle più prestigiose università del suo paese (Princeton ed Harvard) ed essere assunta nel più importante studio legale della sua città. E’ qui che conosce il futuro Presidente degli Stati Uniti, che sposa nel 1992 a 28 anni e dal quale avrà due figlie. Michelle continuerà sempre a lavorare praticamente fino alla prima campagna presidenziale del marito. Poi deciderà di dedicarsi esclusivamente alla famiglia ed al sostegno di Barack, che anche dal punto di vista politico la tiene notevolmente in considerazione e le lascia anche degli spazi di manovra, che avranno un buon successo nel paese. Le sue campagne per una alimentazione più genuina, soprattutto per i ragazzi in età scolare molto spesso obesi o quelle di emancipazione della donna e dei neri, lasciano un segno e la rendono anche molto popolare. Anche se ad un certo punto ci si è trovata benissimo, quello della Casa Bianca non è però il suo ambiente naturale, per cui nella sua autobiografia, deludendo forse molti suoi molti fans, annuncia che non è sua intenzione candidarsi direttamente alla presidenza del paese. Particolare interessante di questo libro è che è la sua autobiografia, non quello della moglie del Presidente degli Stati Uniti. Riferimenti a quanto è accaduto nel paese durante il loro periodo a Washington ovviamente ce ne sono, ma è sempre lei al centro della scena. Tanto per fare un esempio le pagine che si riferiscono al secondo mandato di Obama sono non più di trenta su 495. Sferzanti infine i suoi giudizi su Trump, molto generosi invece quelli su Hillary Clinton, la cui mancata elezione ha rappresentato per Michelle una sorpresa ed una forte delusione. Il volume è corredato da alcune immagini che fotografano i momenti e le persone più significative per Michelle.

  • «
  • 1
  • »

2155 Messaggi in 1820 Discussioni di 339 utenti

Attualmente online: Ci sono 13 utenti online