Community » Forum » Recensioni

Giro di vento
2 1 0
De Carlo, Andrea <1952- >

Giro di vento

Milano : Bompiani, 2004

Abstract: Due uomini e due donne, professionisti di successo e amici da sempre, partono da Milano insieme a un agente immobiliare per visitare alcune case di campagna che intendono acquistare e ristrutturare in Italia centrale. Quasi arrivati a destinazione, si perdono lungo strade sterrate tra colline coperte di boschi e la macchina su cui viaggiano cade in un fosso. I telefoni cellulari non hanno copertura, sta calando la notte e comincia a piovere. Adottando un punto di vista fluttuante che, di volta in volta, si sposta impercettibilmente da uno all'altro dei cinque personaggi, De Carlo costruisce un romanzo a più voci in cui racconta delle nostre aspirazioni e contraddizioni, dei rapporti d'amicizia e d'amore, delle paure, delle manie, dei sogni nascosti.

35 Visite, 1 Messaggi

Un nuovo brio durante l'estate, per uno stile effervescente e immediato.
Un libro molto piacevole, di lettura scorrevole e vivace.
L'ambientazione è suggestiva con paesaggi che portano la mente al viaggio e alla bellezza, i personaggi, seppur un po' stereotipati per via delle tipologie di caratteri che intendono rappresentare, sono azzeccati e ci rispecchiano nella nostra realtà quotidiana.
Il finale inatteso riprende l'autenticità delle nostre paure, delusioni, e l'amarezza di situazioni che giungono al termine ma anche sogni e speranze attese.
Vivamente consigliato per una buona "pausa"!

  • «
  • 1
  • »

2134 Messaggi in 1800 Discussioni di 334 utenti

Attualmente online: Ci sono 19 utenti online