Community » Forum » Recensioni

La donna di scorta
5 1 0
De Silva, Diego

La donna di scorta

Torino : Einaudi, copyr. 2001

Abstract: Un uomo sposato e una giovane single s'incrociano su un marciapiede in una mattina di pioggia. Subito s'innamorano. Ma i ruoli di quella che potrebbe sembrare una normale relazione fra amanti, s'invertono fin dall'inizio. Livio, antiquario radicato in una solida vita matrimoniale, si trova invischiato in un rapporto privo di gerarchie che la sua normalità non può reggere: Dorina non vuole prendere il posto di sua moglie. Non chiede niente di più di quello che Livio è disposto a darle, sconvolgendo in questo modo l'assetto ordinato della vita di lui. Il romanzo mette a nudo un sentimento vero e autosufficiente che non ricatta, non pretende, non ha bisogno di sacrifici, riconoscimenti, ma nel puro desiderio dell'altro trova la sua ragion d'essere.

932 Visite, 1 Messaggi
Valter Frigo
2 posts

Diego de Silva in questo libro dimostra di essere un ottimo narratore. Scava nella psiche dei personaggi con grande raffinatezza: dimostrando quello che sarà la sua cifra,sopratutto nei successivi romanzi con protagonista Vincenzo Malinconico, un avvocato ironico ma consumato dai tormenti di amori conflittuali

  • «
  • 1
  • »

2751 Messaggi in 2363 Discussioni di 406 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online