Community » Forum » Recensioni

Sul buon uso della lentezza
3 1 0
Sansot, Pierre

Sul buon uso della lentezza

Milano : Il saggiatore, 2014

Abstract: La lentezza si riconosce dalla volontà di non lasciarsi mettere fretta, ma anche di aumentare la nostra capacità di accogliere il mondo e di non dimenticarci di noi stessi strada facendo.» Rallentare il ritmo. Ascoltare gli altri, rivolgere maggiore attenzione alle cose che ci circondano. E indulgere, perché no, al dolce far niente. In un mondo dominato dalla fretta (di arrivare primi, di diventare grandi, potenti, ricchi), a volte fa bene resistere all’imperativo della velocità e dell’efficienza È il modo più saggio di stare al mondo, secondo un maestro del saper vivere come Pierre Sansot. In questo elogio della lentezza, una voce fuori dal coro ci esorta in maniera divertente e contagiosa a dare al tempo qualche chance in più: aspettare, passeggiare senza meta, sognare, scrivere, gustare la buona tavola e il buon vino. Assaporare ogni giorno e ogni istante, fino in fondo

1193 Visite, 1 Messaggi

Piacevole ma non entusiasmante. Utili i consigli contenuti in questo volumetto: l'autore ci invita a dare al tempo modo di cambiare positivamente la nostra vita. Aspettare, passeggiare senza meta, sognare, scrivere, gustare la buona tavola e il buon vino, godere del tempo in compagnia delle persone amiche. Tutto ciò al solo fine di poter assaporare ogni giorno e ogni istante fino in fondo

  • «
  • 1
  • »

2785 Messaggi in 2396 Discussioni di 409 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.