Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Divergent - [directed by Neil Burger]

Incredibile ma vero, il film è fedele al libro. Manca un personaggio che poi avrebbe avuto un ruolo e qualche paura della protagonista, comprensibile visto il tempo limitato di un film. Guardatelo pure e se volete leggere i seguiti non preoccupatevi, riuscirete a capirli come se aveste letto il libro. Buona visione.

The help - Kathryn Stockett

Bel libro. Ho visto prima il film, molto fedele alla trama originale e con una Emma Stone come protagonista eccezionale. Il libro si svolge nel Mississippi dove una ragazza appena laureata vuole diventare scrittrice. Ma per farlo deve fare gavetta eb mentre tiene una rubrica di economia domestica in una Jacksonville del 1962 inizia a venirle l'idea di raccogliere interviste della servitù di colore. Purtroppo questo libro non raccoglie le interviste ma come nel film racconta la storia di come è stato fatto il libro. Consigliato sia romanzo che film. Lettura scorrevole e molto verosimile.

Vent'anni dopo - Alexandre Dumas

Secondo libro sui Tre Moschettieri, che in realtà ora sono perfettamente quattro, visto che D'Artagnan ne è perfino un tenente. All'inizio sono dispersi ma non sarebbe un'avventura da raccontare senza tutti e quattro. Trama innovativa e ancora più intrecciata della volta scorsa, soprattutto per la situazione politica della Francia e dell'Inghilterra. La capacità di Dumas di mantenere la suspance e di scrivere bene e scorrevolmente non cala, regalando una lettura mozzafiato e piena di colpi di scena. Consiglio di leggerlo a chi ha letto il primo.

Dal big bang ai buchi neri - Stephen W. Hawking

Molto scorrevole. Non ci sono equazioni e nemmeno un linguaggio eccessivamente tecnico. Tutte le nozioni scientifiche sono ben spiegate in maniera semplice che anche "l'uomo della strada" possa capire i concetti di base. Sono presenti anche piccoli espedieti della vita dell'autore. Consiglio di leggerlo a tutti coloro che non hanno la minima idea dello spazio e a coloro che dopo troppe equazioni non riescono più a vedere la bellezza dei concetti concreti.

Il tesoro di Gengis Khan - di Clive Cussler e Dirk Cussler

19esimo libro sulle avventure di Dirk Pitt. Questa volta l'avventura è del senior, anche se i figli ne hanno una piccolina. L'avventura inizia sul lago Baikal per poi spostarsi sulla desolata e misteriosa Mongolia. Come al solito le imprese di Dirk, Al e Rudi scuotono dalla quotidianità e permettono di vivere un'avventura durante la tranquillità della nostra vita! Con un po' di mare, di intrighi economici, burocrazia politica e molta intraprendenza, lo consiglio a coloro a cui va di leggere qualcosa di avventuroso ma realistico.

I tre giorni di Pompei - Alberto Angela

Cos'è davvero successo a Pompei nel 79 d.c.? Cos'è davvero successo a Ercolano? Chi abitava Pompei? Come vivevano i suoi abitanti?... Quante sono le domande che possono sorgere su questo particolare disastro dell'antichità! Alberto Angela con il suo stile riesce a spiegarcelo. La sua ricostruzione è così realistica che verrebbe da pensare che sia andata davvero così! Consigliato a tutti i curiosi di storia. Anche perché ci sono molti falsi storici da sfatare. Inoltre lo consiglio a tutti quelli che hanno visitato il sito archeologico o che intendono farlo.

R: Misteri e storie insolite di Padova - Paola Tellaroli

Quanti misteri ci sono nella nostra provincia? Tantissimi. Ogni paesino ha i suoi. In questo libro se ne possono scoprire una buona parte. Abbiamo così tanti santi che ce li dimentichiamo. La nostra storia è stata lunga e complessa, piena di potere e terrore, come piena di sapienza e giustizia. Ogni uomo ha cercato di lasciare una traccia del suo passaggio. Dopo aver letto questo libro forse ci si guarderà attorno cercando più indizi dei nostri avi nei nostri edifici, nelle nostre città, strade... Consigliato di sicuro a tutti i padovani, ma anche a coloro che sono passati di passaggio per le nostre zone, chissà che non ritornino!

Strutture sotto sforzo - James E. Gordon

L'ingegneria è una delle materie più umili ma quando non si osserva la natura e le sue soluzioni può perdersi nella sua arroganza e non evolvere. I materiali sono uno dei campi dove l'ingegneria può davvero provare a evolversi. Ma cosa serve un materiale senza strutture, senza scopo. Ogni materiale ha le sue caratteristiche ma è l'utilizzo che fa la differenza. Questo libro permette di ragionare su tante cose che a volte le persone ignorano perché danno per scontate. Sicuramente utile per i futuri ingegneri, può essere interessante anche per altre persone. Non è troppo complesso e non ci sono spiegazione troppo tecniche ma ci vengono comunque trasmessi concetti importanti.

Il martello di Thor - Rick Riordan

Il secondo atteso capitolo della saga Magnus Chase. Rick Riordan ci sa davvero fare con la mitologia. L'ha dimostrato con quella greca, romana e d egizia. Sta creando un mondo occulto e parallelo dove queste mitologie coesistono come accadeva nell'antichità. In questo caso la mitologia nordica non si limita a questo mondo (come quella greca) e non lavora in parallelo (come quella egizia) ma le avventure portano nei posti più disperati dell'albero della vita. I giganti hanno sempre voglia di conquistare il nostro mondo. Purtroppo la relazione tra Thor e il suo martello non è come quella dei film. E così ci si ritrova con una nuova avventura, con nuovi eroi e con altre affascinanti armi (soprattutto per Jack).

I Nibelunghi - raccontati da Laura Mancinelli

Scritto in terza persona, con narratore onnisciente, a mo' di narratore di tempi e luoghi lontani. Sono miti passati, riguardanti i Burgundi e gli Unni. Storia interessante che a pezzi assomiglia ad altre mitologie. Consiglio di leggerlo non a 8 anni come consigliato ma almeno alle medie.

Teutoburgo - Valerio Massimo Manfredi

Storia interessante, come sempre, ma lettura un po' lenta. Questa volta non mi ha catturato, non mi ha tenuto con il fiato sospeso. Resta comunque un racconto più avvincente, riguardo ciò che successe alla battaglia di Teutoburgo nel 9d.C., rispetto ai libri di storia. Come tutti i romanzi storici lo consiglio. Non fermatevi al fatto che per scrivere il romanzo bisogna integrare con la fantasia ma cercate di calarvi nelle situazioni e di osservare da vicino il mondo romano sotto l'epoca di Augusto.

R: È solo una storia d'amore - Anna Premoli

La cosa più strana... ritrovarmi ad un anno esatto con un libro di Anna Premoli e una notte davanti. Come non resistere! L'ho letto tutto, e come al solito tutto d'un fiato. Chi ha già letto altri libri dell'autrice potrà davvero capire la visione sui romanzi rosa espressa nel libro. Questa volta è un saggio mascherato da romanzo. Questo non va ad influire sulla lettura scorrevole e sul piacere della lettura. Consigliato a chi ha già letto altri libri della autrice e a tutti quelli che credono che il genere rosa sia robaccia o che il rosa prevede solo cose sdolcinate.

Lady - Melvin Burgess

Avete mai provato a vedere la vita umana da un'altra prospettiva? Melvin Burgess ci prova. Questo libro riprende l'idea di Kafka ma è molto più scorrevole e positivo rispetto al classico citato. Scritto in prima persona il protagonista femminile ti travolge con i suoi pensieri e ti mostra un nuovo punto di vista. Una vita da cani, quante volte abbiamo paragonato la nostra vita a quello di un cane? Quante volte lo abbiamo detto senza pensarci sopra? Questo libro aiuta a riflettere, ma nonostante questo, si rivela leggero e scorrevole. Consigliato a coloro che sono scontenti della propria vita, o a coloro che si lamentano troppo, o a coloro che pensano di sapere tutto sulla vita perfetta.

Manuale dei Lupetti - Robert Baden-Powell

Un libro molto utile per comprendere il mondo dei lupetti. Le parole del fondatore Robert Baden-Powell fanno comprendere il vero stile e la vera mentalità del perfetto lupetto. Il libro è stato scritto nel 1928 ma permane comunque attuale. Naturalmente ogni associazione si è evoluta ma gli spunti e le idee sono ottime. Una buona parte del libro è scritta per essere destinata ad un lupetto, l'altra solo agli occhi del capo. Per mia esperienza, in Italia, si adatta con nomi molto simili alla associazione CNGEI, mentre l'AGESCI, nel mantenere comunque la linea educativa ha modificato molti aspetti della vita del branco e della progressione del lupetto. Resta comunque un libro universale per tutto il mondo scout. Consigliato a tutti coloro che si affacciano al mondo dei lupetti come capi o futuri capi.

Catastrofi - Mario Tozzi

Un libro non aggiornato ma attuale. Pubblicato nel 2005, non può contenere le catastrofi successive (anche se per tutto il libro ti piacerebbe proporgliele in analisi), eppure le cose dopo dodici anni (2017) non sono cambiate. Non sappiamo ancora prevedere in quale momento, ma in che luogo si. Non ci preoccupiamo di prevenire e non diamo ascolto ad avvertimenti provenienti da passato. Un'interessante lettura, un saggio scorrevole che ci tocca da vicino come popolo italiano.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate