A Caporetto abbiamo vinto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

A Caporetto abbiamo vinto

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A 100 anni dalla disfatta, una provocatoria antologia di voci e di immagini per rileggere un momento capitale della nostra storia. Il 24 ottobre 1917, le truppe austro-tedesche sfondano a Caporetto e nel giro di pochi giorni occupano il Friuli e parte del Veneto. Da allora, la parola Caporetto è sinonimo di rotta catastrofica, ed è legata al nome di Luigi Cadorna, il comandante supremo dell'esercito italiano. Questo libro ricostruisce le origini, le conseguenze, la memoria della disfatta attraverso un sapiente montaggio di testimonianze dirette di soldati, giornalisti, politici, scrittori, storici e una ricca messe di fotografie, cartoline, manifesti dell'epoca. E si conclude con la provocatoria richiesta di cancellare il nome di Luigi Cadorna dalle vie e dalle piazze d'Italia: se a Caporetto abbiamo vinto, è solo perché grazie a quel disastro ci siamo liberati di lui


Titolo e contributi: A Caporetto abbiamo vinto / a cura di Stefano Lucchini

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2017

Descrizione fisica: 200 p. : ill. ; 25 cm

EAN: 9788891812520

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Curatore [Editor])

Soggetti:

Classi: 940.4 Prima Guerra Mondiale. Operazioni (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Battaglia Terme G 940.4 ACA BTG-34595 Su scaffale Prestabile
Cervarese Santa Croce G 940.4 ACA CER-10243 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.