Ricordi di guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pollini, Eugenio

Ricordi di guerra

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Scendemmo nel cortile dov'erano delle oche, e lui cominciò a rincorrerle. Delle ragazze s'interessavano alla scenetta comica, unendo le loro alle nostre risate. La più bella, con ilare accento, esclamò: "Che Ufficiale è, se neppure è capace di acchiappare un'oca?!". La "stoccata" gli fece subito raggiungere un ocarone alto e grosso che, tenendolo pel collo, trascinò davanti alla ragazza, sbellicandosi dalle risa! Improvvisamente, diventando serio, disse: "Signorina, ci lasci fare... i ragazzi! Abbiamo solo qualche giorno, forse delle ore da restare qui. Da un momento all'altro può... piombare l'ordine di ritornare in trincea! Dove si può anche morire!" e ricominciò a ridere... le donne cessarono di ridere, lui... no!"


Titolo e contributi: Ricordi di guerra : 1916-1919 : la vita di un artista in trincea / Eugenio Pollini ; a cura di Giovanni Pollini

Pubblicazione: Bologna : Pendragon, 2016

Descrizione fisica: 278 p. : ill. ; 21 cm

Serie: Diari e memorie del Novecento ; 5

ISBN: 978-88-6598-780-3

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Curatore [Editor])

Soggetti:

Classi: 940.4 Prima Guerra Mondiale. Operazioni (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cervarese Santa Croce G 940.4 POL CER-9989 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.