Benedizione
5 3 0
Materiale linguistico moderno

Haruf, Kent

Benedizione

  • Copie totali: 19
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Nella cittadina di Holt, in Colorado, Dad Lewis affronta la sua ultima estate: la moglie Mary e la figlia Lorraine gli sono amorevolmente accanto, mentre gli amici si alternano nel dare omaggio a una figura rispettata della comunità. Ma nel passato di Dad si nascondono fantasmi: il figlio Frank, che è fuggito di casa per mai più tornare, e il commesso del negozio di ferramenta, che aveva tradito la sua fiducia. Nella casa accanto, una ragazzina orfana viene a vivere dalla nonna, e in paese arriva il reverendo Lyle, che predica con passione la verità e la non violenza e porta con sé un segreto. Nella piccola e solida comunità abituata a espellere da sé tutto ciò che non è conforme, Dad non sarà l'unico a dover fare i conti con la vera natura del rimpianto, della vergogna, della dignità e dell'amore. Kent Haruf affronta i temi delle relazioni umane e delle scelte morali estreme con delicatezza, senza mai alzare la voce, intrattenendo una conversazione intima con il lettore che ha il tocco della poesia.


Titolo e contributi: Benedizione / Kent Haruf ; traduzione di Fabio Cremonesi

Pubblicazione: Milano : NNE, 2015

Descrizione fisica: 277 p. ; 23 cm

Serie: Trilogia della pianura ; 1

ISBN: 978-88-99253-00-4

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Benediction
  • Benedizione

Nomi: (Autore)

Classi: 813.5 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE, 1900-1999

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 19 copie, di cui 16 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Saonara G 813.5 HAR SAO-27941 In prestito 07/02/2018
Casale di Scodosia G 813.5 HAR CSC-12986 In prestito 13/02/2018
Rubano G 813.5 HAR RUB-42191 In prestito 13/02/2018
Solesino NR Narrativa Generale HAR SOL-10325 In prestito 30/01/2018
Abano Terme G 813.5 HAR ABT-87342 In prestito 17/01/2018
Limena G 813.5 HAR LIM-30501 In prestito 14/02/2018
San Giorgio in Bosco G 813.5 HAR SGB-18097 In prestito
Trebaseleghe Bib. Centr. 813.5 HAR TRE0-29163 In prestito 16/01/2018
Galliera Veneta 813.5 HAR Vol. 1 GLV0-33248 In prestito
Piove di Sacco G 813.5 HAR PDS-64900 In prestito 08/02/2018
Stanghella G 813.5 HAR STA-13146 In prestito 12/01/2018
Loreggia Bibl. Centrale 813.5 HAR LOR0-16830 In prestito
Massanzago Bibl. Centrale 813.5 HAR MSZ0-12122 In prestito 12/02/2018
Selvazzano Dentro G 813.5 HAR SEL-30250 In prestito 09/02/2018
Limena G 813.5 HAR LIM-31276 In prestito 13/02/2018
Este G 813.5 HAR EST-57769 In prestito 02/02/2018
Cittadella 813.5 HAR BEN CIT0-55704 In prestito 12/02/2018
Monselice G 813.5 HAR N MON-40046 Su scaffale Novità locale 60gg
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 813.5 HAR SGP0-13517 Su scaffale Novità locale 60gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Verrà pubblicato a breve, sempre da NNA e con la traduzione di Fabio Cremonesi.

Concordo è un romanzo bellissimo. Così come ho trovato bellissimo Il Canto della pianura. Non mi risulta invece ancora tradotto il terzo romanzo della trilogia Crepuscolo. Qualcuno ha notizie diverse ??

Una vera benedizione questo romanzo di un eccezionale scrittore americano, morto nel 2014, che non conoscevo e che ha scritto anche “Il canto della pianura” e “Crepuscolo”, che insieme formano “La trilogia della Pianura” (ovviamente da non perdere). Notevole e degna di essere rilevata anche la perfetta traduzione di Fabio Cremonesi.
E’ un romanzo sulla fine vita di Dad Lewis, un piccolo imprenditore del Colorado fattosi da sé e della sua complicata famiglia fra cui c’è Frank, un figlio enigmatico fuggito di casa, che non riesce a riappacificarsi con il padre nemmeno sul letto di morte.
La prosa è sempre essenziale, scarna, ma molto efficace. A volte anche affascinante tanta e la bravura dello scrittore nel farci vivere in diretta momenti di vita che invece si riferiscono al passato.
Molto complessa (ed attuale!) la figura del reverendo Lyle. Un suo sermone imperniato sul celebre discorso della montagna di Gesù Cristo (porgete l’altra guancia, amate i vostri nemici, pregate per coloro che vi fanno del male), non viene accolto molto bene dai suoi fedeli in tempo di guerra al terrorismo. E per la verità neanche dai suoi famigliari. Siamo nel dopo attentato alle Torri Gemelle.
Indimenticabile.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.