Rete 1.min

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 1 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 1. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Mostra parametri
La privacy vi salverà la vita!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Curioni, Alessandro <1967- >

La privacy vi salverà la vita! : Internet, social, chat e altre mortali amenità / Alessandro Curioni

Milano : Mimesis, 2017

Mimesis. Il caffè dei filosofi ; 91

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Stiamo morendo per eccesso di informazioni" è una frase di Federico Zeri che oggi appare profetica. Al cospetto di una Rete sconfinata che non dimentica nulla, continuiamo a riversare su web, chat on line e social media pezzi della nostra vita, con conseguenze imprevedibili e non di rado tragiche. Ricatti, vendette, umiliazioni pubbliche, furti di identità sono cronaca quotidiana sul web e spesso i colpevoli sono le stesse vittime, incapaci di trattenere il desiderio di trovare un posto al sole su Internet. Un atteggiamento favorito da un sistema in cui la vera merce sono proprio i dati e le informazioni che vengono venduti e scambiati più o meno legalmente. L'unica salvezza sembra essere la riscoperta del valore della propria privacy, che diventa il tema centrale di questo libro, in cui l'autore, attraverso racconti, a volte drammatici altre esilaranti, spiega come e perché tutelare la nostra vita privata non è un diritto, ma un dovere; come esistano leggi e regolamenti in materia e di quelle volte in cui mettiamo in pericolo anche gli altri

Sete
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesbø, Jo

Sete / Jo Nesbø ; traduzione di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero big

  • Copie totali: 22
  • A prestito: 20
  • Prenotazioni: 58

Abstract: A tre anni dalle nozze con Rakel, Harry Hole, ormai vicino alla cinquantina, sembra aver trovato un suo equilibrio e la forza per tenersi alla larga dai guai. Da tempo ha chiuso con l'alcol e per lui non ci sono più casi e indagini sul campo, solo un tranquillo incarico come docente alla scuola di polizia di Olso. Ma in città due donne vengono uccise nella propria abitazione a distanza di pochissimi giorni, e una terza viene ritrovata ferita sulle scale di casa. A collegare le vittime, il fatto che tutte e tre fossero iscritte a Tinder. E un segno inconfondibile, quasi una firma raccapricciante, lasciata sui loro corpi.

Quasi niente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corona, Mauro <1950- > - Maieron, Luigi

Quasi niente / Mauro Corona, Luigi Maieron

Milano : Chiarelettere, 2017

Narrazioni

  • Copie totali: 20
  • A prestito: 14
  • Prenotazioni: 34

Abstract: "Quasi niente" ha il sapore antico delle storie narrate un tempo davanti al focolare. Storie che intrattenevano liberando sapienze semplici ed essenziali, di cui oggi si sente la mancanza. In quest'epoca frenetica dominata dai miti del successo, della vittoria a ogni costo e dell'arricchimento, Corona e Maieron portano un contributo diverso e spiazzante. Parlano di sconfitta, fragilità, desiderio, pace interiore, lealtà, radici, silenzio, senso del limite, amore, rievocando personaggi leggendari come Anna, Silvio, Menin, Tituta, Tacus, Orlandin, Cecilia, Tin, il trio Pakai e molti altri. Uomini e donne che non hanno trovato spazio nei libri di storia ma hanno saputo lasciare un messaggio illuminante, che può trasformare le nostre vite. "Quasi niente" nasce dall'incontro tra due grandi amici che, in una conversazione appassionata e godibilissima, alternano delicatamente storie, aneddoti, riflessioni e citazioni regalandoci un piccolo e prezioso gioiello. Una filosofia minima e pratica che al linguaggio gridato preferisce l'arte di sussurrare, in cui l'etica del fare ha sempre la meglio sull'estetica dell'apparire. Una filosofia che proviene da un passato rievocato senza nostalgie. Un tempo in cui i valori erano vissuti concretamente non per moralismo ma perché aiutavano a stare meglio. È l'ultima traccia di un mondo ben diverso da quello in cui viviamo oggi. Un mondo duro, feroce, ma che ha ancora molto da insegnarci.

La musa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Burton, Jessie

La musa / Jessie Burton ; traduzione di Elena Malanga

Milano : La nave di Teseo, 2017

Oceani ; 11

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 1

Abstract: In una calda giornata del luglio del 1967, Odelle Bastien sale i gradini di pietra della Skelton Gallery di Londra, ma non sa che molto presto la sua vita cambierà per sempre. Ora è pronta a cominciare un nuovo lavoro come dattilografa, sotto la guida dell'enigmatica e fascinosa Marjorie Quick. Un giorno alla galleria arriva un misterioso quadro portato da un ragazzo invaghitosi di Odelle: il dipinto, di cui si erano perdute le tracce per anni, getta la signora Quick in una strana inquietudine. Riaffiorano in lei i fantasmi del suo passato che, ora, investono anche Odelle e la sua storia d'amore. In effetti, la verità che il quadro nasconde risale al momento della sua creazione, nel 1936, in una grande casa di campagna in Spagna, dove Olive Schloss, la figlia di un famoso commerciante d'arte, fantastica sul suo futuro come pittrice. Nel suo fragile e rassicurante paradiso, piomba Isaac Robles, affascinante artista e rivoluzionario, che accenderà in Olive una passione capace di sbaragliare ogni sua timida previsione sul destino che l'aspetta, legando inestricabilmente la sua sorte a quella di un quadro e ai potenti segreti che nasconde. Sarà proprio quel quadro, a decenni di distanza, a unire le vite delle due straordinarie protagoniste, Odelle e Olive.

The 100
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morgan, Kass

The 100 / Kass Morgan

Milano : BUR Rizzoli, 2017

Best BUR

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Sono secoli che gli uomini vivono nello spazio senza tornare sulla Terra. In seguito a una devastante guerra atomica i sopravvissuti si sono imbarcati su tre navi spaziali e i loro discendenti sono ancora chiusi lì dentro. Tuttavia pare giunto il momento di andare in ricognizione. A essere spediti sulla Terra per capire se sia di nuovo vivibile sono in cento: ragazzi considerati delinquenti dal regime poliziesco che vige sotto la guida del Cancelliere. Alle prese con una natura magnifica e selvaggia e tormentati dai segreti che si annidano nel loro passato, i 100 sulla Terra devono lottare per sopravvivere. Non sono eroi, ma potrebbero essere l'unica speranza rimasta al genere umano.

La mia vita non proprio perfetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinsella, Sophie

La mia vita non proprio perfetta / Sophie Kinsella ; traduzione di Stefania Bertola

Milano : Mondadori, 2017

Omnibus

  • Copie totali: 31
  • A prestito: 30
  • Prenotazioni: 25

Abstract: Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una londinese con la L maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tante persone della sua età fa fatica ad arrivare alla fine del mese, anzi della settimana, tra stage mal pagati e lavori a termine è sempre a corto di soldi, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d'accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Katie fa credere a tutti di avere una vita fantastica postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un'altra. Lei vorrebbe diventare come Demeter, anzi essere Demeter, la sua responsabile nella famosa agenzia di marketing in cui ora lavora, una quarantenne realizzata nella professione e nella vita, piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica. Ma quando improvvisamente Katie rimane di nuovo senza lavoro, è costretta a tornare a vivere dai genitori nel Somerset. Mortificata, vede svanire il suo sogno di carriera, ma ancora non sa che la partita è tutta da giocare. La mia vita non proprio perfetta è una commedia agrodolce che gioca con grande arguzia sul tema dell'apparire. Quante persone al mondo cercano di dare un'immagine di sé che non corrisponde affatto a quella vera, soprattutto sui social? Ancora una volta Sophie Kinsella dimostra un talento e una sensibilità ineguagliabili nel raccontare storie con grande empatia e ironia.

Il passaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connelly, Michael

Il passaggio / Michael Connelly ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Milano : Piemme, 2017

  • Copie totali: 37
  • A prestito: 34
  • Prenotazioni: 17

Abstract: Harry Bosch è nato con una missione, quella di cercare la verità e operare per la giustizia. Ma ora che è in pensione questi due obiettivi devono essere accantonati. È un nuovo capitolo della sua vita che si apre, un capitolo in cui è ancora più solo, anche perché sua figlia tra poco partirà per il college. Un capitolo in cui deve riempire le giornate e darsi uno scopo. E così Harry cerca di mettere in atto un progetto a cui pensava da tempo, quello di riparare una vecchia Harley-Davidson che stazionava nel suo garage. Non ci riuscirà. Non perché gli manchi la capacità, ma perché il suo fratellastro, l'avvocato Mickey Haller, ha bisogno di lui. Un suo cliente, un giovane nero con un passato tumultuoso, è accusato di aver ucciso una donna, una funzionaria molto in vista della municipalità di Los Angeles. Ma Haller è convinto che non sia lui il colpevole e chiede a Bosch di portargli le prove della sua innocenza. Per Harry significa ricominciare a indagare, questa volta senza distintivo, senza il supporto di una struttura organizzata come quella della polizia, e soprattutto a favore della difesa, una mossa che non lo rende affatto felice. Si deciderà a farlo solo quando si rende conto che l'accusato è davvero innocente, e non sarà facile. Chi l'ha intrappolato, e perché? Harry non smetterà di scavare finché, in un crescendo ricco di suspense, porterà alla luce un intrigo brutale basato sulla avidità, il ricatto, la corruzione. Il criminologo, giornalista e scrittore Michael Connelly ci porta in una nuova avventura che ha come protagonista il detective Harry Bosch. Il passaggio, dopo il successo internazionale di Debito di Sangue da cui è stato tratto anche un film con Clint Eastwood, vede l’investigatore Bosch in coppia con Mickey Haller, suo cugino nonché avvocato di grido dello studio Lincoln. Dopo essersi ritirato dal reparto casi speciali, Bosch non ne voleva più sapere niente di omicidi, politica e casi complicati, ma Michey ha bisogno del suo aiuto e in nome di una bellissima infanzia e giovinezza trascorse insieme, decide di aiutarlo. Un suo cliente è infatti accusato di un efferato omicidio, ma Haller è sicuro che si tratti di uno sbaglio e di un tentativo di incastrarlo. L’unico che può dimostrare la sua innocenza è Harry Bosch che dovrà stanare il vero colpevole. Sebbene il suo istinto lo porti da tutt’altra parte, il detective accetta il caso e con l’aiuto segreto della sua ex partner nella squadra investigativa Lucia Soto, ritorna al suo vecchio lavoro e si mette sulle tracce del vero e presunto assassino. Ma man mano Bosch si avvicina alla verità, più diventa un obiettivo del killer che vuole eliminarlo prima che si avvicini alla risoluzione del caso. La verità, a quanto pare, è più scomoda di quella che sembra e diverse forze, politiche e assolutamente insospettabili, trameranno contro di lui. Il passaggio di Michael Connelly ci tiene ancora una volta con il fiato sospeso fino all’insospettabile epilogo.

La donna dai capelli rossi
0 1 0
Materiale linguistico moderno

Pamuk, Orhan

La donna dai capelli rossi / Orhan Pamuk ; traduzione di Barbara La Rosa Salim

Torino : Einaudi, 2017

  • Copie totali: 28
  • A prestito: 24
  • Prenotazioni: 2

Abstract: È bellissima, ha i capelli rossi come le fiamme e il fascino irresistibile dell'attrice che sul palco sa trasformarsi nell'eroina sensuale e perduta dei poemi. Cem è solo un umile apprendista quando la vede per la prima volta: non sa che da quel giorno anche la sua vita seguirà la traiettoria fatale e misteriosa delle tragedie cantate dai poeti. La donna dai capelli rossi è un romanzo d'amore e gelosia, sulle passioni dei padri e i tradimenti dei figli, il racconto febbrile di un'ossessione capace di cambiare il corso di un'intera esistenza. Cem era un liceale nella Istanbul di metà anni Ottanta come tanti altri quando suo padre farmacista viene arrestato dal governo e torturato dalla polizia a causa delle sue frequentazioni politiche. Non farà mai piú ritorno a casa. Per aiutare la madre Cem andrà a lavorare in una libreria: è qui, tra i romanzi e gli scrittori che vengono a trovare il padrone della libreria, che Cem inizierà a sognare di diventare uno scrittore. Rimarrà sempre con questo desiderio, con questa fame di storie, anche se la vita ha in serbo altro per lui: quando la libreria chiude, Cem diventa l'apprendista di mastro Mahmut, un costruttore di pozzi. Tra maestro e allievo si stabilisce un legame profondo, e il ragazzo sente di aver trovato in Mahmut quel padre che da lungo tempo ha perso. Mahmut e la sua ditta hanno un nuovo incarico: scavare un pozzo in un paese nei dintorni di Istanbul. Ed è lí che Cem incontrerà l'attrice dai capelli rossi. Inizierà a spiarla mentre è in scena, indifferente alla tragedia a cui sta assistendo, concentrato solo su di lei, e poi nella casa dove vive col marito, per strada. Fino a quando l'ossessione erotica per questa donna piú grande di lui si trasformerà in un'unica, folle, indimenticabile notte di sesso. Cem non potrebbe essere piú felice: non sa che la sua vita cambierà per sempre e che il destino ha già iniziato a tessere la sua complicata, crudelissima, imprevedibile trama. Con la storia di Cem, personale e universale allo stesso tempo, Orhan Pamuk interroga i fondamenti letterari della civiltà occidentale e orientale, intrecciando l'Edipo Re di Sofocle con il Rostam e Sohrab di Ferdowsi per scrivere il suo romanzo piú sorprendente e fulminante, capace, con i suoi colpi di scena, di togliere il fiato a ogni lettore.

La ragazza nell'ombra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riley, Lucinda

La ragazza nell'ombra / Lucinda Riley ; traduzione di Leonardo Taiuti

Firenze [etc.] : Giunti, 2017

A

  • Copie totali: 35
  • A prestito: 33
  • Prenotazioni: 30

Abstract: Intrighi di corte, tradimenti e misteriose cospirazioni nel terzo, capitolo della saga. Dopo Maia e Ally, toccherà a Star, terza adottiva del magnate Pa' Salt, decifrare i misteriosi indizi che il padre le ha lasciato in eredità per scoprire le sue vere origini.

Storie della buonanotte per bambine ribelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Favilli, Elena - Cavallo, Francesca

Storie della buonanotte per bambine ribelli : 100 vite di donne straordinarie / Elena Favilli e Francesca Cavallo ; traduzione di Loredana Baldinucci

[Milano] : Mondadori, 2017

  • Copie totali: 21
  • A prestito: 17
  • Prenotazioni: 46

Abstract: 100 esempi di forza e coraggio al femminile, per tutte le donne, grandi e piccole, che puntano sempre in alto. 100 donne straordinarie che hanno cambiato il mondo, 100 favole per sognare in grande! Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi. C’era una volta una bambina che amava le macchine e amava volare; c’era una volta una bambina che scoprì la metamorfosi delle farfalle... Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo.

Vampiri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giordano, Mario <1966- >

Vampiri : nuova inchiesta sulle pensioni d'oro / Mario Giordano

Milano : Mondadori, 2017

Frecce

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 17

Abstract: Il sistema pensionistico che garantisce i paradisiaci diritti acquisiti e promette ai giovani un futuro d’inferno è il vero punto di rottura del nostro Paese. Ma è un punto di rottura che si rinnova ogni giorno perché, mentre i trentenni non trovano un posto fisso e si vedono recapitare buste arancioni che annunciano una meta previdenziale sempre più inarrivabile, i nababbi con vitalizi e pensioni d’oro, percepite in età ancora giovane, continuano a lavorare, a occupare posti importanti, ad accumulare incarichi, a comandare il Paese. I giornalisti, per esempio, vanno ancora oggi in pensione a 57-58 anni, in barba alla Fornero, e poi continuano a lavorare come se niente fosse. Ma ci sono anche altre categorie di privilegiati che mantengono i privilegi: i burocrati europei, i magistrati (specialmente quelli della Corte Costituzionale), i banchieri e poi tutti coloro che hanno la fortuna di vivere nel paradiso delle pensioni: la Sicilia. A tutto ciò va aggiunta la lotta senza quartiere che ex parlamentari con doppie e triple pensioni e consiglieri comunali con assegni d’oro continuano a ingaggiare per impedire che vengano prese le misure per eliminare, o almeno limitare, lo scandalo che si rinnova ogni giorno. Una lotta che il più delle volte li vede sconfitti nelle piazze ma vincitori nei tribunali perché, per l’appunto, le Sanguisughe non finiscono mai. Ex parlamentari ed ex consiglieri regionali; banchieri e alti papaveri; magistrati e giornalisti: il nuovo libro-inchiesta di Mario Giordano racconta la seconda vita delle Sanguisughe.

Le nostre anime di notte
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Haruf, Kent

Le nostre anime di notte / Kent Haruf ; traduzione di Fabio Cremonesi

Milano : NNE, 2017

  • Copie totali: 22
  • A prestito: 14
  • Prenotazioni: 28

Abstract: Amo questo mondo fìsico. Amo questa vita insieme a te. E il vento e la campagna. Il cortile, la ghiaia sul vialetto. L'erba. Le notti fresche. Stare a letto al buio a parlare con te. È nella cittadina di Holt, Colorado, che un giorno Addie Moore rende una visita inaspettata al vicino di casa, Louis Waters. i due sono entrambi in là con gli anni, vedovi, e le loro giornate si sono svuotate di incombenze e occasioni. La proposta di Addie è scandalosa e diretta: vuoi passare le notti da me? Inizia così una storia di intimità, amicizia e amore, fatta di racconti sussurrati alla luce delle stelle e piccoli gesti di premura. Ma la comunità di Holt non accetta la relazione di Addie e Louis, che considera inspiegabile, ribelle e spregiudicata. E i due protagonisti si trovano a dover scegliere tra la propria libertà e il rimpianto. Dopo laTrilogia delia Pianura, Le nostre anime di notte è il sigillo perfetto all'opera di Kent Haruf, uno dei più grandi interpreti della letteratura americana contemporanea.

Qualcosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gamberale, Chiara

Qualcosa : romanzo / di Chiara Gamberale ; illustrazioni di Tuono Pettinato

Milano : Longanesi, 2017

La gaja scienza ; 1262

  • Copie totali: 33
  • A prestito: 29
  • Prenotazioni: 7

Abstract: La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma quando, per la prima volta, un vero dolore la sorprende, la Principessa si ritrova «un buco al posto del cuore». Com’è possibile che proprio lei, abituata a emozioni tanto forti, improvvisamente non ne provi più nessuna? Smarrita, Qualcosa di Troppo prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a «non-fare qualcosa di importante». Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del «non-fare», del silenzio, perfino della noia: tutto quello da cui è abituata a fuggire. Tanto che, presto. Qualcosa di Troppo si ribella. E si tuffa in Smorfialibro, il nuovo modo di comunicare per cui tutti nel regno sembrano essere impazziti, s'innamora di un Principe sempre allegro, di un Conte sempre triste, di un Duca sempre indignato e, pur di non fermarsi e di non sentire l'insopportabile «nostalgia di Niente» che la perseguita, vive tante, troppe avventure... Fino ad arrivare in un misterioso luogo color pistacchio e capire perché «è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura». Chiara Gamberale, abituata a dare voce alla nostra complessità, questa volta si concentra sul rischio che corriamo a volere riempire ossessivamente le nostre vite, anziché fare i conti con chi siamo e che cosa vogliamo. Grazie a un tono sognante e divertito, e al tocco surreale delle illustrazioni di Tuono Pettinato, Qualcosa ci aiuta così a difenderci dal Troppo. Ma, soprattutto, ci invita a fare pace col Niente.

La più amata
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Ciabatti, Teresa

La più amata : romanzo / Teresa Ciabatti

Milano : Mondadori, 2017

Scrittori italiani e stranieri

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 6

Abstract: "Mi chiamo Teresa Ciabatti, ho quattro anni, e sono la figlia, la gioia, l'orgoglio, l'amore del Professore." Il Professore - un inchino in segno di gratitudine e rispetto - è Lorenzo Ciabatti, primario dell'ospedale di Orbetello. Lo è diventato presto, dopo un tirocinio in America, rinunciando a incarichi più prestigiosi, perché è pieno di talento ma modesto, un benefattore, qualcuno dice, un santo. Tutti lo amano, tutti lo temono, e Teresa è la sua figlia adorata. E lei la bambina speciale che fa il bagno nella smisurata piscina della villa al Pozzarello, che costruisce un castello d'oro per le sue Barbie coi 23 lingotti trovati in uno dei cassetti del padre. Teresa: l'unica a cui il Professore consente di indossare l'anello con lo zaffiro da cui non si separa mai. L'anello dell'Università Americana, dice lui. L'anello del potere, bisbigliano alcuni - medici, infermieri e gente del paese: il Professore è un uomo potente. Teresa che dall'infanzia scivola nell'adolescenza, e si rende conto che la benevolenza che il mondo le riserva è un effetto collaterale del servilismo nei confronti del padre. La bambina bella e coccolata è diventata una ragazzina fiera e arrogante, indisponente e disarmante. Ingrassa, piange, è irascibile, manipolatrice, è totalmente impreparata alla vita. Chi è Lorenzo Ciabatti? Il medico benefattore che ama i poveri o un uomo calcolatore, violento? Un potente che forse ha avuto un ruolo in alcuni degli eventi più bui della storia recente? Ormai adulta, Teresa decide di scoprirlo, e si ritrova immersa nel liquido amniotico dolce e velenoso che la sua infanzia è stata: domande mai fatte, risposte evasive. Tutto, nei racconti famigliari, è riadattato, trasformato. E questa stessa contrarietà della verità a mostrare un solo volto Teresa la ritrova quando si mette a scrivere, ossessivamente prova a capire, ad aggrapparsi a un bandolo e risalire alle risposte. Esagerazione, mitomania, oppure semplici constatazioni? Con una scrittura densa, nervosa, lacerante, che affonda nella materia incandescente del vissuto e la restituisce con autenticità illuminandone gli aspetti più ambigui, Teresa Ciabatti ricostruisce la storia di una famiglia e, con essa, le vicende di un'intera epoca. Un'autofiction sincera, feroce, perturbante, che nasce dall'urgenza di fare i conti con un'infanzia felice bruscamente interrotta.

Questa non è l'America
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Friedman, Alan

Questa non è l'America : le rivelazioni shock, le storie inedite e i retroscena che svelano i segreti del paese di Trump / Alan Friedman

Roma : Newton Compton, 2017

Controcorrente ; 132

  • Copie totali: 17
  • A prestito: 17
  • Prenotazioni: 10

Abstract: "Questa non è l'America" non è un semplice libro sugli Stati Uniti d'America. È una fotografia in tempo reale ma anche un'analisi delle ragioni del passato e del presente della società americana attraverso le lenti della politica, dell'economia, dello stato civile, sullo sfondo delle elezioni presidenziali del 2016. Un saggio narrativo che ha l'obiettivo di indagare le cause della malattia che affligge l'America, una nazione lacerata, impaurita, rabbiosa e con grandi fasce della popolazione in situazione di emarginazione se non addirittura di alienazione e privazione dei diritti fondamentali. È vero, gli Stati Uniti sono ancora la superpotenza mondiale, ma per quanto tempo ancora? Le forze oscure del razzismo e della povertà minacciano la famosa coesione sociale degli americani, senza dimenticare la bomba a orologeria rappresentata da un debito pubblico di quasi ventimila miliardi di dollari. Si aggiunge una Wall Street che non si è riformata e un capitalismo che ha creato la più severa disuguaglianza dei redditi in Occidente: è facile capire perché milioni di americani vivono oggi in una nuova povertà estrema. D'altra parte stiamo parlando di un Paese ricchissimo di risorse, soprattutto imprenditoriali, la cui creatività nel campo dell'innovazione tecnologica (e non solo) non è seconda a nessuno. Allora che fine ha fatto il sogno americano? Cosa cambierà con un nuovo inquilino alla Casa Bianca? E quali sono le prospettive per l'America? Quali i suoi rapporti con l'Europa e con l'Italia?

La gemella sbagliata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morgan, Ann

La gemella sbagliata / Ann Morgan ; traduzione di Rachele Salerno

[Milano] : Piemme, 2017

  • Copie totali: 14
  • A prestito: 14
  • Prenotazioni: 24

Abstract: Helen e Ellie sono gemelle. Identiche. Così dicono tutti. Ma le due bambine sanno che non è così: Helen è la leader, Ellie la spalla. Helen inventa i giochi ed Ellie cerca di partecipare come meglio può. Finché Helen inventa un gioco pericoloso: scambiarsi le parti. Solo per un giorno. Tutti ci cascano, è divertente. Ma, alla sera, quando il gioco dovrebbe essere finito, la sottomessa Ellie si rifiuta di tornare ad esserlo. Da questo momento lei sarà Helen, la leader. E per la vera Helen comincia l'incubo... Un incubo che durerà quasi tutta la vita - finché, avendo vissuta ciascuna la vita dell'altra, arriveranno infine all'ultimo confronto.

Peccato mortale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James - Paetro, Maxine

Peccato mortale : romanzo / di James Patterson e Maxine Paetro ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2017

La gaja scienza ; 1259

  • Copie totali: 24
  • A prestito: 18
  • Prenotazioni: 4

Abstract: La detective Lindsay Boxer e le sue tre migliori amiche stanno cercando di ritrovare un equilibrio dopo gli eventi che le hanno portate al limite estremo. Dopo un'esperienza quasi mortale, Yuki guarda alla sua esistenza da una nuova prospettiva e sta pensando di lasciare la sua carriera di avvocato. Cindy, reporter del San Francisco Chronicle, si è ristabilita dopo una ferita da arma da fuoco e ha pubblicato un libro sulla cattura del famigerato serial killer che lei stessa ha aiutato a far arrestare. Lindsay si gode la felicità di sapere che il suo gruppo di amiche è ancora attorno a lei. Ma una nuova minaccia scuote le strade di San Francisco. Una misteriosa banda di criminali agisce travestendosi da poliziotti e sta saccheggiando la città lasciandosi dietro una scia di cadaveri. Lindsay è già sulle loro tracce ma un atroce dubbio la attanaglia: e se fossero veri poliziotti? E se fosse qualcuno di sua conoscenza?

Una regina al potere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strukul, Matteo

Una regina al potere / Matteo Strukul

Roma : Newton Compton, 2017

Nuova narrativa Newton ; 711 - I Medici

  • Copie totali: 27
  • A prestito: 24
  • Prenotazioni: 9

Abstract: Fra omicidi, tradimenti e giochi di palazzo, seguiamo i Medici sin dagli inizi dell'ascesa alla Signoria fiorentina, in una ridda di intrighi e colpi di scena che vedono come protagonisti capitani di ventura senza scrupoli, fatali avvelenatrici, spietati mercenari svizzeri ma anche artisti geniali e ammalianti cortigiane. Nell'ultimo libro della trilogia, il personaggio principale è Caterina de' Medici, la regina di Francia, moglie di Enrico II. Nella Parigi del XVI secolo, fra guerre di religione e tradimenti, dovrà contrastare il successo crescente della sua rivale, l'amante del re, Diana di Poitiers, e trovare alleati in una corte straniera ostile.

Dove porta la neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Righetto, Matteo

Dove porta la neve : romanzo / Matteo Righetto

Milano : TEA, 2017

Narrativa TEA

  • Copie totali: 28
  • A prestito: 26
  • Prenotazioni: 4

Abstract: È la vigilia di Natale e Padova sta per essere coperta da una nevicata memorabile. Carlo, Down di 48 anni, come ogni mattina, da mesi, va a trovare la madre Nora in clinica, dove si sta lentamente spegnendo assediata dai ricordi. Nicola, 74 anni colmi di solitudine, ha appena perso il lavoretto che si era procurato come Babbo Natale davanti a un centro commerciale. Per Carlo, però, questo non può essere un Natale come gli altri e quando vede Nicola vestito da Babbo Natale sente che il sogno può finalmente avverarsi: un vero regalo per la madre. Il suo clamoroso entusiasmo risveglia Nicola, e insieme i due partono per un breve viaggio per realizzare quel sogno, e per illuminare con un gesto gratuito d'amore l'oscurità che ci stringe. Una vecchia Fiat 124 si allontana da Padova dentro la notte di Natale e dentro quella che ormai è diventata una bufera di neve... Al suo interno due uomini soli e un po' incoscienti riscoprono la forza dirompente di un abbraccio.

Fragili bugie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Todd, Anna

Fragili bugie / Anna Todd ; traduzione di Adria Tissoni

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2017

Pandora

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 8

Abstract: Sotto il cielo di New York, Landon sta facendo del suo meglio per rimanere il bravo ragazzo di sempre, timido e impacciato, ma non è facile resistere alle tentazioni. E le sue buone intenzioni scompaiono ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dakota o... di Nora. Landon sa di non poter continuare a stare in bilico tra tutte e due, ma fare una scelta sembra quasi impossibile. Entrambe non fanno che confonderlo. Dakota un giorno gli dichiara il suo amore, e il giorno dopo scompare. E Nora non è da meno. Pur di conoscerla meglio, Landon le ha promesso di lasciarle il suo spazio, anche se in verità muore dalla voglia di sapere tutto di lei: da quanti cucchiaini di zucchero mette nel caffè a qual è la sua canzone preferita. Ma troppe bugie e segreti si nascondono nell’ombra. Landon non sa che fare, e questa volta non può nemmeno contare sull’aiuto di Tessa: la testa e il cuore dell’amica sono ancora presi da Hardin, che, in arrivo a New York, rischia di mandare all’aria quel precario equilibrio conquistato a fatica... Anna Todd, autrice di After, bestseller internazionale da oltre cinque milioni di copie nel mondo, aggiunge un sensuale e romantico capitolo alla sua nuova serie di successo, dedicata a uno dei personaggi più amati dalle sue lettrici: Landon Gibson. La storia di Landon, iniziata con Nothing More, ha subito conquistato le classifiche dei libri più venduti in Francia, Germania e Italia.