Vigodarzere

Contatti

Vigodarzere
Villa Zusto - Via Ca' Pisani, 74, Vigodarzere
0498888327-313

Orario Aperta

Oggi la biblioteca è aperta dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00

Visualizza l'orario completo
Vedi tutti

Nuovi libri in biblioteca

Vedi tutti

Nuovi libri per ragazzi

Vedi tutti

Nuovi film in DVD

Vedi tutti

Prossimi eventi

Nessun evento in programma
Vedi tutti

Last Posts

Tutta colpa della mia impazienza - Virginia Bramati

Un altro capolavoro per questa meravigliosa autrice. Una storia condita da tanto amore ma anche mistero, come al solito c'è da sfondo la campagna milanese stavolta rappresentata Terzi anche se con piccole spruzzate della mitica Varese. Meravigliose descrizioni campestri e una tenera storia d'amore, ma anche tanto dolore da affrontare. Un incontro tra anime insomma destinate ad amarsi contro ogni aspettativa. Per gustarvi questa nuova storia vi consiglio di leggere i precidenti romanzi perché sono in fin dei conti un po' collegati e poi sono bellissimi...

Tra due mondi - Jennifer L. Armentrout

Letto o per meglio dire divorato in un solo giorno, questo primo libro della serie Covenant è avvincente e affascinante. Certo alcuni troveranno molte similitudini con la serie "l'Accademia dei Vampiri" di Richelle Mead, ma qui non ci saranno vampiri ma i miti greci a fare da sfondo alla trama e ci sono inoltre molti altri dettagli che variano rispetto appunto alla serie della Mead. La tensione per tutto il romanzo è palpabile non mancano i colpi di scena e c'è molta azione. L'aspetto romance è ovviamente presente con una crescente tensione sentimentale tra i protagonisti. Nonostante sembri ad un primo momento una trama poco originale, l'autrice riesce invece a tenere il lettore incollato alle pagine grazie ad una scrittura priva di fronzoli essenziale ed esplicativa allo stesso tempo; dopo tutto stiamo parlando della Armentrout una veterana del genere Paranormal romance e Urban fantasy che tra battibecchi irriverenti e comici, lotte all'ultimo sangue e amori travolgenti crea una storia davvero interessante.

Ross Poldark - Winston Graham

Romanzo imperdibile, una saga famigliare avvincente, un capolavoro. Spero che vengano pubblicati tutti i volumi di questa serie, perché è una lettura che merita. Consigliato.

Il giardino del nuovo mondo - Philippa Gregory

Ottima seconda parte de "Il giardiniere del re", sempre interessante per le notizie di storia sul nuovo e vecchio mondo frammiste a nozioni di botanica e giardinaggio. Come altri libri che uniscono due o più argomenti alla storia narrata sembra di studiare e conoscere più argomenti.

Il giardiniere del re - Philippa Gregory

Di tutti i rormanzi di questa scrittrice questo è senz'altro il più originale perchè racconta di persone normali e realmente esistite nella storia dell'Inghilterra. Interessanti anche le notizie che si apprendono su botanica e giardinaggio, oltre ad un po' di storia inglese romanzata.

Dal big bang ai buchi neri - Stephen W. Hawking

Molto scorrevole. Non ci sono equazioni e nemmeno un linguaggio eccessivamente tecnico. Tutte le nozioni scientifiche sono ben spiegate in maniera semplice che anche "l'uomo della strada" possa capire i concetti di base. Sono presenti anche piccoli espedieti della vita dell'autore. Consiglio di leggerlo a tutti coloro che non hanno la minima idea dello spazio e a coloro che dopo troppe equazioni non riescono più a vedere la bellezza dei concetti concreti.

R: Quando l'amore nasce in libreria - Veronica Henry

Un romanzo assolutamente da leggere, un sapiente intreccio di vite intorno ad una biblioteca che ha saputo dare fin dall'inizio, grazie a chi stava al di là del bancone, un conforto e un aiuto tangibile a chiunque entrasse dalla porta. Bellissimo, toccante, dolce ma soprattutto una lettura che ti resta dentro anche dopo averla conclusa. Unica pecca se così vogliamo dire, é la trasposizione del romanzo, cioè da una casa editrice come la Garzanti non ti aspetteresti errori grossolani e piccole parti mancanti di testo che a volte rallentano la lettura, nonostante l'inconsapevole sabotaggio, queste chiamiamole sviste, non hanno tolto l'atmosfera magica al romanzo. Consigliato.

In vacanza con il morto - Robin Stevens

Meraviglioso seguito per una serie strepitosa. Anche in questo nuovo caso le nostre protagoniste si cimenteranno in nuovi incredibili indagini alla scoperta dell'assassino ma questa volta non saranno completamente sole e la soluzione non sarà facile anzi... Divertente ed emozionante tanto quanto un poliziesco per adulti questo secondo romanzo, come per l'intera serie che spero le biblioteche acquisteranno, é un bellissimo connubio tra le celluline grigie di Poirot e l'astuzia ed intraprendenza di Sherlock Holmes. Consigliato ad un pubblico giovane e non....

Il tesoro di Gengis Khan - di Clive Cussler e Dirk Cussler

19esimo libro sulle avventure di Dirk Pitt. Questa volta l'avventura è del senior, anche se i figli ne hanno una piccolina. L'avventura inizia sul lago Baikal per poi spostarsi sulla desolata e misteriosa Mongolia. Come al solito le imprese di Dirk, Al e Rudi scuotono dalla quotidianità e permettono di vivere un'avventura durante la tranquillità della nostra vita! Con un po' di mare, di intrighi economici, burocrazia politica e molta intraprendenza, lo consiglio a coloro a cui va di leggere qualcosa di avventuroso ma realistico.

Complimenti per la sezione "Percorsi"

Buonasera, é da un paio di giorni che curioso tra le varie sezioni dell'OPAC e volevo complimentarmi per l'idea che avete avuto di inserire nell'area "Percorsi" una voce dedicata ai Premi Letterari: http://opac.provincia.padova.it/premi-letterari/
La trovo un'informazione utilissima in quanto permette di visionare, in modo facile e intuitivo, tutti i libri che han vinto premi famosi italiani e son reperibili nel sistema.
Inoltre mi chiedo se fosse possibile, nel tempo, inserire anche una lista dedicata ai Premi Pulitzer e ai premi Nobel per la Letteratura cosí poi ho da leggere per anni ;)
Grazie e complimenti ancora

Re: Parigi è sempre una buona idea - Nicolas Barreau

È un libro leggero, dalla scrittura scorrevole ma decisamente troppo scontato. Certo non c’è il solito triangolo - lui, lei e l’altro - ma mentre la lettura scorre si sa già cosa succederà, nelle pagine seguenti. Alcuni dettagli sono davvero irritanti: il celeste ovunque, le scene di finta arrabbiatura, lei che mangia brioche tutti i giorni - bevendo, fumando - pur avendo un forma fisica perfetta.
Un libro romanticamente farcito di stereotipi parigini!