Community » Forum » Recensioni

Le ceneri di Angela
5 1 0
McCourt, Frank - McCourt, Frank

Le ceneri di Angela

Milano : Adelphi, copyr. 1997

Abstract: Siamo negli anni fra le due guerre e le travagliate vicende coinvolgono una famiglia così misera che può guardare dal basso la povertà, fra un padre perennemente ebbro e vociferante contro il mondo, gli inglesi e i protestanti, e una madre che sbrigativamente trascina la sua tribù verso la sopravvivenza. Tutto ci arriva attraverso gli occhi e la voce del protagonista mentre vive le sue avventure. Questo ragazzino indistruttibile, sfrontato, refrattario a ogni sentimentalismo, implacabile osservatore crea con le sue parole un prodigio di comicità e vitalità contagiose, dove tutte le atrocità diventano episodi e apparizioni di un viaggio battuto dal vento verso la terra promessa

52 Visite, 1 Messaggi

Racconto molto toccante della vita di un ragazzino e della sua famiglia narrato dallo stesso protagonista in età adulta.
Un'atobiografia intensa che mette in luce una vita purtroppo segnata da tanta sofferenza e situazioni particolarmente difficili da affrontare.
Il tutto narrato con grande trasporto emotivo arricchito da un tono ironico che l'autore sa imprimere riuscendo a raccontare fatti e sentimenti con ancora gli occhi e il cuore di quel ragazzino che era.
Leggendo queste pagine quindi si prova, dolore, tristezza, compassione ma grazie alla capacità di Frank di presentare la sua vita attraverso gli occhi innocenti e ingenui di un bambino si riesce pure a sorridere e cogliere speranza, forza di lottare da situazioni davvero brutte.

  • «
  • 1
  • »

1898 Messaggi in 1587 Discussioni di 292 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online