Community » Forum » Recensioni

Mio amato Frank
3 1 0
Horan, Nancy

Mio amato Frank

Torino : Einaudi, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Prima del Guggenheim di New York, prima della Casa sulla cascata, Frank Lloyd Wright nel 1909 era solo un giovane promettente architetto. Così, quando Mamah Cheney e il marito decisero di affidargli il progetto della loro nuova casa, sembrava un incarico come un altro. Nessuno poteva sapere che quella casa sarebbe finita nei manuali di architettura. Né che sarebbe stata la scintilla di un adulterio e di un amore scandaloso. Sette anni di ricerche storiche, diari, lettere e documenti per un romanzo che è al tempo stesso l'avvincente ritratto di un'anima femminile e del suo tormento, e un affresco di un'intera epoca storica.

18 Visite, 1 Messaggi

una storia d'amore scandalosa per l'epoca (inizi del '900) perchè entrambi i protagonisti avevano una famiglia. Si amano anche se le difficoltà da superare non sono poche. Lui è un architetto eccentrico, lei una donna molto colta che conosce molte lingue. Pagheranno la loro scelta perdendo i figli e il lavoro. la storia si svolge in America, poi in Europa (anche Italia) e poi .......molto avvincente il finale (a sorpresa!!!). direi anche commovente.

  • «
  • 1
  • »

1796 Messaggi in 1501 Discussioni di 270 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.