Community » Forum » Recensioni

Il commesso
5 1 0
Malamud, Bernard

Il commesso

minimum fax, 19/11/2013

Abstract: Pubblicato negli Stati Uniti nel 1957, Il commesso è considerato da molti il capolavoro di Bernard Malamud. La storia è quella di Morris Bober, umile commerciante ebreo che nel cuore di Manhattan conduce una vita misera e consumata dagli anni, e di Frank Alpine, un ladruncolo di origini italiane, deciso a riscattarsi e diventare un uomo onesto e degno di stima, aiutando Morris al negozio. Tuttavia il giovane Frank non resisterebbe dietro al bancone, sempre più assediato dalla concorrenza, se non si innamorasse di Helen, la figlia di Morris. La vicenda è straordinariamente intrecciata intorno alle emozioni, ai segreti, al destino di queste tre esistenze. Il ritmo quasi ipnotico della narrazione, la capacità di attenzione al dettaglio, lo stile limpido e ironico regalano al romanzo quell'atmosfera inconfondibile, a metà fra il tragico e il comico, che rende affascinante la narrativa di Malamud.Con una prefazione inedita di Marco Missiroli.

35 Visite, 1 Messaggi
Leopoldo Roman
67 posts

La creazione e la descrizione di personaggi come Morris Bober e Frank Alpine sono dei veri capolavori della letteratura internazionale. Meritatissimi dunque i vari riconoscimenti al suo autore premiato per due volte con il National Book Award ed una con il premio Pulitzer.
Il rapporto fra i due, uno padrone del negozio l’altro apprendista salumiere, è quanto di più complesso ci possa essere per la commistione fra interessi personali e credenze religiose, nonché passioni amorose, ostacolate da false credenze determinate da rigide osservanze rituali più di forma che di sostanza.
Descrivere tutto questo non è semplice ma Malamud ci riesce con naturalezza grazie anche alla sua conoscenza dell’ambiente ebraico, pur considerandosi lui uno scrittore prettamente americano.
Mi è piaciuto soprattutto l’epilogo con alcuni esiti imprevedibili descritti molto sinteticamente ed incisivamente dopo un lungo lavorio di preparazione a volte estenuante. Ma è proprio questo contrasto che mi ha illuminato.

  • «
  • 1
  • »

1814 Messaggi in 1516 Discussioni di 272 utenti

Attualmente online: Ci sono 16 utenti online