Community » Forum » Recensioni

Quando l'amore nasce in libreria
4 2 0
Henry, Veronica

Quando l'amore nasce in libreria

Milano : Garzanti, 2017

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 7

Abstract: In un paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. È una piccola libreria dove gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Emilia è cresciuta qui, e tra le pagine di Madame Bovarye una prima edizione di Emma ha imparato che i libri possono anche curare l'anima. È proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita, e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti non tornano, e un uomo d'affari senza scrupoli vorrebbe costruire qui degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse riuscirà a trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore...

62 Visite, 2 Messaggi

Che meravigliosa storie... sarebbe davvero bello fosse così nella realtà

Elena Stecca
239 posts

Un romanzo assolutamente da leggere, un sapiente intreccio di vite intorno ad una biblioteca che ha saputo dare fin dall'inizio, grazie a chi stava al di là del bancone, un conforto e un aiuto tangibile a chiunque entrasse dalla porta. Bellissimo, toccante, dolce ma soprattutto una lettura che ti resta dentro anche dopo averla conclusa. Unica pecca se così vogliamo dire, é la trasposizione del romanzo, cioè da una casa editrice come la Garzanti non ti aspetteresti errori grossolani e piccole parti mancanti di testo che a volte rallentano la lettura, nonostante l'inconsapevole sabotaggio, queste chiamiamole sviste, non hanno tolto l'atmosfera magica al romanzo. Consigliato.

  • «
  • 1
  • »

1706 Messaggi in 1422 Discussioni di 258 utenti

Attualmente online: Ci sono 13 utenti online