Community » Forum » Recensioni

All'improvviso la scorsa estate
4 2 0
Morgan, Sarah <1948- >

All'improvviso la scorsa estate

Milano : Harlequin Mondadori, 2015

Abstract: È davvero una pessima giornata per l'impetuosa chef francese Élise Philippe. Non solo sono andati a monte i grandi progetti per l'inaugurazione del suo amato café, ma come se non bastasse Sean O'Neil è tornato in città, e più appetitoso che mai. Il ricordo della notte di fuoco che hanno condiviso l'estate precedente rappresenta per lei una vera tentazione, ma sa fin troppo bene che poi, alla fine, Sean se ne andrà di nuovo. Per lui, infatti, tornare a casa nel Vermont allo Snow Crystal Resort, anche se temporaneamente, è un vero incubo, perché significa affrontare il senso di colpa che lo tormenta per essersi allontanato dalla famiglia anni prima ed essersi costruito una vita tutta diversa, come medico. C'è solo un aspetto positivo nel trovarsi lì: Élise Philippe è ancora nei paraggi e non smette di fargli bollire il sangue nelle vene. E il pensiero di come sono stati insieme quella volta rischia di rendere ancora più difficile andarsene.

292 Visite, 2 Messaggi
Elena Stecca
278 posts

Stuzzicante, passionale e travolgente proprio come i protagonisti, questo romanzo è sicuramente un bel libro da leggere sotto l'ombrellone... ;D

Carino, ma gli atri due della serie, che riguardano i fratelli Jackson e Tyler, a mio avviso, son un po' più avvincenti.

  • «
  • 1
  • »

1996 Messaggi in 1674 Discussioni di 302 utenti

Attualmente online: Ci sono 15 utenti online