Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Le cose crollano - Chinua Achebe

Nel 2002 questo libro è stato inserito nella lista dei 100 migliori libri di tutti i tempi compilata dalla Norwegian Book Club. Parla degli Igbo, una delle principali etnie africane, ben radicata in Nigeria dove è ambientato questo romanzo nei primi anni del ventesimo secolo. Descrivendo la vita e le imprese del guerriero Okonkwo, un coraggioso capo di varie tribù, lo scrittore africano ci fa vivere l’epopea che ha segnato per il suo popolo il passaggio di civiltà determinato dalla colonizzazione dei bianchi. Un passaggio che è stato traumatico soprattutto per chi, come il nostro protagonista non ha voluto accettarlo portando il suo rifiuto fino alle estreme conseguenze. Con una scrittura semplice e lineare Chinua Achebe ci fa molto riflettere su cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, ma lasciando al lettore le conclusioni. L’impatto con i bianchi, che hanno portato la cosiddetta civiltà è stato devastante, ma va detto che le loro tradizioni lo erano altrettanto. Molti erano gli esclusi sia per motivi di casta che semplicemente per delle superstizioni. Come si legge nella nota finale del traduttore “il colonialismo in Africa ha frantumato molte cose, ma ha creato grandi unità dove prima ce n’erano di piccole e frammentarie; ha unito molte genti che prima procveedevano per vie separate”.

Il giorno in più - Fabio Volo

di una povertà lessicale imbarazzante...
l'unica parola che esula dal vocabolario di un bambino dell'asilo è "ineluttabile" associata, ovviamente, a "verità". uno dei peggiori libri scritti nella storia dell'umanità, dispersivo come pochi (giustamente, una storia scarsa che richiederebbe sì e no una decina di pagine, deve essere riempita con interi paragrafi assolutamente inutili). uno spreco di carta.

Manuale teorico-pratico delle aperture - Giorgio Porreca

molto datato. scritto anche abbastanza male. cioè di descrittivo non c'è nulla, non è un romanzo, ma c'è un'elenco di aperture su 2-3 pagine e poi un migliaio di note a piè di pagina che si dilungano per il doppio dello spazio. di difficile gestione.
inoltre alcune sequenze di mosse non sono quelle giuste perchè in alcune note è scritto "questo errore è dovuto a XY, la continuazione giusta è Ae5".
io l'ho trovato di scarso utilizzo.

Il labirinto delle ossa - Rick Riordan

E se un giorno potreste avere l'occasione di immergervi in una avventura invece di diventare milionari, voi che fareste? Beh, è proprio la scelta che devono fare i nostri due protagonisti! Con la solita scrittura scorrevole e accattivante, oltre ad essere diretta con i pensieri dei protagonisti, di Rick Riordan, iniziamo a scoprire che forse il mondo non è così banale come lo credevamo! Consigliato a tutti coloro che sono curiosi per natura e che adorano i misteri.

Il ragazzo nuovo - Tracy Chevalier

lo trovo discretamente bello.
Quante emozioni in poche righe..... la gelosia, l'amore, la passione, l'odio
hanno incalzato la lettura . Molto diverso da la ragazza con l'orecchino di perla,
comunque un libro interessante e di facile e veloce lettura.

Amy Snow - Tracy Rees

Con tristezza oggi restituisco AMY SNOW alla biblioteca.
L'ho apprezzato tantissimo. È uno di quei romanzi che non vorresti mai che finisse da quanto la scrittura è fluida e coinvolgente. Storia interessante di una straordinaria amicizia tra due ragazze...nel corso di uno strano viaggio che una di loro sarà spinta ad affrontare verrà alla luce una verità nascosta legata alla cara amica ormai scomparsa. Un viaggio che sarà pure occasione di crescita personale della cara Amy.

ALFA & BETA. - DALLE STELLE ALL'INTELLIGENZA

Quante cose vorremmo sapere? Ma per saperle dobbiamo confrontarci con la difficile scienza. Ecco un libro a forma di dialogo dove la scienza è spiegata davvero per tutti. Vari argomenti come l'universo, il cervello umano, l'evoluzione... Consigliato soprattutto a quelli che credono che la scienza sia difficile. Da buoni punti di vista.

R: Un imprevisto chiamato amore - Anna Premoli

Consiglio di non leggerlo prima di aver visto colazione da Tiffany. Comunque questo, come al solito è un bellissimo libro. Anna Premoli sa catalizzare li lettore nonostante usi una protagonista con una morale materialista. Si legge tutto d'un fiato e lo consiglio anche ai meno sognatori.

Il serpente dei maya - di Clive Cussler

Primo libro dei NUMA files. Conosciamo Austin e Zavala, due dipendenti della NUMA e i nostri protagonisti per queste avventure. Nuove tecnologie subacquee affascinante. La bellissima Andrea Doria nasconde un segreto e oggetti Maya vengono trovati in Marocco. Consigliato a chi vuole immergersi in una avventura dove anche le certezze più sicure verranno messe in discussione.

Notting Hill trilogy - Ali McNamara

Per chi ha bisogno di staccare la spina e rilassare la mente con leggerezza e ironia consiglio questa carinissima lettura. Tre romanzi che hanno come protagonista una simpatica ragazza di nome Scarlett, grande appassionata di cinema, che si troverà a dover affrontare situazioni alquanto particolari e bizzarre. Durante la sua "avventura" avrà modo di conoscere diverse persone, anche legate al mondo del cinema, che le rivoluzieranno in diversi modi la vita.
Scrittura brillante. Lettura davvero piacevole, divertente.

Neve come cenere - Sara Raasch

Bellissimo primo romanzo di una serie strepitosa. Inizio un po' caotico ma sicuramente azzeccato, trovo infatti davvero troppo lunghe e dettagliate certe descrizioni in alcuni fantasy che a volte confondono il lettore. In questo caso invece si entra subito nel vivo e si apprendono le informazioni pagina dopo pagina, colpi di scena dopo colpi di scena. E non mancheranno battaglie e scontri cruenti, amori tormentati ed indecisi e ovviamente la magia. Consigliato soprattutto agli amanti dei fantasy.