Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

La piccola libreria dei cuori solitari - Annie Darling

Una piccola chicca questo romanzo alla cui copertina non ho resistito e l'ho comprato... Un acquisto azzeccato, grazie alla spumeggiante narrazione dell'autrice, che ha saputo mescolare l'arguzia romantica di Jane Austen e l'impetuosa e tormentata passione delle Sorelle Brönte con un pizzico di modernità alla Brigitte Jones, non avrete modo di annoiarvi. Vi avverto a causa di un personaggio davvero insopportabile avrete voglia di scagliare il libro fuori dalla finestra, ecco non fatelo perché vi perdereste un finale stuzzicante. Consigliato a tutti gli amanti dei romanzi rosa un po' fuori dalle righe...

L'erede di Gavri'el - Licia Troisi

Terzo libro della saga di Pandora. Scopriamo un nuovo angelo della morte che vuole collaborare, notiamo che Sam ha pensieri più focalizzati su Pam e che l'ambiente che respirano i nostri eroi è abbastanza teso e non più ottimistico. Questo libro è un po' una stasi i nostri personaggi hanno il tempo di spiegarsi. Un finale inaspettato che pone la storia in attesa. Il lettore rimane sconvolto e quasi non ha davvero la capacità di realizzare ciò che ha letto. Con sentimenti totalmente mutati si aspetta il quarto libro.

R: Carve the mark - Veronica Roth

La saga di Divergent aveva una della premessa (il primo libro). Anche qui la premessa non è niente male, è coinvolgente e ti proietta in un altro universo. Spero che non succederà come la saga precedente. Come ha scritto Elena Stecca nel commento precedente sono descritte coinvolgentemente tutte le sensazioni e non si riesce a staccarsi dalla lettura se non quando fisicamente il libro è concluso. Aspettando impazientemente il 2018 e sperando che questa volta la premessa non venga disattesa lo consiglio a chi vuole staccarsi dalla quotidianità.

Alba di fuoco - Clive Cussler con Dirk Cussler

21esimo libro delle avventure di Dirk Pitt. Questa volta andiamo indietro di secoli e la questione internazionale sfocia nel terrorismo. Da notare che le storie parallele saranno tre anche se come al solito si intrecceranno. Vedremo Dirk Pitt Junior intrigato da uno scavo archeologico e da una agente della polizia israeliana che si occupa di furti d'arte. Anche Loren si troverà coinvolta nell'azione. Questa volta la storia è davvero ricca di colpi di scena e lo stile risulta più veloce. Consigliato a chi vuole davvero tuffarsi in una caleidoscopica narrazione.

Morsa di ghiaccio - di Clive Cussler e Dirk Cussler

20esimo libro delle avventure di Dirk Pitt, vede i nostri protagonisti della NUMA impegnati su una questione energetica ed ecologica. Come al solito le avventure corrono parallele tra quelle del padre e quelle dei figli. Summer sarà protagonista nell'azione e delle attenzioni di un ecologo conosciuto nell'oceano artico. Come al solito fate attenzione all'immancabile comparsa di Clive Cussler. Consigliato a chi vuole leggere un'avventura non ordinaria ma ambientata nel mondo reale.

Le figlie di Caino - Colin Dexter

La trama l'ho trovata mediocre ed alquanto scontata per essere un giallo. Interessanti e a volte sufficientemente ironiche le battute messe in bocca all'ispettore Morse ed al suo aiutante, ma nulla più.

Soldier - Julie Kagawa

Un terzo libro adrenalinico. I colpi di scena sono tanti e sconvolgenti, per non parlare dell'aspetto romantico che vi lascerà a bocca aperta. Finale sorprendente in attesa di un quarto capitolo decisivo.

Suggerimento per restituzione libri alle biblioteche

Trattandosi di una restituzione di libri correttamente registrati e catalogati nella rete telematica, suggerirei un box fuori dalle varie sedi in stile "cassetta della posta" per le biblioteche, così che non si debba necessariamente rispettare l'orario di apertura delle librerie stesse per la sola restituzione.
Il libro potrebbe essere reso a qualsiasi orario; al primo orario di apertura utile, lo staff della biblioteca ritirerebbe i libri, procedendo con le procedure computerizzate di restituzione, con buona pace degli orari di tutti, utenti e biblioteche/bibliotecari compresi.

APP della Rete bibliotecaria della Prov di PD: perché no?

Non sono una sviluppatrice IT, ma in quanto utente regolare della biblioteca, mi piacerebbe esistesse una App scaricabile dal Play Store che mi permettesse di consultare la disponibilità dei libri nelle varie biblioteche, prenotarne per un prestito e consultare il mio profilo con lo stato dei prestiti in corso.
La troverei particolarmente utile per tutti gli utenti, voi no?....

Il commesso

La creazione e la descrizione di personaggi come Morris Bober e Frank Alpine sono dei veri capolavori della letteratura internazionale. Meritatissimi dunque i vari riconoscimenti al suo autore premiato per due volte con il National Book Award ed una con il premio Pulitzer.
Il rapporto fra i due, uno padrone del negozio l’altro apprendista salumiere, è quanto di più complesso ci possa essere per la commistione fra interessi personali e credenze religiose, nonché passioni amorose, ostacolate da false credenze determinate da rigide osservanze rituali più di forma che di sostanza.
Descrivere tutto questo non è semplice ma Malamud ci riesce con naturalezza grazie anche alla sua conoscenza dell’ambiente ebraico, pur considerandosi lui uno scrittore prettamente americano.
Mi è piaciuto soprattutto l’epilogo con alcuni esiti imprevedibili descritti molto sinteticamente ed incisivamente dopo un lungo lavorio di preparazione a volte estenuante. Ma è proprio questo contrasto che mi ha illuminato.